gpt skin_web-cucina-0
gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
1 5

Come usare lo zenzero in cucina in tutte le sue forme

/pictures/2017/07/12/come-usare-lo-zenzero-in-cucina-in-tutte-le-sue-forme-218263008[1000]x[417]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-cucina

Lo zenzero: tutti ne parlano ma non tutti hanno chiaro come usarlo in cucina. Ecco tutti i consigli sullo zenzero e su come utilizzarlo in cucina sia fresco che secco e candito

Come usare lo zenzero

E chi lo conosceva lo zenzero prima del 2016? Il picco di ricerche Google "come usare lo zenzero in cucina" e "ricette con lo zenzero" risale all'anno scorso. Prima, calma piatta. La moda ginger è esplosa sotto il nostro naso sventolando i molteplici benefici dello zenzero e i suoi variegati usi in cucina. Il messaggio principale: lo zenzero fa bene. E noi ci crediamo, complice il suo gusto pungente e quasi piccante usato dagli artisti del cocktail nel famoso Moscow Mule. Chi di noi non ha approcciato allo zenzero sorseggiando il rinfrescante drink senza riconoscere l'entità delle fettine galleggianti simili alla patata? Figuracce a profusione, ma almeno si era scoperto il prezioso, attualissimo zenzero. Scene simili in caso di sushi: in tutti i ristorante giapponesi infatti il sushi viene servito accompato da wasabi e da alcune fettine di zenzero fresco.

Ma perché la (ri)scoperta dello zenzero equivale a quella del Santo Graal? Per spiegarlo non ci rimane che elencarne le proprietà (la lista è lunga come quella degli invitati al matrimonio di Pippa Middleton): antitumorale, antinfiammatorio e analgesico, lo zenzero riduce anche la nausea, risistema il tratto intestinale e contrasta i sintomi influenzali. E si dice che la tisana allo zenzero mattutina rinvigorisca più del caffè. Siete certe di saper riconoscere lo zenzero in ogni occasione?

gpt native-middle-foglia-cucina

Oltre allo zenzero fresco che si presenta sottoforma di radice bitorzoluta (va sbucciata e tagliata a fette o grattugiata) esistono lo zenzero secco in polvere (sì, proprio come le altre spezie che tenete nello stipetto sopra ai fornelli) e lo zenzero candito. Ecco qualche idea per usare lo zenzero in cucina, in tutte le sue forme. Appena avrete fatto pratica potrete cimentarvi con tante altre ricette a base di zenzero. E dopo lo zenzero, provate le ricette con la curcuma.

Ecco il sommario delle informazioni e le ricette con lo zenzero che trovate in questo articolo:

Come usare lo zenzero fresco

La prima cosa da fare è sbucciare lo zenzero. Ora che la radice ha dismesso il cappotto marrone e può mostrarsi in tutta la sua nudità giallo paglierino, è il momento di capire cosa farne. Le ricette con lo zenzero fresco abbondano, ma prima scopriamo l'ABC.

Potete impiegarlo per dare una sferzata di sapore alle vellutate anemiche che preparate quando siete a dieta: basterà grattugiarne una piccola parte e la zuppa, la vellutata o il passato di verdure diventeranno un piatto di tendenza, da presentare durante una cena fra amici.

Lo zenzero è anche amico di molti secondi piatti: saltate in padella la vostra proteina con dell'olio evo e delle verdure di stagione aggiungendo un pelo di zenzero grattugiato al posto della canonica spruzzata di limone.

Lo zenzero fresco può essere impiegato anche nella preparazione dei dolci da forno, grattugiato e amalgamato all'impasto.

Per non parlare del mondo dei drink: nelle tisane (basterà bollire un pezzo di radice in acqua e zucchero per pochi minuti), nelle acque aromatizzate e nei cocktail come il già citato Moscow Mule.

Chiudiamo in bellezza con il trend dell'estate: gli smoothie. Perché non vivacizzarli con un pezzettino di zenzero?

Come si fa il pan di zenzero

Come usare lo zenzero in polvere secco

Buone notizie: la versione essiccata e quindi in polvere dello zenzero è molto comoda. Basterà aggiungerne un pizzico in cottura per insaporire zuppe, salse e puree di verdure. Lo zenzero in polvere funziona bene anche nelle cotture al forno per insaporire patate, carote, zucchine e altri ortaggi. Più pratica dello zenzero fresco, la polvere di zenzero è perfetta per i dolci: miscelata alle farina, donerà un gusto frizzante e omogeneo alla torta oppure ai biscotti. Avete presente il ginger bread? Si tratta di una semplice frolla allo zenzero.

Come usare lo zenzero candito

Innanzitutto: cos'è lo zenzero candito? A bastoncino, a quadratino, lo zenzero candito è un dolce bon bon, solitamente avvolto in una golosa coltre di zucchero semolato. Puoi aggiungerlo allo yogurt, al mix di cereali oppure al gelato come topping. Un'idea furba? Tagliatelo a pezzettini molto piccoli e mixatelo all'impasto per il plum cake fatto in casa.

La ricetta della casetta di pan di zenzero

Come fare lo zenzero candito in casa?

Se è la prima volta che sentite parlare di zenzero candito ma ha già scalato la vostra top five dei cibi proibiti, sappiate che si può fare in casa e senza sudare sette camicie.

