strip1-bellezza
gpt strip1-gpt-bellezza-0
1 5

Bellezza, cura viso: consigli, maschere facciali "fai da te"

/pictures/20150609/bellezza-cura-viso-consigli-maschere-facciali-fai-da-te-887903704[4242]x[1771]780x325.jpeg

Tantissimi rimedi fai da te per avere una pelle semplicemente splendida, le ricette di maschere fai da te che possiamo fare in casa

Ricette maschere fai da te

Pelle grassa, mista o secca? Quelle che vi proponiamo di seguito sono una serie di “ricette” naturali e maschere facciali  ”fai da te”per il benessere del viso, che possano aiutarvi a porre rimedio ai piccoli inestetismi quotidiani, migliorando la vostra bellezza. Gli ingredienti utilizzati possono essere frutti di stagione, come zucca, e limoni, piuttosto che altri alimenti più nutrienti come crema di latte e yogurt.

Come preparare maschere per il viso fatte in casa

Avete mai pensato di risparmiare creandovi in casa il vostro trattamento per il viso personalizzato? Vi basterà una buona dose di pazienza, un pò di fantasia e qualche utile nozione per far diventare tutto molto semplice e divertente. Due sono gli ingredienti principali, gli addensanti che permetono alla crema di non essere troppo liquida e colare ed principi. In basso un elenco dei due “cardini”, ora sta a voi con un pò di fantasia creare una maschera personalizzata per il viso.

Addensanti

  • Uovo: contiene lecitina che ha un ottimo effetto di ringiovanimento della pelle.
  • Yogurt: Ottimo sia bianco sia alla frutta, dona colore e ammorbidisce la pelle.
  • Argilla: Ha un effetto emolliente.
  • Farina o amido: Conferisce come lo yogurt colore e morbidezza.

Attivi

  • Oli essenziali: Bastano sole 4 gocce aggiunte a uno degli additivi.
  • Frutta: ogni tipo di frutta ha il suo effetto benefico, scegliere in base quindi alla vostra tipologia di pelle. Va bene sia in   succo sia in polpa.
  • Miele: Ha un effetto idratante, aggiungere 1 cucchiaio all’addendante.
  • Olio: Attenzione al quantitativo, un cucchiaino per pelli grasse e mentre per le pelli secche un cucchiaio. Ottimo sia  l’olio d’oliva che quello di mandorla.

Rimedi contro l'acne: banana e limone contro i brufoli

Kimara Ahnert, una delle più importanti make up artist di New York spiega come le banane possano essere un'ottima base ideale per una maschera facciale banana e limone dalle proprietà lenitive e idratanti e con un'efficace azione purificante.  Ecco alcuni suggerimenti su come preparare in casa una maschera di bellezza per la pelle del viso, soprattutto se questa è grassa e soggetta ad acne e brufoli.

Ingredienti

  • Una banana matura piccola
  • 8 gocce di succo di limone

Preparazione e modo d’uso

  1. Schiacciate la banana e mescolatevi il succo di limone.
  2. Una volta ottenuto un composto omogeneo applicatelo sulla pelle per 5-10 minuti.
  3. Risciacquate con acqua tiepida, applicando un tonico e della crema idratante.

Infine, la Ahnert, conclude con un avvertimento importante “Il limone, così come gli altri agrumi, possono causare fenomeni di fotosensibilità della pelle, rendendola quindi più sensibile alla luce del sole. Per evitare spiacevoli irritazioni, occorre perciò, prendere tutte le dovute precauzioni prima di esporsi ai raggi solari”.
 

Trattamenti bellezza pelle, anti età: maschera facciale alla carota

Le carote sono note per essere un ortaggio dalle molteplici proprietà benefiche in quanto ricche di vitamina A, C, folacina e potassio. Il succo di carota idrata e ripara i tessuti danneggiati, protegge dai rischi di un'esposizione prolungata ai raggi solari e tonifica la pelle, svolgendo anche un’azione anti età.

Quella che vi proponiamo è una maschera facciale alla carota, proprio per beneficiare dei molteplici principi terapeutici di questo frutto della terra.

