gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0

I nostri speciali

Tutto sui capelli

1 5

Frangia capelli: ecco come si porta adesso, dalle sfilate alle celebrities

gpt native-top-foglia-ros-0
/pictures/2015/11/02/frangia-capelli-ecco-come-si-porta-adesso-dalle-sfilate-alle-celebrities-2532667755[3456]x[1438]1200x500.jpeg

Volete provare a fare la frangia ai capelli, ma non sapete quale scegliere? Ecco quelle di tendenza sulle passerelle e amate dalle celebrities

Frangia capelli: tendenze AI 2017

Quando si tratta di dare nuova linfa al proprio taglio di capelli, la scelta non è mai semplice: paura di cambiare, di stravolgere totalmente il proprio stile, misto al desiderio di rimediare a drastiche scelte con ritardatari ripensamenti.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Aggiungere un tocco diverso al proprio taglio abituale, ad esempio, con una frangia può essere la soluzione migliore. Basta, infatti, trovare quella più adatta al proprio viso per riuscire in pochi step ad avere un aspetto nuovo e fresco. Il segreto è proprio capire quale sia la migliore per valorizzare i proprio lineamenti.

Capelli, i tagli che stanno bene a tutte e che richiedono poca manutenzione

La frangia sulle passerelle

Dopo aver visto imperare il taglio lungo e dritto, gli stilisti hanno pensato di far tornare in auge la frangia in tutte le salse. Nelle collezioni Autunno Inverno 2017, ma anche quelle già viste alla fashion week per la prossima Primavera Estate, infatti, è protagonista degli hairstyle di Prada, Saint Laurent, Miu Miu, Louis Vuitton, Dior, David Koma, Iceberg e Simonetta Ravizza, solo per citarne alcuni.

Frangia per viso allungato

Se ad esempio, avete un viso allungato o spigoloso, meglio armonizzarlo o con un frangia lunga e piena, o con un ciuffo laterale scalato, che renderà l'ovale subito più morbido e regolare. Se i capelli sono lisci si può osare facilmente, se sono mossi, occorrerà un minimo di "manutenzione", soprattutto nella fase dello styling. Evitate comunque di appesantirla con troppi prodotti e soprattutto non usatene mai a base di olio direttamente sulla frangia. Meglio creme disciplinanti post-shampoo senza risciacquo, o qualche spray bi-fasico.

Frangia per viso rotondo

Con il viso tondo la frangia deve essere preferibilmente scalata e non piena, meglio se portata lateralmente per incornciare il viso e non, invece, nasconderlo eccessivamente. Sono tantissimi le celebrities che la portano ormai di consuetudine, tra queste Nicole Richie e Zoey Dechanel che ne ha fatto il suo tratto distintivo, mettendone in risalto gli occhi blu.

Frangia e capelli corti

I capelli corti, a dispetto di quanto si pensi comunemente, vanno molto d'accordo con la frangia e danno quel tocco in più anche ai tagli più semplici. Non è necessario fare frange cortissime a volte basta anche scalare lateralmente il ciuffo in modo che sul viso l'effetto generale sia più femminile.

Frange inossidabili

C'è chi ha fatto del suo taglio di capelli uno status symbol ed il caschetto con frangia di Anna Wintour ne è di sicuro una delle accezioni più alte, soprattutto nel fashion system, ma perché no anche una nostrana Raffaella Carrà o Lorella Cuccarini, possono vantarsi di essere inossidabili sostenitrici della frangia. Insomma, se vi sta bene la frangia, rendetela il vostro feticcio, il tratto che vi distingue e contraddistingue e non usatela/osatela, solo in base ai trend del momento. E cosa dire poi di Kate Middleton che non rinuncia più alla sua frangia piena e lunga che rende il viso più tondo ed armonico, il suo taglio è sempre gettonatissimo.

Prodotti per lo styling della frangia

Se avete i capelli mossi, prima di asciugare la frangia completamente vaporizzatela con uno spray leggero modellante come il balsamo termo-attivo Bumble Bumble, si può usare tutti i giorni anche sui capelli asciutti e dà subito alla chioma un aspetto più sano e soprattutto liscio. Se volete realizzare una frangia bombata, invece, come quelle delle pin-up per intenderci, potete usare un bigodino di grandezza media da avvolgere e fermare con due pins e poi procedere all'asciugatura con phon, oppure, se siete pratiche va bene anche la spazzola tonda grande (non dimenticate poi di fissare con lacca spray). Se scegliete la frangia a tendina, quella che cade dritta davanti agli occhi per intenderci, dovrete spuntarla almeno una volta al mese, l'ideale è che arrivi all'altezza delle sopracciglia.

gpt native-bottom-foglia-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0-0