gpt skin_web-benessere-0
gpt strip1_generica-benessere
gpt strip1_gpt-benessere-0
1 5

Igiene intima: 5 regole d'oro per un perfetto benessere intimo

/pictures/2017/09/13/igiene-intima-5-regole-d-oro-per-un-perfetto-benessere-intimo-3440311872[4453]x[1854]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-benessere

CONTENUTO CONSIGLIATO - Le giornate di ogni donna sono un susseguirsi di impegni e appuntamenti, ma questo ritmo frenetico non deve impedirci di prenderci cura della nostra igiene intima. Ecco alcuni consigli e 5 regole d'oro per un benessere intimo quotidiano!

Igiene intima consigli

Rientrate ormai dalle vacanze siamo state travolte dalla nostra routine quotidiana: lavoro, famiglia, amici, sport. Abbiamo sempre moltissimi impegni e lo stress comincia già a farsi sentire. Proprio quest'ultimo può incidere negativamente su un importante aspetto della salute femminile: l'igiene intima. La flora batterica ha un delicatissimo equilibrio e basta veramente poco per alterarlo e incorrere in fastidiosi pruriti.

Consideriamo inoltre che le attività che svolgiamo ogni giorno sono principalmente in luoghi pubblici, uffici, palestre, piscine, e pertanto la possibilità di entrare in contatto con microrganismi dannosi per il nostro benessere intimo aumenta di certo.

“Sensazione di secchezza, bruciore o prurito persistente sono i tipici sintomi della vaginite. Nella maggior parte dei casi, questi sono causati da un’eccessiva crescita fungina, soprattutto di Candida albicans" ci dice il Professor Enrico Semprini, ginecologo e immunologo riproduttivo, che precisa: "Nell’acquisizione di questo fungo giocano anche fattori ambientali. La frequentazione di piscine, palestre e bagni in comune, l’umidità intrappolata dal costume da bagno o da indumenti intimi in materiale sintetico sono tra questi fattori e possono facilitare la sovracrescita di questo fungo".

La chiave per preservare il benessere nella zona genitale è fare grande attenzione all'igiene intima, un principio che vale per le donne di tutte le età.

Il Professor Semprini ha messo a punto per Tantum Rosa Intimo Quotidiano 5 regole d'oro per salvaguardare la salute e il benessere intimo al rientro dalle vacanze, ecco quali sono.

  1. Igiene intima: una routine importante - Lavare le zone intime almeno una volta al giorno, scegliendo detergenti pensati per il benessere delle parti intime con pH acido, che non disturba il normale meccanismo di protezione dalle infezioni. E' importante asciugarsi con cura, in modo da non creare un ambiente umido una volta indossata la biancheria.
  2. Biancheria intima: comoda e traspirante - Evitiamo gli indumenti troppo aderenti anche in situazioni come la palestra, perché lo sfregamento che avviene nella zona genitale può causare irritazioni. Preferiamo la biancheria in cotone, l'intimo in fibre sintetiche non favorisce la traspirazione e crea un ambiente ideale per la proliferazione di microrganismi.
  3. Non scambiare l'asciugamano - Usiamo sempre solo il nostro asciugamano e se frequentiamo la piscina non sediamoci a bordo vasca. Facciamo attenzione anche nei bagni pubblici, impiegando il copriasse del water.
  4. Eliminare stress e tensioni - Teniamo lontano lo stress dedicandoci ad attività che amiamo e che rendono più dolce il rientro al lavoro.
  5. Seguire un'alimentazione sana - Non dimentichiamo di mettere nella lista della spesa frutta, verdura, yogurt e latticini arricchiti con fermenti lattici che aiutano l'intestino, migliorandone la funzionalità e aumentando le difese contro i diversi agenti infettivi che possono attaccare il nostro organismo.
gpt native-bottom-foglia-benessere
gpt inread-benessere-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0