gpt skin_web-casa-0
gpt strip1_generica-casa
gpt strip1_gpt-casa-0
1 5

Decorazioni a tema marino per la casa

/pictures/2017/06/19/decorazione-a-tema-marino-per-la-casa-3548163644[4112]x[1710]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-casa

Decorazioni fai da te a tema marino per la tua abitazione: dettagli blu, conchiglie, legnetti e lanterne per portare la spiaggia e le onde in casa

Decorazioni fai da te ispirate al mare per la casa

Che si abbia la fortuna di possedere una casa al mare o meno, l’estate porta voglia di vacanza e di circondarsi di oggetti ispirati ad essa. Arredare la casa in stile marino non è difficile, servono fantasia e creatività. Si parte innanzitutto dai colori, che devono richiamare l’azzurro del cielo, il bianco delle tende schiarite dal sole, i beige della sabbia e le acquemarine che ricordano quelle calette ove l’acqua assume mille sfumature cristalline.

Stabilita la palette di colori, ci si dovrà concentrare quindi sui materiali: irrinunciabili sono conchiglie, corde, legnetti sbiancati, lanterne, anfore di vetro e tessuti grezzi, come lino e cotone. Per aiutarsi nella scelta di colori e materiali è anche possibile creare un piccolo moodboard: un collage di immagini, illustrazioni, colori e texture, che possa guidarci nel processo creativo, permettendoci di mantenere una certa coerenza in fase realizzativa. Una volta che avremo chiaro il progetto generale e la sensazione che questo dovrà restituire, è finalmente giunto il momento dare spazio alla creatività e iniziare a ‘sporcarsi le mani’. Il fai da te è infatti la soluzione ideale per decorare casa con stile, senza grandi investimenti di denaro.

Come fare decorazioni con le conchiglie

Partiamo quindi dagli elementi cardine del nostro progetto decorativo, come tende, cuscini e tovaglie. Un must have della casa al mare sono le righe, specialmente nelle tonalità dei blu e del bianco. Con appositi colori per tessuto, trasformiamo quindi i tessili di casa in pezzi di tipica ispirazione marinaresca: su un divano bianco, i cuscini a righe bianche e blu creano un immediato richiamo all’ambientazione che vogliamo ricreare, come anche un morbido runner a righe orizzontali (questa volta più sottili), adagiato su una tovaglia bianca. Per quanto riguarda invece le tende, queste dovranno essere rigorosamente bianche e molto leggere, così da gonfiarsi e svolazzare con il vento. Il tocco creativo sarà in questo caso costituito dai ferma tenda, che potremo realizzare in corda, magari dipinta di bianco, con l’applicazione di qualche conchiglia, o stella marina.

Passiamo ora alle decorazioni vere e proprie, sempre giocate sulle le cromie utilizzate per i tessili. Le conchiglie, ad esempio, si prestano benissimo al fai da te e costituiscono una fonte inesauribile di idee: vi si possono realizzare meravigliose composizioni sfruttando vasi di vetro di diverse forme (che all’occorrenza diventano portacandele), oppure semplici piatti decorativi; sono inoltre perfette per decorare cornici, per apparecchiare la tavola in stile marinaro, creare corone da appendere alla porta e molto altro ancora.

Altrettanto versatili sono i classici legnetti sbiancati che si trovano sulla spiaggia: è possibile realizzarvi veri e propri quadretti da appendere nelle camere, ma anche cornici, supporti per lampade, centrotavola e appendiabiti. Se si ha la fortuna di trovarne di grandi dimensioni, possono addirittura essere appesi sopra al letto, in sostituzione della classica testiera, o utilizzati per creare composizioni sospese sopra al tavolo da pranzo.

Le corde nautiche sono un altro elemento di grande impatto, immediatamente capace di trasportarci con la mente a quei romantici porticcioli che si incontrano nei villaggi di pescatori. Arrotolata su se stessa e ben incollata, con la corda si può dar vita a tappeti, sottopentole e sottobicchieri, ma è anche perfetta per decorare vasi portacandele, specchi e cornici.

Per quanto riguarda infine la mise en place, sbizzarritevi decorando piatti e tovaglioli con appositi colori. Aiutatevi con stencil ispirati al mood marino e create originali centrotavola coordinati. Qualche gabbiano, ancora o faro, magari dipinto con le nostre mani e posizionato strategicamente su mensole e credenze, completeranno il tutto.

gpt native-bottom-foglia-casa
gpt inread-casa-0
gpt skin_mobile-casa-0