gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0

I nostri speciali

Tutto sui capelli

1 5

Capelli, i tagli facili da gestire che stanno bene a tutte

gpt native-top-foglia-ros-0
/pictures/2017/03/20/capelli-i-tagli-facili-da-gestire-che-stanno-bene-a-tutte-3009748712[3771]x[1575]1200x500.jpeg Getty Images

Chiome facili da portare e da gestire, che stanno bene quasi a tutte e che non richiedono troppi minuti davanti allo specchio per la "manutenzione". Tagli per donne pratiche, per chi fa sport o per chi va sempre di corsa e non vuole passare troppe ore dal parrucchiere. Lungo, medio o corto? La parola d'ordine è: facile

Tagli capelli facili da gestire

Tornano di moda le onde e il frisè, e il raccolto per la sera è un must. Ma per una donna normale, divisa fra casa, ufficio e palestra, per una ragazza sportiva o una mamma, queste chiome capolavoro dettate dalla moda possono andar bene in occasioni speciali. E invece nella normale vita di tutti i giorni come fare ad avere capelli in ordine, senza dover per forza passarci delle ore? Ecco qualche taglio facile da portare e da mantenere nel tempo, che senza tradire i look della nuova stagione permette di avere i capelli sempre a posto senza impazzire ogni mattina davanti allo specchio.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Come scegliere il taglio più adatto a noi

Prima di sforbiciare però ricordate queste tre regole fondamentali: il bravo parrucchiere é quello che sa consigliarvi il taglio più adatto alla forma del vostro viso, al vostro stile e al vostro modo di vivere la vita. Non importa che sia perfettino o invece sempre un po' scompigliato, ognuna ha il suo modo di intendere e vivere persino la sua chioma ed è giusto assecondarla con il taglio giusto.

I look delle attrici non andrebbero mai copiati "alla ciocca" - soprattutto quando si tratta di trend piuttosto "particolari", come la rasatura a zero sfoggiata da Kristen Stewart - e soprattutto un buon taglio si vede solo due o tre giorni dopo averlo realizzato.

Taglia corto: è pratico e versatile e sta bene a tutte

Il corto, tornato di moda con prepotenza, è un taglio che in generale sta bene quasi a tutte e che ringiovanisce, anche se alcune volte può indurire i tratti e quindi andrebbe sempre modulato sul proprio viso. Se siete donne dinamiche, se andate in piscina o in palestra spesso, se siete in vena di cambiamenti, nulla è più efficace di una radicale sforbiciata. Un corto/cortissimo o un medio corto, per essere molto "portabili" e semplici, devono giocare sulla versatilità.

Il bob - caschetto - lungo o corto, è uno dei tagli più versatili e sta bene a tutte. Abbiamo visto come tantissime celebrities lo abbiamo scelto negli ultimi tempi e quanto successo abbia riscosso, soprattutto perché non permette un taglio drastico e si può portare sia mosso che liscio. Quindi se abbiamo lineamenti spicolosi potremo renderlo più morbido con delle onde ad esempio, da realizzare anche tranquillamente a casa con la piastra Bellissima Beach Waves di Imetec. Oppure lisci per chi ha un viso regolare e vuole essere sempre in ordine senza perdere troppo tempo. Se avete il viso lungo, evitate la riga centrale e portatelo con un bel ciuffo laterale.

L'importante é mantenere un po' di lunghezza sulla nuca o intorno alle orecchie, per dare dolcezza e femminilità al viso. La praticità del corto sta nei tempi di asciugatura - ci vuole un attimo! - e nella sua versatilità. Con un accessorio  - un fiore, una fascia, un cerchietto - si trasforma in sbarazzino, con del gel lucido e la riga di lato si rende elegante e rigoroso, con della spuma diventa spettinato, ricomponendolo si ottiene un taglio comunque fresco. Insomma, non ha controindicazioni!

Per chi ama il lungo: spettinato o riga in mezzo e look diverso ogni giorno

L'anno del lungo. E anche chi non vuole perdere tempo con forcine e chignon a banana può avere una testa apposto e alla moda. La riga in mezzo - uno dei cult dei nuovi look - sta bene a tutte, e può fare a meno anche della frangia, veramente carina ma scomoda da portare e da mantenere. 

Se il taglio è scalato ad arte, gestirlo sarà un gioco da ragazze. Per chi non vuole fare a meno della frangetta il consiglio è puntare a ciocche scalate su tutta la lunghezza, e a una testa vaporosa e un po' spettinata. Non sarà di tendenza ma sta bene veramente a tutte, si fa pettinare con le dita per un look selvaggio o con la spazzola per un effetto ordinato, e diventa versatile a seconda di come ci sentiamo.

L'alternativa, su un taglio semi-lungo, è il riccio, vero cult della nuova stagione. Ovviamente la struttura del taglio e il volume (permanente o ferro per arricciare) la darà il vostro parrucchiere. Voi dovrete solo occuparvi di asciugare i capelli in modo naturale e di usare un prodotto per rendere le onde morbide e compatte e combattere l'effetto crespo. Ottime le spume o gli spray senza risciacquo che hanno anche il vantaggio di rendere idratati e profumati i capelli.

Tagliati i tempi di piega e di modellamento, la vostra testa sarà pronta in pochissimo tempo! In generale il capello lungo va curato durante la fase del lavaggio e brushing (meglio usare una maschera sulle punte, risciacquare con un getto freddo dopo il balsamo, asciugare riducendo piastra e calore eccessivo) ma è veramente versatile. Basta pensare quante pettinature potete realizzare, dallo chignon alle trecce, dalla coda al raccolto, tutti i must della stagione invernale sulla vostra testa, giorno dopo giorno. A volte basta usare qualche forcina o fare un bel nodo per cambiare look senza sprecare tempo e denaro.

E il taglio medio?

Il taglio medio è un evergreen che non teme le mode. Un carrè medio liscio, lungo fino alla nuca, con ciuffo laterale o riccio e voluminoso, è un taglio praticamente adatto a ogni viso, regolare e quindi facile da gestire, perchè va solo sistemato ogni tanto. Non è un caso che quest'anno siano stati celebrati i 100 anni di questo modo di portare i capelli.

Tralasciando le frangettine alla Valentina di Crepax o il bob iperdefinito, si può puntare su un classico medio. L'asciugatura sarà abbastanza veloce, e portato con un ciuffo laterale vi permetterà di farlo ricrescere senza troppi ritocchi. I capelli medi, che possono essere tranquillamente legati o abbelliti con forcine, fermagli o altro, sono pratici da portare e se puntate su un colore brillante sono davvero alla moda.

gpt native-bottom-foglia-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0-0