gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Menu di Pasqua low cost: risparmiare sulla spesa e fare bella figura

/pictures/2017/03/21/menu-di-pasqua-low-cost-risparmiare-sulla-spesa-e-fare-bella-figura-3575134736[1000]x[417]780x325.jpeg
gpt

Pasqua si avvicina, è tempo quindi di pensare a cosa cucinare per festeggiare. Ecco qualche idea low cost per un menù d'effetto senza spendere troppo

Ricette menù di Pasqua low cost

Si avvicina la Pasqua e il pranzo della domenica tanto atteso: quest’anno però proponiamo una soluzione per piatti low cost, nata dal mix di diverse culture provenienti da differenti regioni d’Italia che riporti i sapori della festa, di un tempo, dello stare insieme attorno a una tavola imbandita ma con un occhio di riguardo al portafoglio. Ecco alcune idee per le ricette del menù e in più tanti consigli utili per ottimizzare la spesa per il pranzo di Pasqua.

Ecco tutte le portate del nostro menù di Pasqua low cost:

Antipasti con le uova

Siamo a Pasqua ragazze, le uova non possono mancare! Il primo piatto che deve presenziare in tavola, senza alcun dubbio, sono le classiche uova ripiene tipiche liguri da preparare secondo la classica ricetta: succulente e saporite apriranno in bellezza il nostro pranzo, mettendo tutti di buon umore, a meno che non abbiate ospiti vegan. Sono tantissime le ricette per prepararle, e quasi tutte richiedono pochi ingredienti super economici. Ligure anche la torta Pasqualina che deve accompagnare la tavola in questa gustosa avventura: possibili differenti variabili a partire dalla pasta che in base al gusto può essere sfoglia, di pane o Brisé; il ripieno è di verdura a scelta e uova, che vanno disposte ben in evidenza al momento del taglio.

  • Consigli per la spesa: un pacco di farina e un panetto di lievito di birra fresco saranno l’ideale per preparare la pasta della torta. Preferiamoli alla solita pasta sfoglia comprata già pronta: sarà più genuina e senza dubbio certamente low cost poichè con circa un euro di spesa potremo fare anche del buon pane fatto in casa.

Primi piatti low cost per Pasqua

Tante le proposte per i primi da offrire ai nostri ospiti per il pranzo di Pasqua: dalle tagliatelle condite con sugo di ricotta fresca, con asparagi o sugo di carne, per finire con le paste ripiene. Una ricetta speciale proveniente dal centro Italia, succulenta da leccarsi le dita sono i panzerotti in salsa bianca di latte e burro con noci, radicchio rosso e speck. Lascerete tutti a bocca aperta senza spendere una fortuna.

  • Consigli per la spesa: acquistiamo al banco ricotta fresca vaccina, che è senza dubbio più buona ed economica di quella confezionata. Chiediamo al macellaio un pezzetto di carne rossa del “collo” per fare il sugo rosso: costa meno ed è molto gustosa, soprattutto se a pezzetti servita per secondo come gustoso spezzatino; in alternativa, basteranno due piccole costine di maiale per insaporire il sugo rosso in maniera deliziosa.

Il capretto o l’agnello

Quest’anno vogliamo portare il sapore del capretto o dell’agnello in una ricetta low cost come le polpettine pasquali, ottimo secondo anche per i bambini! Pane grattato o mollica ammorbidita, un pezzetto di agnello tritato fine, parmigiano, latte, prezzemolo, sale e uova: una ricetta trentina per realizzare piccole polpettine affogate in un sugo rosso che faranno senza dubbio gola a tutti!

  • Consigli per la spesa: riduciamo al minimo la carne, chiedendo al macellaio una sola fetta di agnello o di capretto, recuperiamo il pangrattato tritando del pane secco fatto da noi, utilizziamo la conserva che ci ha offerto gentilmente la vicina di casa.

I contorni indispensabili

Senza dubbio non dovremo fare mancare in tavola una bella insalata fresca croccante, un piatto di verdure lesse o al forno, e uno di verdure fresche: saranno l’ultimo alimento salato che mangeremo per chiudere in bellezza il pranzo prima di farci avanti con i dolci..

  • Consigli per la spesa: nel reparto frutta e verdura acquistiamo un ceppo di insalata invece delle buste già pronte, due zucchini e un paio di patate, una vaschetta di carote. Con un paio di euro avremo soddisfatto ogni esigenza di contorno.

I dolci golosi ed economici

I dolci in un pranzo che si rispetti non possono mai mancare: figuriamoci al nostro pranzo di Pasqua! Utilizziamo la pasta di pane avanzata e il cioccolato delle uova di Pasqua per creare delle sfoglie arrotolate bicolore: ricordiamoci di dolcificare l’impasto e spennellare la superficie con del bianco d’uovo per fare aderire i granelli di zucchero. Attorcigliamole chiudendole in modo circolare: una volta cotte potremo portare in tavola graziosi nidi pasquali tutti da gustare! E se volete risparmiare anche sull'acquisto si colombe e uova di Pasqua fatele in casa! Le ricette sono un po' laboriose ma indubbiamente low cost.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt
gpt skin_mobile-ros-0-0