strip1-bellezza
1 5

Pettinature raccolte per l'estate: ecco come farle

Se preferisci una chioma lunga il must per l'estate è la pettinatura raccolta. Code chic, chignon retro', bassi e laterali. Ecco le tendenze dalle passerelle e come realizzarle da sola

adsense-foglia-300
Sotto il solleone o alla luce della luna, purchè sia raccolto. L'estate in fatto di capelli lunghi (LEGGI) ha un solo must: lo chignon e l'updo nelle varie declinazioni. Morbide e raffinate sculture, naturali nell'effetto o decise nell'esecuzione, a crocchia o a cipolla, semplici o accompagnate da qualche prezioso dettaglio, preparatevi a sfoggiare le vostre chiome raccolte in pettinature chic (FOTO) e dal gusto un po' retro' e molto anni '50 (come testimoniano anche onde e boccoli per il lungo o i capelli sciolti).

GUARDA LE FOTO: EMMA, BELEN LE HA PRESO STEFANO E LEI HA UN DIAVOLO PER CAPELLO

Prima di tutto: capelli in ottima salute e....


Dalle passerelle lanciate sulla stagione calda spicca una certezza: tacchi vertiginosi e acconciature raccolte – anche di lato o sulla sommità della testa - sono le estremità della moda per la primavera-estate. Il peccato mortale in fatto di capelli è credere però di poter camuffare i propri difetti con un elastico e una treccia. I capelli devono scoppiare di salute e risplendere alla luce del sole anche quando desideriamo “organizzarli” in meravigliosi chignon, code o trecce. Continuate perciò a prendervi cura delle vostre chiome, coi nostri consigli o con l'aiuto del vostro parrucchiere di fiducia.

....prodotti giusti per l'hair styling

Le acconciature per l'estate sono abbastanza semplici da realizzare ma richiedono in ogni caso l'uso ottimi prodotti per lo styling. Oltre al solito mix shampoo-balsamo, meglio se volumizzanti, per evitare l'effetto piatto, vi occorrono un mare di forcine, cerchietti – dai colori neutri – elastici morbidi. Fondamentale un ottimo prodotto lucidante – in crema, gel o spray – fissante e ultra gloss

GUARDA LA FOTOSTORIA: COME SISTEMARE TUTTI I TIPI DI CAPELLI

Se per ottenere l'effetto liscio - base di molte pettinature – avete intenzione di usare la piastra, coccolate e proteggete i vostri capelli con un prodotto come Nectar Thermique di Kérastase e regalatevi un tocco di luce con la lacca Elnett Satin de L'Oreal. Per finire un consiglio: non lavate mai i capelli subito prima di realizzare un'acconciatura. Meglio lavarli qualche ora prima o addirittura il giorno prima, in modo da renderli più “docili”.

E ora ecco a voi....Le acconciature raccolte per l'estate!

Chignon Morbido

E' il vero cult dell'estate, lo chignon basso sulla nuca e leggermente spostato di lato, ricorda splendide dive del Flamenco. La realizzazione è molto semplice: partire da capelli sciolti e lisci, ben pettinati e asciugati in modo da ottenere del volume. 

Create una riga laterale molto estrema e poi raccogliete con delle semplici forcine il vostro chignon, in modo che resti morbido e soprattutto laterale. Per un brunch con le amiche, un pic nic romantico, una gita in riva al mare o al lago col vostro lui.

Chignon diva anni 50

La stessa pettinatura di prima può diventare una chioma da femme fatale. Basta tirare di più i capelli sulla nuca, e raccoglierli in una classica cipolla tutta su un lato. L'effetto non deve essere morbido ma ben definito.

Dopo aver raccolto i capelli passate perciò del gel o dello spray effetto gloss per lucidare la chioma e completate l'opera con un delizioso cappellino anni 50 che copra la testa lasciando intravedere lo chignon laterale, che può anche essere raccolto con una retina per aumentare l'effetto retro'. Per una cena romantica di inizio estate, per una cerimonia serale.

Chignon “nascosto”

Lo stesso chignon laterale e morbido può essere nascosto da una fascia importante – ma non sgargiante, meglio se in toni pastello o naturali – o da un cerchietto che lasci indietro il resto dei capelli. Romantica gita fuori città, passeggiata in centro prima del tramonto, un aperitivo lungo mare.

LEGGI ANCHE: COSA DICONO DI NOI I NOSTRI CAPELLI

Chignon anticonvenzionale

I cappelli, ben puliti e lisci, vanno raccolti in uno chignon centrale o laterale, sulla cima della testa, o all'attaccatura di una delle due tempie. L'esecuzione è molto semplice: prima si fa una coda e si fissa con un elastico, poi si girano i capelli in uno chignon tenuto da un secondo elastico e fermato con delle forcine. L'effetto finale deve essere molto naturale però, quindi una volta fissata l'acconciatura non usate lacca o gel. Un tocco moderno e cool per una serata speciale in discoteca e per chi sa scherzare con la propria bellezza.

Coda romantica

Effetto molto naturale per questa pettinatura perfetta-per-ogni-occasione. Se accompagnata con un trucco leggero, che risalta solo gli occhi e l'incarnato, la coda romantica è l'ideale per ogni momento della giornata. Si parte dividendo la chioma con una riga centrale.

FAI IL TEST: QUALE TAGLIO DI CAPELLI E' IL PIU' GIUSTO PER TE?

I capelli vanno poi raccolti in una coda di cavallo bassa che ripiegata una volta su sé stessa, su un lato, diventa uno chignon sexy e romantico. Ideale per ogni giorno, diventa perfetta durante la sera, per esaltare l'abbronzatura del viso e un vestito importante o come complemento di un look minimal ma raffinato.

Acconciatura raccolta con cerchietto “effetto naturale”

Pettinate all'indietro i capelli e raccoglieteli con uno chignon semplice o una coda. Con un cerchietto dello stesso colore dei vostri capelli - o meglio con delle ciocche finte intrecciate e fissate con delle forcine - create una “fascia naturale” che incornici il vostro viso, da accompagnare con un bel paio di occhiali grandi e un po' da diva. Perfetta per un ingresso chic la mattina in spiaggia.

Raccolti ed estremi

Se non avete tempo di lavare i vostri capelli e il vostro viso lo consente tirate tutti i capelli all'indietro, in una coda o in uno chignon alto, l'effetto glamour è assicurato. 

GUARDA LE FOTO: GLI ACCESSORI PER CAPELLI PIU' AMATI DALLE STAR

Usate del gel per fissare, scegliendo un prodotto di ottima qualità – per evitare che si secchi lasciando un'orrenda patina sulla vostra chioma – dall'effetto lucido e brillante. Per la palestra, un pomeriggio interminabile di shopping in centro, una lunga notte in discoteca.

Classica coda o chignon con riga laterale

Raccogliere i capelli come sopra ma invece di tirarli indietro pettinarli con una riga laterale estrema, da lucidare con gloss. Per l'ufficio, la riunione, il brunch di lavoro, la serata elegante

Raccolti senza regole

Capelli raccolti si, ma nel nome della fantasia. Ecco allora un'idea stravagante per le più giovani. Capelli raccolti senza una riga centrale, che va invece sostituita da una ciocca per creare l'effetto sbarazzino al centro. Ciocche laterali in libertà.

Per le giovanissime, per chi vuole tornare ai tempi del college o vuole sfoggiare uno stile insolito. Un alternativa ancora più forte è il - Beehive Il nome dell'acconciatura più estrema dell'estate è appunto beehive – alveare.

Per ottenere questo effetto importante e moderno vi servirà però l'aiuto del vostro parrucchiere. E uno stile deciso e cool, degno di una pettinatura così forte. Per capirci il modello è Amy Winhouse. Se potete permettervi un beehive, potete portarlo ovunque.

Trecce romantiche

Dividete i vostri capelli – meglio se mossi e dai toni caldi – con una riga centrale e raccoglieteli con degli elastici in due trecce laterali e basse, da raccogliere e fissare dietro la testa con delle forcine. L'effetto romantico è assicurato. Una cerimonia alla luce del sole, un week end in agriturismo, un giro fra i giardini e le fontane, una cena fra i petali di rose.

Retrò e chic

Guarda la gallery e trova tante originali idee per alcune acconciature da realizzate con un intreccio di forcine e ciocche raccolte, per un meraviglioso effetto diva. Sbizzarritevi pure con la vostra fantasia...