Ingredienti

  • 2 – 3 carote grandi.
  • 4 ½ di cucchiai di miele.

Preparazione e modo d’uso

  1. Cuocete le carote, meglio se a vapore.
  2. Schiacciatele fino ad ottenere una purea omogenea.
  3. Unite il miele e applicate sulla pelle del viso.
  4. Lasciate agire per 10 minuti e poi sciacquate con acqua fredda.


Rimedi naturali contro la pelle grassa

Pelle secca o pelle grassa? Molti di noi tendono ad avere uno di questi due problemi per quanto riguarda il livello di idratazione e salute della propria pelle, soprattutto per quanto riguarda il viso. Se, da una parte, ci sono quelli che  tendono ad avere problemi di eccessiva secchezza, soprattutto d’inverno, in molti hanno anche il problema opposto, ovvero quello di una pelle eccessivamente grassa.

In commercio ci sono moltissimi prodotti, piùo meno validi, che promettono risultati visibili con poche applicazioni. A volte, in effetti, i risultati si vedono, ma purtroppo tendono a svanire nel giro di pochi giorni non appena queste creme, lozioni e maschere non vengono più applicate sul viso. Senza contare, poi, che il prezzo spesso non è  economico.

Anche in questo caso, la natura ci viene incontro, grazie ad alcuni rimedi naturali che, se utilizzati con costanza, possono dare risultati soddisfacenti.

Per quanto riguarda la pelle grassa e lucida soprattutto sulla fronte, guance, mento e naso, può essere utile applicare una soluzione composta da succo di limone (un cucchiano),  succo di arancia (un cucchiano)  e due cucchiai di acqua, da stendere sul viso e lasciare per circa 10 minuti. Attenzione però ai possibili effetti irritanti sulla pelle: se infatti è particolarmente delicata, può causare temporaneamente rossore e senzazione di calore. E’ meglio quindi fare una prova su una piccola porzione di pelle per vedere le possibili reazioni.

Un altro rimedio naturale interessante è una maschera naturale, fatta con yogurt ed arancia.

Utilizzando due cucchiaini di yogurt, ai quali va aggiunto uno spicchio d’arancia finemente tritato e senza pellicina, si ottiene un composto da utilizzare come maschera per il viso, da tenere in posa per circa 10 minuti. Si consiglia la rimozione con acqua tiepida.
 

Trattamenti di bellezza pelle del viso: detergente al limone "fai da te"

Il limone può definirsi un vero e proprio “super” alimento, ricco di vitamina C, calcio, potassio, magnesio, acido citrico, ascorbico e in grado di rinforzare il sistema immunitario, combattendo le infezioni e purificando i tessuti. Inoltre, può essere un ottimo rimedio per nutrire, tonificare e detergere la pelle del viso a fondo, in quanto è una fonte naturale di alfa idrossiacidi e antiossidanti.

Di seguito vi mostriamo come ottenere un detergente al limone per tutti i tipi di pelle.

Ingredienti   

  • ½ tazza di mandorle finemente tritate
  • 2 cucchiai di crema di latte
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Preparazione e modo d’uso

  1. Unite tutti gli ingredienti, ottenendo un composto liquido omogeneo.
  2. Detergete delicatamente il viso con quanto ottenuto.
  3. Sciacquate bene con acqua tiepida.

Come esfoliare correttamente la pelle: consigli e procedimento

Per avere una pelle morbida e radiosa è importante rimuovere le cellule morte ed esfoliarla con gli “strumenti” giusti, seguendo alcuni piccoli accorgimenti. Vi sconsigliamo di procedere nell'esfoliazione se avete la pelle irritata, se vi siete esposti per lunghi periodi al sole, oppure se avete piccoli lesioni e traumi. In caso contrario occorre innanzitutto che vi procuriate:

  • Una lozione detergente esfoliante che non contenga sostanze aggressive
  • Una spugna specifica o dei guanti per esfoliare
  • Una pietra pomice
  • Una crema idratante


Come procedere per una corretta esfoliazione:

Prima di entrare nella doccia, quindi a pelle asciutta, “spazzolate” il vostro corpo con spugna o guanti. Questo vi servirà per preparare la pelle al processo di esfoliazione vero e proprio. Iniziate dalla pianta dei piedi per proseguire su tutto il corpo.

  1. Entrate nella doccia e bagnatevi dalla testa ai piedi.
  2. La pietra pomice è consigliabile per eliminare piccole callosità e duroni ai piedi. Se vi rendete conto che questi sono particolarmente ruvidi, potete tenerli in ammollo per 30 minuti prima di entrare nella doccia, in una bacinella d’acqua calda dove avrete precedentemente diluito una tazza di latte.
  3. Applicate il detergente esfoliante su spugna o guanti e iniziate a massaggiare il vostro corpo seguendo dei movimenti circolari partendo dai piedi fino a su. Quando vi trovate nella zona bikini, vi suggeriamo di non insistere troppo, poiché la pelle è molto sensibile.
  4. Utilizzate la spazzola in zone più difficili da raggiungere, come la schiena.
  5. Siate ancora più delicati sul viso, soprattutto nel contorno occhi e bocca. Procuratevi una crema appositamente formulata per queste zone, rispetto a quella che utilizzate nel resto del corpo.
  6. Non dimenticate le mani, eliminare le cellule morte anche qui, è importante per avere una pelle morbida e liscia.
  7. Per risciacquare potete utilizzare getti di acqua tiepida e se riuscite, alternate anche con acqua fredda. Se lo preferite potete applicare un gel ammorbidente.
  8. Poi, uscendo dalla doccia, spalmate una crema idratante, senza lesinare, su tutto il corpo e sul viso, meglio se i prodotti scelti contengono sostanze a base di alfa o beta idrossiacidi, poiché questi acidi specifici facilitano il processo di rimozione delle cellule morte.
  9. Infine è fondamentale utilizzare quotidianamente una lozione idratante poiché il processo di esfoliazione tende a seccare la pelle ed è quindi importante mantenerla idratata.

Benessere della pelle: maschera facciale esfoliante albicocca e papaya

Le albicocche sono un frutto ricco di proprietà benefiche utili alla pelle a tutti i tessuti cellulari in generale, in quanto contengono beta carotene, “sub” acidi, zuccheri e vitamina C in grado di esfoliare delicatamente nutrendo, lasciando la pelle morbida e luminosa.

Vi proponiamo di seguito una maschera esfoliante all’albicocca e alla papaya.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di farina di nocciolo di albicocca finemente tritata, o se non ne avete, potete utilizzare farina di avena o farina di mandorle.
  • 3 cucchiai di polpa di albicocca.
  • 3 cucchiai di polpa di papaya.

Preparazione e modo d’uso

  1. Prendete un recipiente e unitevi tutti gli ingredienti insieme.
  2. Applicate su viso e collo il composto ottenuto e lasciate agire per 20 minuti.
  3. Risciacquate delicatamente facendo un leggero scrub.

Benessere viso: maschera facciale "fai da te" alla zucca

La zucca oltre ad essere un alimento molto gustoso in cucina e ricco di nutrienti, può anche trasformarsi in un ottimo ingrediente per una maschera di benessere "fai da te" per il viso. Ricca di Vitamina C e A e importanti enzimi, può contribuire a rendere la vostra pelle naturalmente sana e luminosa. A questo proposito Dawn Ferraro, Direttore del JW Marriott Desert Spring Resort & Spa di Palm Desert, in California, propone un metodo facile per ricreare in casa una maschera facciale di alta qualità ed utilizzata nei saloni di bellezza.

