pianetadonna.it

NAVIGA IL SITO
recensione  libri

Il blog per chiunque ami la creatività: per chi non potrebbe vivere senza, per chi ne ha fatto un hobby o un lavoro, per chi vorrebbe ma non ha ancora provato. Ogni giorno tante nuove idee fai-da-te provenienti da tutto il mondo sulla decorazione, il cucito creativo, la maglia e l'uncinetto, ma anche feltro e pannolenci, carta e cartone, pittura, paste modellabili, gioielli artigianali. Un mondo di cose belle da guardare, acquistare o realizzare.

Le idee che trovate in questo blog sono raccolte da Vyrtuosa
  • Mamma  che  blog, news dalle mamme (e papà) blogger
  • chiaraconsiglia.it
  • Ideare Casa un blog di arredamento

Crafting e fai da te

Il blog sul crafting e il fai da te

Tutorial: il basco alla francese

Avete sempre sognato di avere un look très chic? Il tutorial creato da Knittingcakes ci aiuta a realizzare questo desiderio!

Un basco alla francese fai da te

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Un basco alla francese fai da te

    Basco di lana
    Redazione Pianetadonna
    A cura di Giuseppina Flamini di Knittingcakes


    Che ne pensate di passeggiare per strada con un delizioso basco che ci protegga dal freddo ma che ci renda anche molto eleganti? Il tutorial di Giuseppina Flamini di Knittingcakes ci insegna a realizzare il basco perfetto per noi!

    LEGGI ANCHE: GRAZIOSI GUANTI SENZA DITA LAVORATI CON I FERRI DRITTI!


    Occorrente:

    -        un gomitolo di lana dal filato di medio spessore, gr 50.

    -        ferri da 6 mm.

    -        un ago da lana

     

    Abbreviazioni e punti usati:

    -        m = maglia

    -        m a dir = maglia a diritto

    -        m a rov = maglia a rovescio

    -        aum = un aumento semplice

    -        2 m ins a dir = due maglie lavorate insieme a diritto

    -        m pass = maglia passata (portare il filo sul davanti del lavoro, passare una maglia dal ferro sinistro a quello destro senza lavorarla, riportare il filo sul dietro del lavoro)

    LEGGI ANCHE: TUTORIAL PER CREARE UN MERAVIGLIOSO PONCHO CON LA LAVORAZIONE IN TONDO

    -        maglia rasata dritta (tutti i ferri dispari si lavorano a diritto, tutti i ferri pari si lavorano a rovescio)

    -        maglia tubolare (ferri dispari: *1 m a dir, 1 m pass a rov*, rip da * a *; ferri pari: *1 m pass a rov, 1 m a dir*, rip da * a *)

    -        maglia coste 1/1 (ferri dispari: * 1 m a dir, 1 m a rov*, rip da * a *; ferri pari: *1 m a rov, 1 m a dir*, rip da * a *)

     

    Le spiegazioni si riferiscono ad una circonferenza della testa di circa 56 cm. Il basco può essere facilmente adattato a dimensioni e filati avviando un numero diverso di maglie, avendo però sempre cura che siano in multiplo di 10 in modo da poter seguire sia la logica degli aumenti che quella delle diminuzioni.

    Procedimento: Avviate 70 m. e lavorate a maglia tubolare per 4 ferri; in alternativa potete lavorare a maglia a coste 1/1 per rendere più morbido il bordo.

    LEGGI ANCHE: I FERRI CIRCOLARI E LA TECNICA CONTINENTALE


    Per gli aumenti lavorate i successivi ferri:

              

    ferro 1: *10 m a dir, un aum*, rip da * a *

    ferro 2 e tutti i ferri pari: lavorare tutte le m a rov.

    ferro 3: *11 m a dir, un aum*, rip da * a *

    ferro 5: *12 m a dir, un aum*, rip da * a *

    ferro 7: *13 m a dir, un aum*, rip da * a *

    ferro 9: *14 m a dir, un aum*, rip da * a *

    ferro 11: *15 m a dir, un aum*, rip da * a *; si avranno in totale 112 m.

     

    Proseguire a maglia rasata diritta per circa 9 cm dall'avvio del lavoro.

    LEGGI ANCHE: DECORAZIONI DI NATALE REALIZZATE ALL'UNCINETTO


    Per restringere il basco sulla sommità bisogna invece lavorare i seguenti ferri:

     

    ferro 1: *14 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (105 m)

    ferro 2 e tutti i ferri pari: lavorare tutte le m a rov.

    ferro 3: *13 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (98 m)

    ferro 5: *12 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (91 m)

    ferro 7: *11 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (84 m)

    ferro 9: *10 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (77 m)

    ferro 11: *9 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (70 m)

    ferro 13: *8 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (63 m)

     

    Lavorare il ferro 14 a rovescio e continuare a diminuire le maglie ad ogni ferro così come segue:

     
    ferro 15: *7 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (56 m)

    ferro 16: *6 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (49 m)

    ferro 17: *5 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (42 m)

    ferro 18: *4 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (35 m)

    ferro 19: *3 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; (28 m)

    ferro 20: *2 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a *; si avranno in totale 21 m.

    Chiudere tutte le maglie e con un ago da lana cucire sia la sommità del basco (le 21 m) che la parte laterale.



    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    0
    Commenti

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Tutorial: il basco alla francese...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori