strip1-casa
1 5

Maglia per la primavera

Idee da sferruzzare con cotone, ferri e l'aiuto dell'uncinetto, per originali e colorati capi perfetti per la bella stagione

adsense-foglia-300
Con l'arrivo della bella stagione ferri (e uncinetto) non vanno riposti nell'armadio, ma usati per realizzare capi freschi in cotone, traforati o semplici, chic e originali. Se avete intenzione di mettervi alla prova, dopo aver appreso le prime nozioni dal nostro corso di maglia (e da quello in due lezioni di uncinetto) ecco le istruzioni per realizzare un top con spalline, una t-shirt in cotone, una bella maxi-bag crochet, un cappellino estivo e una stola per le prime serate di primavera. I modelli sono tutti semplici e di base, ma con la vostra fantasia potete arricchirli ancora con dettagli e modifiche. Con qualche passaggio e un po' di pazienza il vostro guardaroba primaverile sarà rinnovato con deliziosi capi fai da te

TOP ESTIVO CON SPALLINE

maglia-canottaQuesto top di base può essere arricchito con spalline incrociate e scollature differenti. Le istruzioni sono realizzare un top in cotone ai ferri e uncinetto, con parte superiore a maglia rasata e parte inferiore a coste. Dopo aver letto tutto sul nostro corso di maglia, sbizzarrite pure la vostra fantasia!

OCCORRENTE
: 150 gr di filato 100% cotone, ferri n. 3 ½ , uncinetto n. 3.

DIETRO: avviate 90 maglie (o numero di maglie necessario per la propria misura, calcolato con il campione) e lavorare a coste 2/2 (alternare 2 maglie a dritto e 2 maglie a rovescio, sui ferri seguenti lavorare le maglie come si presentano). A cm 20 iniziate a lavorare a maglia rasata dritta (1 ferro a dritto e un ferro a rovescio) o a coste 1/1 (alternare una maglia a dritto e una a rovescio). A cm 35 intrecciare tutte le maglie.
DAVANTI: come il dietro.
SPALLINE: avviate 5 maglie e lavorare con due ferri a doppia punta a maglia rasata. Spostate il lavoro all'estremità opposta del ferro e ricominciate fino alla lunghezza desiderata. Ripetete.
RIFINITURE: cucite i fianchi. Rifinite la scollatura con un giro di uncinetto a mezza maglia bassa.Cucire le spalline al centro del davanti e poi, incrociandole, sui due lati dietro.

BORSA CAPIENTE CON COULISSE

borsauncinettoUna pratica borsa ampia e trendy in cotone chiaro (o come piace a voi) con tracolla e coulisse. Ecco come fare:

OCCORRENTE: 200 g di filato di cotone beige (o altro colore), ferri n. 6, ago da lana con punta arrotondata

DIETRO: avv. 44 m. con i ferri e lav.: 6 ferri a m. rasata rovescia, 2 ferri a punto sfilato, 9 ferri a m. rasata rovescia, 2 ferri a punto sfilaro. Pros. a punto rulli. A cm 25 di alt. tot. pros. a m. tubolare per cm 4, chiudere la m. a punto maglia.
DAVANTI: come il dietro.
CONFEZIONE: sovrapponete le due parti, della borsa e cucitele insieme. Per la tracolla confezionate un grosso cordone lungo circa 100 cm, realizzato così: tagliate nel filato 16 gugliate, lunghe circa 200 cm e riunitele in un mazzetto. Annodate i fili alle due estremità, e ruotate in senso contrario per fare la prima torsione. Tenete ferme le due estremità per non volgere la torsione e appoggiate il mazzetto di fili attorno ad uno spillo fissato su un ripiano. Avvicinate i due capi del mazzetto e lasciateli liberi. Inserite il cordoncino nella maglia tubolare facendolo uscire al centro, sul davanti, per annodarlo. Con un cordone più grosso (stessa procedura, ma a 240 cm e 4 gugliate) realizzate la tracolla e cucitela ai lati

