strip1-ros
1 5

Come decorare una vecchia cassettiera

Per rinnovare la vecchia cassettiera della cucina o della camera da letto bastano pietre o minerali e un po’ di colla. Oltre naturalmente alla fantasia.

adsense-foglia-300
A cura di Olivia Calo

Per rinnovare l’aspetto di un ambiente della nostra casa che può sembrarci ormai troppo abituale, spesso basta veramente poco: un’idea carina, un po’ di materiale facilmente reperibile, una buona dose di fantasia e una discreta di manualità; con questi ingredienti, la ricetta dovrà per forza riuscire bene!

LEGGI ANCHE: FAI DA TE PER LA CASA IN AUTUNNO!


Specialmente in cucina, dove le ricette sono “di casa”: pensate ad esempio a quella vecchia cassettiera dove tenete asciugapiatti e stracci, oppure, perché no, alla cassettiera della camera da letto, che invece nasconde biancheria o bigiotteria. Si potrebbero rinnovare senza mettere in atto cambiamenti epocali e sovversivi?

La risposta è sì, basta concentrarsi su un piccolo particolare che però è in grado di cambiare tutto: il pomello. Le vecchie cassettiere sono quasi sempre provviste di tale elemento e, dandogli un nuovo aspetto, si cambierà l’impressione visiva nella sua complessità. Ricordate sempre che nella maggior parte dei casi sono i dettagli a rendere speciali gli oggetti, per quanto grandi possano essere; e con oggetti speciali, anche interi ambienti possono diventare bellissimi.

GUARDA LE FOTO: DECORAZIONI FAI DA TE PER HALLOWEEN


L’obiettivo dunque è quello di decorare i pomelli con piccoli oggetti che si fanno notare per la loro presenza: nell’immagine potete vedere pietre, minerali, vetri di mare; ma si possono utilizzare anche le classiche calamitine da frigo, private proprio della calamita.
Oltre alle decorazioni che preferite, per portare a termine questo lavoro servono una colla molto potente (le applicazioni devono resistere alle future sollecitazioni durante l’apertura e la chiusura dei cassetti) e il nastro adesivo di carta, quello che usano gli imbianchini tanto per intenderci.

LEGGI ANCHE: CASSETTIERA ADATTA PER OGNI AMBIENTE SU IDEARE-CASA.COM

Una volta recuperato l’occorrente, si procede così: distribuite una buona dose di colla sulla parte anteriore del pomello; attaccate il minerale o l’oggetto scelto premendo un po’; assicurate l’applicazione con il nastro adesivo di carta, in modo che non cada mentre la colla si asciuga; passate 24 ore, rimuovete il nastro adesivo e la cassettiera sarà pronta per voi con il suo nuovo look.

GUARDA LE FOTO: LE CUCINE PIU' BELLE!


Se poi le maniglie dei cassetti non sono a pomello, ma sono di forma allungata (quelle di gusto retrò oppure quelle più moderne, di solito squadrate e in acciaio), l’operazione potrebbe complicarsi, ma potrebbe anche non essere irrealizzabile: in questo caso pensate a una possibile combinazione di pietre da distribuire su ogni maniglia, oppure scegliete uno solo dei vostri piccoli oggetti da decorazione, da sistemare proprio al centro di ogni maniglia, in modo da formare un disegno complessivo uniforme su tutta la cassettiera.

Naturalmente questo lavoretto fai da te può essere esteso anche alle maniglie di altri mobili, come le ante della cucina oppure come quelle del guardaroba. L’idea inoltre può essere adattata anche ad altri contesti: in bagno sarebbero favolose delle conchiglie, nell’ingresso magari vecchie chiavi colorate ormai inutilizzate come tali.

LEGGI ANCHE: LE CAMERE DA LETTO PIU' BELLE!

Basta un pizzico di creatività per trovare l’idea giusta per ogni ambiente di casa, un’idea che possa richiamare come negli esempi dati la funzione propria di quella stanza, oppure che semplicemente possa ricalcare i nostri gusti. E se è vero che l’autunno è ormai arrivato, non c’è niente di meglio che passare il tempo libero in casa con qualche lavoretto che ci tenga impegnate e che alla fine ci faccia sentire soddisfatte!

Allora non scordatevi di passare dal negozio di bricolage subito dopo la spesa, così avrete tutto l’occorrente per il primo week-end da passare al chiuso. Buon divertimento!