Gli ingredienti di cui avete bisogno saranno:

  • 2 bicchieri di passata di zucca, cotta, fresca o in scatola
  • 4 cucchiai di yogurt amaro
  • 4 cucchiai di miele
  • 1/3 di un bicchiere di mandorle sgusciate tritate
  • Mezzo cucchiaino d’olio di oliva

Preparazione e modo d’uso

  1. Frullate la zucca.
  2. Aggiungete mescolando bene lo yogurt, il miele, le mandorle e l’olio d’oliva.
  3. Applicate il composto sul viso e lasciate agire per 5-10 minuti, meglio se siete nella vasca da bagno o sotto la doccia, poiché gli enzimi sono più attivi con il calore.
  4. Eliminate la maschera con un panno asciutto e pulito.
  5. Applicate un velo di crema idratante sul viso.
  6. Potete coprire e utilizzare il resto del composto entro una settimana.

Consigli di bellezza, pelli grasse: maschera facciale miele e banana

Se la vostra pelle è particolarmente grassa potete provare a realizzare con le vostre mani una maschera facciale da fare in casa al miele e la banana

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • 1 cucchiaio di miele
  • 10 gocce di succo di limone

Preparazione e modo d’uso

  1. Schiacciate la banana col miele in una piccola ciotola.
  2. Aggiungete il succo di limone e mescolate bene fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo
  3. Applicate la maschera sul viso e lasciate agire per 15 minuti
  4. Sciacquate con un panno caldo.

Benessere viso: come nutrire pelli secche e arrossate

Con l'arrivo della stagione fredda la pelle del viso è più esposta agli agenti atmosferici che tendono a renderla più secca e arrossarla. Per evitare fastidiose screpolature e piccoli inestetismi, potreste realizzare voi stesse, in casa, una crema nutriente all'avena da applicare su viso e collo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 tuorlo d’uovo
  • Farina di avena

Preparazione e modo d’uso

  1. Mescolate insieme tuorlo e miele.
  2. Aggiungete lentamente la farina per creare un impasto consistente.
  3. Applicate l’impasto su viso e collo e lasciare agire per 15 minuti.
  4. Risciacquate con acqua tiepida.

Un tonico al tè verde per una pelle lucente e sana

Tutti, ormai, conoscono le proprietà eccellenti possedute dal tè verde, per la nostra salute e la prevenzione di numerose patologie, anche più serie, che riguardano il nostro organismo. E' un utile alleato anche per il nostro benessere intestinale e la nostra forma fisica  poichè all’interno di un regime alimentare sano ed equilibrato, può avere interessanti benefici, come ad esempio stimolare la diuresi, aiutare il metabolismo e l’eliminazione dei grassi e, inoltre, grazie alla percentuale di sali minerali disciolti, si rivela un vero toccasana per le ossa.

Ma se vi dicessimo che, oltre che bevendolo, il tè verde può contribuire alla nostra bellezza anche “spalmandolo”?

Esso infatti può essere utilizzato come prezioso ingrediente per preparati cosmetici davvero efficaci, per mantenere luminosità e purezza della pelle del nostro viso, ma soprattutto per rallentare i segni dell’invecchiamento.
Ricco di antiossidanti, elementi oligominerali e sostanze nutritive, è in grado di “rimpolpare” visibilmente l’incarnato del viso e distendere le rughe nei punti più critici.

Per questo motivo, può essere utile acquistare, presso la vostra erboristeria di fiducia, una bella scorta di tè verde in foglie, ingrediente ideale per la preparazione di tè e tisane, ma anche per vere e proprie maschere di bellezza.

Trattamento di bellezza pelli secche: maschera viso alla farina d'avena

Pelle secca e spenta? Ecco un semplice trattamento di bellezza, una maschera alla farina di avena, che potrete facilmente realizzare nelle vostre case per purificare e rivitalizzare la pelle.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di farina di avena
  • 1 cucchiaio di yogurt al naturale
  • Mezzo cucchiaino di miele


Preparazione e modo d’uso

  1. Munitevi di una terrina dove poter mescolare con le dita, yogurt e avena.
  2. Scaldate un cucchiaino e versatevi qualche goccia di miele.
  3. Successivamente unite il miele alla farina d’avena e allo yogurt.
  4. Applicate il composto ottenuto su viso e collo e lasciate agire per 10 minuti.
  5. Risciacquate con acqua tiepida.



 

gpt skin-mobile-bellezza-0