gpt skin_web-bellezza-0
gpt strip1_generica-bellezza
gpt strip1_gpt-bellezza-0
1 5

Golden Globes 2017: i beauty look più trendy visti sul red carpet

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/20170109/golden-globes-2017-i-beauty-look-piu-trendy-visti-sul-red-carpet-4250929938[868]x[361]1200x500.jpeg

Quali sono i trend beauty emersi dal red carpet dei Golden Globes? Ecco la nostra raccolta, prendete appunti!

Golden Globes 2017 beauty trend

Dopo aver dato un'occhiata agli abiti più belli e più brutti visti sul red carpet ai Golden Globe, impossibile non stilare anche una classifica dei trend beauty più interessanti emersi da questa edizione dei premi per il cinema e le serie tv americane, in attesa degli Oscar. Trucco, acconciature, colori di tendenza, dai red carpet spesso emergono le tendenze che ci accompagneranno lungo l'anno e perché no, possiamo prendere spunto anche per qualche occasione speciale come matrimoni o cerimonie, se siamo in cerca di un beauty look à la page da copiare.

gpt native-middle-foglia-bellezza

Golden Globes 2017 tendenze beauty: labbra scure color mora

Dopo il trend del rosso burgundy, le labbra si colorano di nuance ancora più intense e scure sul red carpet dei Golden Globe, pare sia il blackberry il colore di tendenza. Certo, non è il colore di rossetto più semplice da usare durante il giorno, ma sicuramente per un'occasione speciale potrà essere quel tocco in più alla nostra routine make-up. Se volete osare questo colore il resto del viso deve essere immacolato:  la base realizzata con colori non troppo chiari, per evitare l'effetto Halloween, e gli occhi leggermente truccati con una riga di ombretto scuro sfumato o di eyeliner - per chi predilige il trucco più sofisticato - abbondante invece, il mascara.

Golden Globes 2017 tendenze beauty: l'ombretto rosso

È decisamente il colore make-up più trendy dell'anno soprattutto per gli ombretti, la vera novità. Anche sul red carpet dei Golden Globe il trend si conferma, a differenza però di quanto visto sinora il trucco occhi rosso è decisamente più leggero, lievemente accennato. Questa tonalità di ombretto è perfetta per l'inverno e mette in risalto soprattutto le iridi tendenti al verde. Attenzione però ad usarlo con parsimonia e ad evitarlo durante il giorno, a meno che il vostro occhio non sia particolarmente riposato.

No make-up make-up

Sebbene abbiamo visto come tra le tendenze make-up di quest'anno ci siano colori molto importanti come il rosso e il blackberry per le labbra, la maggior parte delle celebrities viste sul red carpet dei Golden Globe ha optato per un no make-up make-up, ovvero quella tendenza che vuole mettere in risalto con un sapiente gioco di chiaroscuri e di nuance -calde o fredde in base al tipo di carnagione- sia i colori di occhi e capelli che i punti forti del viso. In generale, questo tipo di make-up è il più difficile da realizzare, proprio perché il risultato deve essere elegante e naturale. Ad ogni modo partite da una base omogenea con il primer giusto per il vostro viso e scegliete un fondotinta che renda il vostro incarnato sublime, come Giorgio Armani Maestro.

Capelli corti mossi, il wob

Il wave bob, come lo chiamano i magazine beauty americani, è senza dubbio il taglio di tendenza degli ultimi anni. Anche sul red carpet dei Golden Globe non sono mancate le celebrities che hanno sfoggiato quest'acconciatura: in primis Emily Rataijkowski che ha decisamente rinfrescato il suo look, con questo nuovo taglio . Il super trend è rendere mosse le lunghezze creando onde glam, non troppo perfette, con il ferro. Il boccolo perfetto, invece, è decisamente OUT. 

La riga centrale

Per tutte quelle che non hanno intenzione invece di tagliare i capelli, o in generale, amano portarli sciolti, il trend vede il ritorno della riga centrale. Perfetta se avete i capelli di lunghezza pari. Ideale per chi ha un viso tondo, meno adatta per chi ha invece l'ovale allungato o lineamenti irregolari. Amy Adams è una fan-addicted della riga centrale, ad esempio, anche sul red carpet dei Golden Globe ha optato per i capelli sciolti, difficile vederla con acconciature troppo elaborate.

Updo o chignon alto

Continua a tenere testa - è il caso di dire - lo chignon. Il trend vuole che venga realizzato come un nodo sulla sommità del capo, un'idea anche per guadagnare qualche centimetro in più di altezza. Ne sa qualcosa Kylie Jenner, sorella di Kendall, anche lei ha scelto quest'acconciatura per sfilare accanto all'altra Jenner sul red carpet dei Golden Globe. In generale, però, lo chignon è stata una delle acconciature più gettonate, Lily Collins e Olivia Pulpo, ad esempio, lo hanno reso più intrigante in versione maxi con delle piccole trecce raccolte.

 

gpt native-bottom-foglia-bellezza
gpt inread-bellezza-0
gpt skin_mobile-bellezza-0