gpt
gpt
gpt
1 5

Ricette con gli avanzi di lenticchie

/pictures/2015/12/16/ricette-con-gli-avanzi-di-lenticchie-152243059[1622]x[677]780x325.jpeg
gpt

Avete esagerato con la quantità di lenticchie a Capodanno e ora siete piene di avanzi? Ecco alcune semplici e gustose ricette per riciclarle

Come usare le lenticchie avanzate: le ricette

Come si usano le lenticchie avanzate? Scatta il momento cucina di recupero post Capodanno con le giuste ricette: se abbiamo esagerato con la quantità di lenticchie e i nostri ospiti arrivati alla seconda portata, erano gia KO, ecco allora che dopo Natale a inizio anno ci troviamo con un frigo che brulica di lenticchie deliziose già pronte e di altri avanzi del cenone di Capodanno. Del resto le lenticchie non sono l'unica pietanza festaiola che spesso avanza e che possiamo riciclare: lo stesso discorso vale per il cotechino, ma anche per i dolci come il panettone, il pandoro o il torrone. Vediamo allora come impiegare tutto questo ben di Dio per dare vita a nuove creazioni succulente e originali! Siamo pronte? Si parte...

Ecco tutte le ricette per usare le lenticchie avanzate che troverai in questo articolo:

Polpette di lenticchie

Queste le dobbiamo provare: ne abbiamo sempre sentito parlare ed ora è proprio l’occasione giusta per realizzarle. Ecco cosa ci serve:

  • 250 gr lenticchie pronte
  • 50 gr formaggio grattugiato
  • Prezzemolo tritato 2 cucchiai
  • 2 uova
  • 100 gr pangrattato
  • Olio evo q.b., olio per friggere, sale q.b.

Prendiamo le nostre lenticchie avanzate e frulliamole per bene insieme al formaggio aggiustando di sale. Aggiungiamo l’uovo, un po’ di pangrattato, l’olio evo e il prezzemolo. Formiamo delle palline che impaneremo in uovo e pangrattato, dopo di che friggiamole e una volta dorate mettiamole su carta da forno. Gustiamo croccanti e calde e attenzione a non scottarci!

Tortino di lenticchie

Semplice, rapida, gustosa e che piacerà davvero a tutti! Ecco cosa ci serve:

  • 200 gr lenticchie cotte 
  • 2 uova
  • 200 gr parmigiano
  • Pangrattato
  • Elio evo, sale q.b.

Mettiamo tutti gli ingredienti in un mixer e frulliamo fino ad ottenere una crema: aggiungiamo poi un po’ di olio, ungiamo una teglia e cospargiamola di pangrattato. Versiamo il composto in una pirofila, ricopriamolo di pangrattato e spruzziamolo con olio. Inforniamo a forno caldo a 180° per 20-25 minuti. Tiriamo fuori, lasciamo 5 minuti a riposare tagliamo a cubetti e serviamo!

Ricette con avanzi di cotechino

Lenticchie ripiene in crosta

Altro modo di utilizzare le lenticchie, proporle in crosta di pasta brisee. Una copertura croccante e dorata con un interno morbido e succoso tutto da gustare! Ingredienti:

  • 150 gr carne tritata
  • 100 gr salciccia
  • 200 gr lenticchie avanzate
  • 100 gr parmigiano
  • Olio e burro
  • Rosmarino e prezzemolo
  • Sale e pepe
  • 2 uova
  • 50 ml panna
  • 1 pasta brisee

Prepariamo prima il primo ripieno con un impasto di tritata, prezzemolo tritato, salciccia, uovo e formaggio e facciamo un salamotto. A parte frulliamo le lenticchie con la panna, l’uovo, il rosmarino, aggiustando di sale e pepe. Stendiamo su una teglia con carta forno la pasta brisee e prepariamo un fondo di lenticchie alto circa 1 cm: posiamo sopra il salamotto e avvolgiamo. Chiudiamo con cura rifinendo con la crema di lenticchie affinchè avvolga tutto il salame e sigilliamo. Decoriamo poi con qualche striscetta di pasta, per chiudere al meglio. Spennelliamo con il tuorlo la pasta brisee sulla superficie e inforniamo per circa 30 minuti a 180°C fino a che non vedremo la pasta brisee ben dorata. Serviamo caldo a fette di circa 2 cm.

Crostini con crema di lenticchie e rosmarino

Semplici, facili da realizzare, ideali per uno sfizioso antipasto soprattutto se abbiamo avanzi e avanzi di lenticchie dal cenone di Capodanno! Veloci e semplici, faranno un grande figurone. Ecco che cosa ci serve:

  • 200 gr di lenticchie pronte
  • 10 fette di pane baguette
  • 1 rametto di rosmarino
  • 80 gr burro

Iniziamo tritando le lenticchie in un mixer fino a creare una cremina che metteremo con metà burro in una pentola antiaderente a scaldare. Tagliamo il pane a fette e facciamolo rosolare con il restante burro in un altro tegame per qualche minuto. Disponiamo il pane su un piatto e utilizziamo una sacca a poche per guarnire le fette una per una. Decoriamo con qualche lenticchia intera e qualche aghetto di rosmarino: delizioso sfizio come antipasto!

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt
gpt skin_mobile-cucina-0-0