NAVIGA IL SITO

Come decorare una vecchia cassettiera

Per rinnovare la vecchia cassettiera della cucina o della camera da letto bastano pietre o minerali e un po’ di colla. Oltre naturalmente alla fantasia.

Cassettiera, restauro fai da te

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Cassettiera, restauro fai da te

    fai-da-te cassettiera 1
    Redazione Pianetadonna
    A cura di Olivia Calo

    Per rinnovare l’aspetto di un ambiente della nostra casa che può sembrarci ormai troppo abituale, spesso basta veramente poco: un’idea carina, un po’ di materiale facilmente reperibile, una buona dose di fantasia e una discreta di manualità; con questi ingredienti, la ricetta dovrà per forza riuscire bene!

    LEGGI ANCHE: FAI DA TE PER LA CASA IN AUTUNNO!


    Specialmente in cucina, dove le ricette sono “di casa”: pensate ad esempio a quella vecchia cassettiera dove tenete asciugapiatti e stracci, oppure, perché no, alla cassettiera della camera da letto, che invece nasconde biancheria o bigiotteria. Si potrebbero rinnovare senza mettere in atto cambiamenti epocali e sovversivi?

    La risposta è sì, basta concentrarsi su un piccolo particolare che però è in grado di cambiare tutto: il pomello. Le vecchie cassettiere sono quasi sempre provviste di tale elemento e, dandogli un nuovo aspetto, si cambierà l’impressione visiva nella sua complessità. Ricordate sempre che nella maggior parte dei casi sono i dettagli a rendere speciali gli oggetti, per quanto grandi possano essere; e con oggetti speciali, anche interi ambienti possono diventare bellissimi.

    GUARDA LE FOTO: DECORAZIONI FAI DA TE PER HALLOWEEN


    L’obiettivo dunque è quello di decorare i pomelli con piccoli oggetti che si fanno notare per la loro presenza: nell’immagine potete vedere pietre, minerali, vetri di mare; ma si possono utilizzare anche le classiche calamitine da frigo, private proprio della calamita.


    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    0
    Commenti

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Come decorare una vecchia cassettiera...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori