gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0

I nostri speciali

Tutto sui capelli

1 5

Tagli capelli Primavera Estate 2017, tendenze e spunti medi, lunghi e cortissimi

gpt native-top-foglia-ros-0
/pictures/2017/03/01/tagli-capelli-primavera-estate-2017-tendenze-e-spunti-medi-lunghi-e-cortissimi-244544397[2013]x[841]1200x500.jpeg iStock

Tutte noi con l'arrivo della bella stagione abbiamo voglia di dare un tocco di freschezza al taglio di capelli, che sia un cambiamento drastico o un piccolo rinnovarsi, la scelta non è mai facile. Ecco allora qualche consiglio!

Tagli capelli Primavera Estate 2017

Aria di Primavera e voglia di dare un nuovo twist al nostro look a partire dai capelli. Si sa, l'inverno, un po' per pigrizia, un po' perché far crescere i capelli è più comodo, tendiamo a rimandare l'appuntamento con il parrucchiere. Con l'arrivo della bella stagione però, abbiamo voglia non solo di sentirci più carine, abbandonando cappotti, piumini e strati di vestiti, ma anche dare una rinfrescata al viso, con un make-up più leggero e luminoso e una sistematina al taglio. Ecco di cosa parleremo in questo articolo

gpt native-middle-foglia-ros-0

Taglio bob a chi sta bene e perché è il più amato dalle celebrities

Prima di tagliare: capire cosa ci sta bene

Trovare il taglio di capelli adatto al proprio viso non è semplice, a volte ci impieghiamo una vita intera per capire come ci stanno bene i capelli. Spesso ci affidiamo al gusto personale, magari ispirati da modelle o celebrities di turno, ma quando arriviamo davanti allo specchio del parrucchiere è lui per primo a farci capire che quel taglio che abbiamo scelto, non fa al caso nostro. Meglio quindi sì avere un'idea di cosa vogliamo, ma farci anche consigliare. Ad esempio il Cosmoprof Worldwide Bologna è un ottimo osservatorio per le nuove tendenze.

Shatush o Balayage, le novità per l'estate 2017

Certo, sarà capitato anche a voi di dare totale fiducia al parrucchiere e trovarvi con un terribile taglio a scodella e disagio misto a terrore di uscire di casa. Bene, meglio affidarsi ad un parrucchiere di fiducia, o almeno uno con cui abbiamo un po' di confindenza nel raccontare il nostro terrore di avere i capelli troppo corti, ad esempio e stabilire dei limiti, se li abbiamo, tipo: "non più corti di così", o "il ciuffo davanti lo preferisco così o lo porto di qua", in questo caso anche il parrucchiere riuscirà a farsi un'idea più chiara del nostro stile.

Tutti i trend per i capelli del prossimo Autunno Inverno 

Tendenze tagli per capelli lunghi

Se avete una chioma lunga e curata potete anche semplicemente decidere di spuntare le lunghezze e dare più volume con una leggera scalatura. Attenzione a non far esagerare il parrucchiere perché il trend vuole chiome lunghe e piene, cosa che le scalature eccessive tendono a far perdere. Per chi vuole osare con qualcosa di nuovo, il consiglio è provare una frangia maxi, se avete la fronte spaziosa o super corta se invece amate osare e volete mettere in risalto gli occhi. Se volete stupire tutti con una piega glam, nelle occasioni speciali osate piccole onde in stile anni '40, nel tempo libero invece resiste il mosso imperfetto, ma per le amanti della piastra c'è un  gradito ritorno: il capello super liscio come visto sulle passerelle di Versace.

Donne che hanno avuto il coraggio di radersi i capelli a zero

Tendenze tagli per capelli medi

Il long bob rimane protagonista, mosso con onde morbide è uno di quei tagli che sta bene praticamente a tutte ed è perfetto per chi non vuole osare troppo e riuscire a legare i capelli. Se invece volete cambiare potete provare il caschetto leggermente più geometrico e arrotondato. Un taglio che dona soprattutto a chi ha l'ovale regolare, altrimenti da riproporzionare con una bella frangia. A differenza delle stagioni passate, dove i tagli dritti simmetrici erano i più in voga, soprattutto tra le celebrities, per la prossima primavera estate scopriamo un ritorno alla scalatura profonda con tagli che strizzano l'occhio ad uno stile mascolino, nelle lunghezze e nelle proporzioni.

Tendenze tagli per capelli cortissimi

Per le più temerarie i capelli sono da portare cortissimi, praticamente rasati, come visto alla sfilata di Fendi, oppure con tagli a scodella da rendere femminile con colori accesi o particolari, di super tendenza il rosso paprika o il rosa (che ancora resiste).  Per chi ama le acconciature dallo stile retrò possiamo provare ad osare con tagli più sbarazzini come quelli di ispirazione anni '40-'50, visti anche in passerella da Moschino. Ad ogni modo, se avete paura di tagliare, ma avete superato i 30, il consiglio è: correte il rischio! È scientificamente provato che una chioma corta dà maggiore personalità e allegerisce anche il viso, quindi se sinora avete sempre portato capelli lunghissimi per paura di star male, forse dovrete rivedere le vostre priorità, a parte il fatto che la comodità del taglio corto non ha limite. Certo, magari meglio partire in maniera graduale.

Taglio bob, corto o lungo: a chi sta bene

Nonostante sia in voga già da qualche stagione, possiamo dire che il taglio bob, sia lungo che corto è sicuramente entrato nel cuore di quasi tutte le celebrities. Sul red carpet degli Oscar, ad esempio, erano in tantissime a sfoggiarlo. Un taglio che sta bene praticamente a tutte, salvo qualche piccolo accorgimento da fare in base alla tipologia di capelli o all'ovale del viso, su questo meglio chiedere consiglio al proprio parrucchiere. Insomma, se non sapete che taglio fare, con questo andrete sul sicuro, soprattutto se lo scegliete nella versione che arriva alle spalle o al mento, non troppo corto, ma abbastanza lungo per poterlo raccogliere in una coda o con delle forcine sui lati. Mosso è decisamente glamour!

Guarda il video delle tendenze capelli Primavera Estate 2017

 

gpt native-bottom-foglia-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0-0