gpt
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Come togliere le irritazioni da ceretta in modo semplice e sicuro

/pictures/2016/07/25/come-togliere-le-irritazioni-da-ceretta-in-modo-semplice-e-sicuro-3560666780[5685]x[2364]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Come togliere le irritazioni provocate da ceretta e altri metodi depilatori | Come togliere con rimedi naturali le irritazioni, i rossori e i puntini rossi post ceretta e altri metodi depilatori

Come togliere le irritazioni da ceretta

La ceretta è una pratica con la quale, da sempre, le  donne devono fare i conti se vogliono la sicurezza di un metodo depilatorio più duratura anche se non proprio indolore. La ceretta perfetta consente alla pelle di rimanere liscia per diversi giorni (le più fortunate superano persino le tre settimane), inoltre più la nostra pelle verrà sottoposta a sedute periodiche di ceretta, più i peli si indeboliranno rendendo via via la pratica, se non obsoleta, almeno più sopportabile. Ma cosa fare se dopo la seduta dall'estetista o quella fai da te, la nostra pelle appare rossa, gonfia, cosparsa di brufoli e puntini rossi post depilazione? Bisogna correre ai ripari
Ceretta fai da te: errori da non fare

Come evitare l'irritazione da ceretta prima di farla 

Per non trovarsi irritate e rosse dopo la ceretta, molto importante è curare la fase della preparazione pre-depilazione compiendo queste semplici azioni:
Come attenuare il rossore post ceretta
  1. Scrub Anche se avete la pelle sensibile prepararla con uno scrub delicato sarà efficace. Potreste ad esempio usare ingredienti naturali come due-tre cucchiai di zucchero e due-tre cucchiai di miele, più altri tre di yogurt. Stendere il tutto sulla pelle delle gambe salendo verso l’alto, e concentrandosi soprattutto sulle ginocchia prima di sciacquare. Ripetete l’operazione una o due volte nei giorni precedenti alla ceretta
  2. Peeling Addolcente Dopo aver parlato di scrub, completiamo la cococla per le nostre gambe con un peeling sempre naturale miscelando quattro cucchiai di olio di mandorle dolci e sei cucchiai di zucchero. Il composto andrà massaggiato sulla pelle ancora umida dopo una doccia o un bagno, meglio ancora se con un guanto di crine.
  3. Ammollo in Acqua e Bicarbonato Sarà utile un bagno tiepido prima della ceretta con sapone neutro per dilatare i pori e ammorbidire il pelo. Efficacissimo immergere le zone da depilare in acqua e bicabornato per qualche minuto 
  4. Curcuma: è tradizione delle donne indiane mescolare curcuma e latte, applicare su un panno di cotone e sfregarsi sulle parti da depilare. La curcuma indebolisce il pelo rendendo la depilazione meno 'complessa'
Guida alla depilazione con la lametta

I rimedi naturali per l'irritazione da ceretta

I rimedi naturali contro bruciori, puntini rossi e irritazioni da ceretta sono di solito facilmente reperibili in ogni casa, o meglio in ogni cucina:  
  1. Camomilla: per calmare l'irritazione si può procedere imbevendo un batuffolo di cotone nell'infuso filtrato con un colino .
  2. Olio extra vergine di oliva: passarlo con un panno di cotone o un batuffolo sulla pelle irritata
  3. Latte (vaccino, di soia o di riso) ottimo sostituto della crema idratante per idratare la pelle a fondo
  4. Malva, camomilla e calendula: tutte e tre le piante hanno un potere lenitivo riconosciuto ma soprattutto la calendula (si trova in crema in farmacia o erboristeria o si può fare in casa) è anche un ottimo antibatterico e leggeremente antistaminico
  5. Aloe vera: acquistabile in erboristeria o applicabile direttamente sulla pelle tagliandone una foglia dalla pianta vera e propria se la coltivate in giardino, lenisce irritazioni di ogni tipo, dal rossore della ceretta alle irritazioni provocate dalla crema depilatoria. Non ha controindicazioni
  6. Patate: frullare bene due patate tanto da renderle acquose magari aggiungendo un po' di latte, spalmare la parte irritata e tenere in posa per circa 20 minuti poi sciacquare e spruzzare volendo acqua termale o tonico lenitivo

Irritazione da ceretta: cosa mettere sulla pelle

Esistono in commercio, spesso in erboristeria e farmacia, ma anche nella grande distribuzione, prodotti ottimi da applicare sulla pelle irritata dalla ceretta. Ecco qualche esempio:
  • Paste all'ossido di zinco usate per il cambio pannolini dei neonati. Ottime come lenitivo
  • Olio di Mandorle Dolci, uno dei migliori lenitivi
  • Acqua Termale di varie marche, ormai ogni casa cosmetica ha la propria
  • Tea tree oil: antistaminico naturale come la calendula
  • Per forti irritazioni provare una crema antibiotico-cortisonica e rivolgersi ad un dermatologo che saprà consigliare il da farsi

Rimedi per brufoli post ceretta

Di solito i brufoli dopo la ceretta diminuiscono nel tempo  e soprattutto se si continua a usare la ceretta come unico metodo depilatorio.
I brufoli post depilazione normalmente scompaiono entro 2 o 3 giorni ma nell'attesa vediamo qualche buona pratica per evitare di farli comparire e per avere un ottimo 'decorso post ceretta'
  • Non utilizzate la cera su cicatrici recenti, vene varicose, nei, ferite recenti e mucose
  • Non fatevi la cera il giorno che avete esfoliato gli strati superiori della pelle con lo scrub
  • Non fate la ceretta 1-2 giorni prima e durante il ciclo
  • Non fate bagnoi caldi nè nuotate in mare immediatamente dopo la ceretta.
  • Indossate abiti larghi almeno per uno due giorni dopo la ceretta
  • Usate sempre una crema solare

 

gpt native-bottom-foglia-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0-0