Ingredienti:

  • 250 gr di zenzero fresco senza buccia
  • 250 gr di zucchero di canna

Procedimento

  1. Tagliate lo zenzero a fettine e fatelo bollire in acqua per mezz'ora.
  2. Scolate lo zenzero e rimettetelo nella pentola con altra acqua, addizionata di zucchero ricordando che questa volta l'acqua non deve coprire tutto lo zenzero
  3. Cuocete fino all'evaporazione totale dell'acqua.
  4. Ripescate lo zenzero e lasciatelo asciugare in una ciotola, mescolando di tanto in tanto per evitare che i canditi si attacchino fra loro. Cospargeteli di zucchero e serviteli quando si saranno raffreddati del tutto.

Ora che lo zenzero non è più una strana radice sconosciuta (lo era ancora per qualcuno?) Possiamo sbizzarrirci in cucina grazie a qualche ricetta con lo zenzero di sicuro successo. Sempre che il ginger piaccia: non è un affare per tutti. Di seguito trovate allora 5 ricette con lo zenzero dolci e salate:

Vellutata di patate e zenzero

Ingredienti:

  • 350 gr di patate
  • 1 cipolla rossa
  • 1/2 radice di zenzero
  • 1 limone non trattato
  • sale e pepe q.b
  • olio evo q.b
  • brodo di verdure q.b

Procedimento

  1. Pelate le patate e tagliatele a pezzetti.
  2. Sbucciate la radice di zenzero, grattugiatela e tenetela da parte.
  3. Soffriggete la cipolla tritata con poco olio evo e giungete anche le patate, lo zenzero e coprite con il brodo vegetale. Cuocete per circa 30 minuti a fiamma bassa.
  4. Frullate la vellutata, salate, pepate e servite con un filo d'olio evo e un po' di scorza di limone grattugiata.

Cous cous al curry e zenzero

Ingredienti:

  • 120 gr di cous cous
  • 100 gr di piselli cotti
  • 1 cipollotto
  • 1 carota
  • 5 pomodori secchi
  • zenzero in polvere q.b
  • curry in polvere q.b
  • olio evo q.b

Preparazione

  1. Preparate il cous cous seguendo le istruzione della confezione. Nel frattempo lasciate appassire il cipollotto in pentola con poco olio evo e la carota tagliata a pezzetti molto piccoli.
  2. Aggiungete in casseruola anche i piselli e i pomodori secchi perché si insaporiscano e togliete dal fuoco dopo circa un minuto.
  3. Sgranate il cous cous e versatelo in casseruola con le verdure assieme al curry e a un pizzico di zenzero in polvere. Amalgamate il tutto e servite tiepido.

Seitan al limone e zenzero

Ingredienti:

  • 400 gr di seitan al naturale
  • 1 limone
  • farina q.b
  • prezzemolo q.b
  • 1/2 radice di zenzero fresco
  • 150 ml di brodo di verdure
  • olio evo q.b

Procedimento

  1. Tagliate il seitan a straccetti e ripassatelo nella farina. Dopodiché cuocetelo in padella antiaderente con un cucchiaio di olio evo fino a quando non sarà diventato croccante all'esterno.
  2. Aggiungete il brodo, il succo di mezzo limone e un po' di zenzero grattugiato. Salate, pepate e mescolate di tanto in tanto fino.
  3. Quando si sarà formata un cremina densa e omogenea, aggiungete il prezzemolo tritato e servite.

Torta allo zenzero e cocco

Ingredienti:

  • 100 gr di farina 0
  • 100 gr di farina di cocco
  • 100 gr di farina integrale
  • 80 gr di zucchero di canna grezzo
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 60 gr di yogurt di soia al cocco
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole
  • 250 ml di latte di mandorla
  • 1 radice di zenzero e zenzero in polvere q.b

Procedimento

  1. Munitevi di una ciotola ampia in cui miscelare le farine, lo zucchero e il lievito. Unite anche la radice di zenzero grattugiata oppure dello zenzero in polvere secondo il vostro gusto.
  2. Versate all'interno del recipiente anche lo yogurt, l'olio, il latte e iniziate a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo e liscio.
  3. Infornate il dolce a 180° per circa 30-40 minuti.

Marmellata di zenzero

Ingredienti:

  • 250 gr di zenzero fresco
  • 1 mela
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 150 ml d'acqua

Procedimento

  1. Sbucciate la mela e tagliatela a pezzetti. Sbucciate anche le radici di zenzero e tritatele finemente con il mixer.
  2. Versate in una casseruola capiente la mela tagliata a tocchetti, lo zenzero, lo zucchero e mescolate.
  3. Aggiungete anche l'acqua e cuocete a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto, per circa 40 minuti.
  4. Trasferite la marmellata ancora bollente nel vaso in vetro sterilizzato.
  5. Chiudetelo, capovolgetelo e non toccatelo fino a quando non si sarà completamente raffreddato creando così il sottovuoto.

Esistono infiniti modi per usare lo zenzero in cucina, ma prima di lanciarsi nel profondo mare della sperimentazione è bene avere le idee chiare e un salvagente comodo. In questo caso il salvagente è giallo, profumatissimo e dal sapore quasi piccante. Zenzero, salvaci tu!

gpt native-bottom-foglia-cucina
gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0