gpt skin_web-bellezza-0
gpt strip1_generica-bellezza
gpt strip1_gpt-bellezza-0
1 5

Cellulite sulle braccia: come eliminarla e perché si forma, scopriamo come prevenirla e curarla

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2017/08/08/cellulite-sulle-braccia-come-eliminarla-e-perche-si-forma-scopriamo-come-prevenirla-e-curarla-2188687217[5457]x[2272]1200x500.jpeg Shutterstock

Cellulite sulle braccia: come eliminarla? Cosa fare quando la buccia d'arancia è localizzata sulle braccia? Ecco i provvedimenti da adottare

Cellulite sulle braccia: come eliminarla

Con l'avvicinarsi dell'estate sappiamo bene che il nostro corpo godrà di una maggiore libertà, i vestiti diventeranno più leggeri, le maniche si accorceranno e spesso andremo in giro con leggere canottierine, graziose e molto comode. È in questi momenti che ci rendiamo conto che vorremmo proprio liberarci di quella fastidiosa cellulite che si addensa nella parte interna del braccio.

Come avere le gambe toniche e il sedere senza cellulite

Grasso sulle braccia come eliminarlo

La cellulite sulle braccia è forse più rara di quella su gambe e fianchi, ma non per questo più gradevole. Se vi accorgete di soffrire di questo tipo di inestetismo non entrate nel panico: si può rimediare. La prima regola è seguire un'alimentazione corretta, possibilmente ricca di frutta e verdure, evitando invece i cibi più grassi e ricchi di zucchero, questo non vuol dire fare delle rinunce, ma semplicemente stare opiù attente ai tipi di zuccheri che ingeriamo. Ad esempio, possiamo optare per un gustoso yogurt bianco con frutta, al posto del gelato confezionato con creme o con la panna. Vietate, invece, le bevande gassate, anche se "light". Un piccolo sacrificio - soprattutto in estate - che però vi porterà grandi risultati.

L'altro rimedio che può fare la differenza è senza dubbio l'attività fisica. Scegliete degli esercizi mirati che tonifichino i muscoli delle braccia, ne migliorino la circolazione e vi aiutino a liberarvi della massa grassa. Non è necessario iscriversi in palestra, basta avere a casa dei manubri o in mancanza di essi delle bottigliette d'acqua da 1/2  litro da usare come pesetti. Ma procediamo con ordine e scopriamo step by step tutto quello che possiamo fare per eliminare la cellulite dalle braccia

Cellulite sulle braccia, Somatoline

A completare l'opera ci pensa un buon cosmetico che se utilizzato con costanza può dare davvero degli ottimi risultati.
In commercio se ne trovano svariati ma senza ombra di dubbio, uno dei più celebri è la crema Somatoline Cosmetic snellente braccia. Una crema studiata appositamente per tonificare, rassodare e levigare i tessuti. Grazie al BioArmUp-complex™ un concentrato di principi attivi studiati per rassodare la pelle delle braccia. Le molecole criottiave riattivano il microcircolo e in questo modo contribuiscono a rassodare i tessuti cutanei; il polimero filmogeno crea un effetto tensore che rende la pelle visibilmente più levigata e tesa; il complesso vegetale a base di Quillaja Saponaria e Kigelia Africana, prevengono il rilassamento cutaneo lasciando la pelle liscia e levigata.

Come si usa la crema rassondante Somatoline per le braccia? Va applicata 2 volte al giorno su tutta la superficie delle braccia, in particolare nella parte interna predisposta al rilassamento cutaneo, massaggiando con movimenti circolari fino a completo assorbimento, garantisce dei risultati sorprendenti in quattro settimane. 

Perché si accumula grasso sulle braccia

Ognuno di noi tende ad ingrassare in modo diverso. C'é chi accumula più facilmente sulla pancia, chi suoi fianchi e chi sulle braccia. Molto spesso dipende anche dagli ormoni: testosterone, androgeni, estrogeni, l'equilibrio tra questi, assieme ad un'alimentazione sbagliata ricca di zuccheri e grassi, può creare le famose adiposità che tanto ci infastidiscono. Se tendiamo ad accumulare sulle braccia il problema potrebbe essere dovuto al basso livello di testosterone, ad ogni modo l'unico modo per saperlo è affidarsi ad un medico specialista e fare le dovute analisi per controllare il livello degli ormoni e di conseguenza capire come agire. Il massaggio o l'automassaggio possono, ad ogni modo, essere molto utili per ridurre la ritenzione idrica sulle braccia

Massaggio linfodrenante per le braccia

Per risolvere il problema della cellulite sulle braccia, come dicevamo, oltre ad affidarci ad uno specialista se il problema è persistente, rivedere la nostra alimentazione e fare dell'attività fisica mirata, possiamo anche decidere di fare dei massaggi drenanti che appunto aiuteranno la massa grassa a sciogliersi. Le opzioni per un massaggio efficace sono: affidarsi ad un centro estetico o specializzato in questo tipo di trattamento o, provare ad imparare qualche tecnica da fare da soli. Su YouTube  ci sono diversi tutorial che possono esserci utili in questo senso.
 
 

Menopausa e cellulite sulle braccia

È normale che dopo i 40 anni e con l'arrivo della menopausa la pelle cominci a rilassarsi, ma non è detto che dobbiamo assistere passive al cedimento del nostro corpo. Basta qualche accorgimento costante per invecchiare bene. Prendete ad esempio Sharon Stone, una splendida cinquantenne con braccia super toniche. Lei stessa ha rivelato che il suo segreto è il pilates, una ginnastica che agisce sulla postura e sulla muscolatura, ma anche sulla tonicità della pelle. Grazie ai movimenti lunghi e lenti l'elastina contenuta nella muscolatura e nel tessuto cutaneo rimangono intatte. Fare movimento, insomma, resta una delle soluzioni migliori per risolvere il normale cedimento della pelle delle braccia. Prima iniziamo a tonificare e meno problemi avremo anche con l'avanzare dell'età, non occorre fare troppo, va bene anche poco, ma essere costanti. È questa la chiave di tutto.

TEST

cellulite braccia forum
cellulite braccia menopausa
gpt native-bottom-foglia-bellezza
gpt inread-bellezza-0
gpt skin_mobile-bellezza-0