gpt skin_web-bellezza-0
gpt strip1_generica-bellezza
gpt strip1_gpt-bellezza-0
1 5

Tintura per le parti intime, sì o no? Ecco tutto quello che devi sapere

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2017/08/09/tintura-per-le-parti-intime-si-o-no-ecco-tutto-quello-che-devi-sapere-3209194840[5271]x[2199]1200x500.jpeg Shutterstock

Decidere di usare la tintura per le parti intime è sempre più comune. Se i nostri peli pubici bianchi non ci piacciono possiamo ricorrere a rimedi naturali per ringiovanire l'aspetto della nostra zona intima

Tintura per parti intime

Per noi donne, si sa, accettare l'invecchiamento non è mai facile. Iniziamo da giovanissime ad utilizzare creme antirtughe e a tingere i capelli non appena vediamo spuntare il primo bianco, e con il passare del tempo cerchiamo mille soluzioni per far sì che l'età che avanza non sia troppo visibile. Il modo in cui il nostro corpo invecchia, ad ogni modo, è in alcuni casi legato alla singola persona: c'è ad esempio chi vede spuntare i primi capelli bianchi già vent'anni, oppure le rughe sul contorno occhi già a trenta e chi invece, ha la fortuna di vedere questi segni più in là con il tempo. Una cosa è certa, nessuna è immune ai segni del tempo che passa e questo accade anche per le zone dove non batte il sole. Ad invecchiare, infatti, ci sono anche le parti intime, la vagina in particolare subisce delle piccole grandi trasformazioni che se da un lato sono naturali e non ci devono preoccupare, dall'altro vorremmo fossero il meno evidenti possibili.

Curare i capelli d'estate, una soluzione per ogni tipo di capello

Se ad esempio il nostro problema sono i peli pubici bianchi, non  dobbiamo preoccuparci eccessivamente. In primis, è del tutto naturale, in secondo luogo se questo ci crea disagio in particolari situzioni, possiamo ricorrere a delle colorazioni pensate proprio per le zone intime e delicate. Vediamo insieme nel dettaglio qualche marca a cui affidarsi e come funzionano.

Paura di invecchiare: come reagire?

Tintura per peli pubici bianchi

Se non avete mai acquistato una tintura intima molto probabilmente non avrete idea di cosa fare e come farlo. Tranquille, fortunatamente ci sono diversi brand che hanno pensato a quest'esigenza creando prodotti naturali che possono risolvere il problema dei peli pubici bianchi. Abbiamo già parlato della depilazione intima integrale e di quanto possa essere "rischiosa", togliere via tutto, dunque, non è sempre la soluzione giusta anche perché non tutte le donne amano questa "scelta", ecco quindi qualche alternativa.

Come evitare la cistite in vacanza

Henné per parti intime

È possibile usare l'hennè per i peli pubici? La risposta è sì, anche se ci sono tinture vegetali e quindi 100% naturali che sono adatte anche alle zone intime decisamente più semplici da usare e meno liquide, quindi più facili da applicare. Potete recarvi in erboristeria o parafarmacia per richiedere la vostra tintura vegetale, altrimenti potete anche acquistarla comodamente on line; l'importante è che sia specifica anche per zone intime e che non contenga quindi ammoniaca o altre sostanze che possono essere pericolose per la zona in questione. Ad esempio, la tintura vegetale Kercolor Asia, senza ammoniaca è adatta alla copertura dei peli pubici bianchi e si può acquistare qui, al prezzo di 22 euro. Su Eccoverde.it invece trovate la tinta vegetale Khadì - totalmente vegan - e dal prezzo decisamente più conveniente, all'incirca 8 euro. Altra proposta è la crema vegetale Goralin, anche questa acquistabile on line.
Trattamenti di bellezza per la vagina

Glo Glo colorazione intima

Ci sono poi marchi come Glo Glo tintura che nascono appositamente per la colorazione intima e per questo motivo rendono la soluzione al nostro problema ancora più instantanea. In questo caso, non abbiamo a disposizione solo i colori tradizionali, ma anche quelli più particolari, perfetti se desideriamo "giocare" e rendere decisamente più "stravagante" la nostra vagina. Dove possiamo acquistare la tintura intima Glo Glo? Potete recarvi presso il centro Gilmont Shop a Roma, altrimenti comodamente sul sito che lo distribuisce in Italia. Glo Glo offre ben 16 nuance tra cui scegliere. 
 

Betty colorazione intima

Una delle prime aziende a proporre la tintura per le parti intime è stata la Betty Beauty, americana che distribuisce però tramite il suo sito in tutto il mondo, quindi potete ordinare i prodotti e farveli recapitare anche in Italia, oppure, acquistarla su eBay. Per trovare altri rivenditori che spediscono in Italia questo marchio, potete dare un'occhiata ai siti come Frugo.it. Anche in questo caso, come per Glo Glo, abbiamo un range di colori che va oltre quelli classici, per chi vuole osare di più. Anche in questo caso, in pochi minuti riusciremo ad avere il risultato desiderato e senza controindicazioni per le nostre zone delicate. Ad ogni modo, assicuratevi bene che gli ingredienti riportati sulla confezione non siano pericolosi per la vostra salute, potete consulare anche il biodizionario comodamente online per dare un'occhiata all'Inci. Se non vi fidate degli acquisti on line, la soluzione migliore è chiedere consiglio in erboristeria o parafarmacia. Se non volete rischiare, provate il prodotto prima in una piccola zona dei peli pubici e vedete se ci sono eventuali reazioni strane, in questo modo sarete più tranquille.
 
gpt native-bottom-foglia-bellezza
gpt inread-bellezza-0
gpt skin_mobile-bellezza-0