gpt skin_web-bellezza-0
gpt strip1_generica-bellezza
gpt strip1_gpt-bellezza-0
1 5

I 7 ingredienti anti-age che devi conoscere!

Si parla tanto di sieri antietà e creme miracolose, ma ecco quali sono gli ingredienti da conoscere per una pelle bella nel tempo

Sieri e pomate promettono costantemente miracoli per la cura del nostro corpo, gli stessi spot che passano in tv non fanno che contribuire a confusione e giramenti di testa con parole tipo “radicali liberi” e “acido ialuronico”.

Secondo i venditori di prodotti per la pelle e di makeup dovremmo avere la pozione dell’eterna giovinezza nella farmacia sotto casa o, nei casi estremi, a portata di carrello quando andiamo a fare la spesa al supermercato. E pensare che quel folle di Indiana Jones ne ha passate di tutti i colori per accaparrarsi il Santo Gral!


 

LEGGI ANCHE: I CIBI CHE RENDONO LUMINOSA LA PELLE

 

 

Ebbene, dimenticate i miracoli e abbandonate le speranze di costruire una DeLorean stile Ritorno al Futuro, le creme, per quanto di ultima generazione, non possono togliervi gli anni che avete, ma possono sicuramente contribuire ad alleviare alcuni piccoli segni di stanchezza e del tempo e a prevenire un invecchiamento precoce sfruttando le caratteristiche benefiche di alcuni ingredienti tattici. Quali? Ve li presentiamo:


RETINOLO – È un derivato della vitamina A ed è il più efficace ingrediente anti-age soprattutto in fatto di rughe, pori dilatati e macchie scure. Ha un forte potere levigante e migliora notevolmente la texture della pelle, ma, essendo una sostanza molto potente, è possibile che insorgano delle irritazioni cutanee se non usato con moderazione e con i dovuti accorgimenti. Applicare i prodotti a base di retinolo solamente la sera sulla pelle asciutta e assicurarsi di stendere ogni mattina una crema idratante con SPF, in quanto i rischi di irritazione aumentano con l’esposizione solare diretta.


NIACINAMIDE – Se il vostro problema sono le macchie del tempo, le cicatrici derivanti dall’acne o da danni solari, attraverso la niacinamide riuscirete a riscontrare dei grandi miglioramenti. Si tratta di un derivato della vitamina B3 che inibisce il trasferimento della melanina allo strato superficiale della pelle. Può inoltre migliorare l’idratazione e incentivare la produzione di collagene, il che aiuta a prevenire le infiammazioni e la comparsa di acne.


 

VEDI ANCHE: 3 CONSIGLI PER PELLE, MANI E LABBRA

 


ACIDO IALURONICO – Anche se si tende ad associare la parola “acido” a qualcosa di aggressivo ed abrasivo, l’acido ialuronico è l’esatto opposto. Si tratta di una sostanza umidificante in quanto aggancia le molecole dell’acqua e le integra nella pelle idratandola a fondo e conferendole un aspetto più giovane e luminoso. Inoltre l’acido ialuronico stimola la produzione di nuovo collagene nel nostro corpo, un altro elemento importantissimo per combattere le rughe.


ALFA IDROSSIDI ACIDI – Detti anche AHA, sono esfolianti che sciolgono delicatamente la sostanza che tiene insieme le cellule superficiali della pelle, provocando l’eliminazione delle cellule morte a favore di un aspetto più giovane. Liberarsi della cosiddetta pelle morta permette a prodotti idratanti, sieri e trattamenti vari di penetrare più facilmente in profondità e lavorare in modo ancora più efficace. Unico avvertimento, scegliere prodotti che non abbiano una percentuale di AHA superiore ad 8, in quanto concentrazioni elevate possono rendere la pelle più sensibile ai raggi solari.


ACIDO L-ASCORBICO – Meglio conosciuto come Vitamina C, è un importante antiossidante che aiuta la formazione di collagene, riduce le infiammazioni e favorisce l’elasticità della pelle. Gli antiossidanti in generale esercitano dei benefici proteggendo la pelle dai radicali liberi provocati dai raggi ultravioletti o per effetto naturale dell’età. I cosmetici a base di antiossidanti costituiscono dunque dei validi alleati per contrastare i segni del tempo a favore di un aspetto più giovane e sano.


 

LEGGI ANCHE: TESSUTI ANTI ETA', DAGLI USA GLI ABITI CHE RINGIOVANISCONO LA PELLE

 


AVOBENZONE – Si tratta di una protezione solare ad ampio spettro con SPF 30 o superiore. È un ingrediente chimico fondamentale per bloccare i raggi UVA che causano l’invecchiamento precoce della pelle, oltre a danni ben più gravi. Per la massima protezione è utile applicarlo prima ancora di stendere l’abituale crema idratante o il trucco. Non sopporti l’idea di avere sostanze chimiche sulla pelle? Opta allora per una barriera minerale a base di biossido di titanio e ossido di zinco da applicare, a causa della sua consistenza gessosa, solo dopo il siero o la crema idratante.


ANTIOSSIDANTI – Gli antiossidanti aiutano a prevenire e in certi casi riparare i danni dei tessuti del nostro corpo, incoraggiando la nascita di cellule nuove e neutralizzando i radicali liberi causati da sole, fumo e inquinamento. Tra le sostanze con proprietà antiossidanti ricordiamo la vitamina C e la vitamina E, importantissime per il nostro organismo. Molti sono i cibi di origine vegetale contenenti centinaia di sostanze con attività antiossidante, tra cui l’uva, i mirtilli, le barbabietole, le arance, i pompelmi, il tè verde e il melograno.
 

 

gpt native-bottom-foglia-bellezza
gpt inread-bellezza-0
gpt skin_mobile-bellezza-0