MAGLIA IN COTONE CON DECORI

maglia-canotta5Un maglioncino a maniche corte in cotone, con maniche piccole e un bel decoro sotto il seno. Da realizzare nei toni romantici del rosa o del colore che preferite

OCCORRENTE: 350 g di filato di cotone egiziano Filo di Scozia. Ferri n. 4. Ago da lana con punta arrotondata

ESECUZIONE: avv. 85 m. con i ferri e lav. a coste fantasia per 14 cm. Pros. a coste fantasia, lavorando 1 m. di vivagno, 8 m. a rovescio, rip. le 12 m. dello schema per 5 volte, poi rip. le prime 7 m. dello schema term. con 8 m. di rovescio, 1 m di vivagno. Terminate i 28 ferri (59 m) lav. 4 m. a m. rasata rovescia e lasciate in sospeso le m. (26 cm di altezza tot). Davanti si lavora come il dietro. Con i ferri avv. a nuovo 42 m., riprend. le 59 m. in sospeso dal dav. avv. a nuovo 42 m. lav 1 m. di vivagno, 2 m. dir. 135 m. a coste, 3/2, 2 m. rov, 2 m. dir, 1 m. di vivagno. Pros. così per 12 ferri. Ora dim. 1 m. nelle m. rov. lavorando 2 m. ins. a rov. e lav. a punto coste 3/1. Pros. con questa impostazione per 8 ferri. Lav. su tutte le m. a m. tubolare, per 5 ferri a chiudere le m. a punto maglia. Eseguite lo stesso bordo sul dietro

CAPPELLINO IN COTONE

maglia-canotta3Fate 4 catenelle e unite l’ultima alla prima con una maglia bassissima, fino a ottenere una circonferenza.
Primo giro. Fate una catenella e lavorate, all’interno della circonferenza appena ottenuta, 5 maglie basse. Unite l’ultima maglia bassa realizzata alla prima con una maglia bassissima.
Secondo giro. Fate una catenella e lavorate due maglie basse su ogni maglia bassa del giro precedente. Unite di nuovo l’ultima maglia bassa fatta alla prima con una maglia bassissima (10 maglie basse).
Terzo giro. Fate una catenella e lavorate due maglie basse all’interno della maglia bassa sottostante. Poi lavorate *una maglia bassa sulla maglia bassa sottostante e due maglie basse sulla maglia bassa sottostante* fino alla penultima maglia. Terminate con una maglia bassa nella maglia sottostante. Chiudete ancora il giro con una maglia bassissima. (15 maglie basse).
Quarto giro. Fate una catenella e lavorate due maglie basse all’interno della prima maglia bassa del giro precedente. Poi lavorate *una maglia bassa sulla maglia bassa sottostante per due volte, due maglie basse sulla maglia bassa sottostante* fino alla penultima maglia. Terminate con una maglia bassa nella maglia sottostante. Chiudete con una maglia bassissima il giro. (20 maglie basse). Procedete ricordando che, all’aumentare dei giri, diminuisce il numero degli aumenti. Continuate fino a ottenere uno zuccotto delle dimensioni desiderate
(da LeiWeb)

STOLA DI COTONE

maglia-canotta2Un'avvolgente scialle in cotone da mettere sulle spalle durante le fresche serate primaverili. Traforata, ampia e chic, di forma rettangolare, con rete filet. Per realizzarla all'uncinetto:

OCCORRENTE: 180 g di filato in cotone o 48% cotone, 48% dralon 4% polietilene metalizzato, colore a ascelta. Uncinetto 3.50.

ESECUZIONE: 1 riga: 1 m. alta nella m. seg, 2 cat, salt 2 m (= un quadretto vuoto), rip sa A e tnerm con una m. alta nell'ultima m. volt.
2 riga: 5 cat. salt 1 spazio (3 cat = 1 m. alta, 2 = spazio), nello spazio seg. lav. 1 m. alta nell'ultima m. volt.
3 riga: 4 cat, nello spazio seg. lav. 1 m. alta, 2 cat, rip. da A e term. con 1 m. alta nell'ultima m. volt.
Rip. la 2 e la 3 riga


(Le foto sono solo indicative del modello che realizzerete, fonte Mani di Fata)