gpt skin_web-cucina-0
gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
1 5

Cocktail per l'estate da fare in casa: le ricette

/pictures/2017/06/12/cocktail-per-l-estate-da-fare-in-casa-le-ricette-2351024174[1000]x[416]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-cucina

In estate è ancora più piacevole concedersi un buon cocktail fatto in casa. Ecco per voi le ricette migliori per preparare i cocktail più famosi e sfiziosi!

Ricette di cocktail estivi fatti in casa

L'estate vuol dire una sola cosa: serate calde da passare all'aria aperta magari sorseggiando un buon cocktail. Esiste infatti tutta una gamma di cocktail estivi dai sapori più freschi, più o meno famosi, che oltre tutto sono anche piuttosto facili da preparare in casa: basta munirsi di un minimo di attrezzatura (che possiamo rimediare anche tra i più comuni utensili in cucina) e dei giusti ingredienti.

E' ora di iniziare a organizzare le vostre serate in casa con gli amici a base di ottimi cocktail estivi casalinghi: noi vi proponiamo una serie di ricette sfiziose per preparare degli ottimi cocktail. Ce ne sono per tutti gusti: dolci, amari, alla frutta e anche esotici! Scoprite tutte le ricette per i migliori cockatail con i quali stupire i vostri amici.

Di seguito il sommario con i consigli e le ricette dei cocktail estivi da fare in casa:

gpt native-middle-foglia-cucina

L'attrezzatura per fare i cocktail

Per fare dei buoni cocktail in casa non bisogna per forza procurarsi tutto l'armamentario da barman professionale. Per avere un risultato più che accettabile si può benissimo attingere agli utensili che più o meno tutti abbiamo in cucina.

Le calorie dei cocktail

Per misurare le quantità dei vari ingredienti infatti possiamo utilizzare un bicchierino da shot o una tazzina da caffè. Se volete lavorare su grandi quantità conservando precisione è utile un contenitore graduato, di quelli che si usano anche per i dolci. Possiamo poi procurarci un cucchiaino lungo per mescolare bene i cocktail, e uno spremiagrumi per il succo di lime, limone e simili. Per mescolare e shakerare gli ingredienti dei cocktail potete servirvi di un bicchiere grande, anche se gli shaker da bar sono facilissimi da trovare anche nei negozi di articoli per la casa. Inoltre vi sarà molto utile il frullatore.

Consigli per fare cocktail più buoni

Infine un paio di dritte fondamentali sulla preparazione dei cocktail: se avete tanti ospiti potete risparmiare tempo preparando in anticipo i cocktail, che poi potete conservare in frigo, magari in barattoli di vetro grandi ben chiusi. Ricordatevi poi di preparare molto ghiaccio, in modo da servire i cocktail in bicchieri pieni di ghiaccio fino all'orlo: questo infatti non è un escamotage dei locali per servire una minore quantità di bevanda, ma un accorgimento molto utile per mantere il cocktail fresco e fare in modo che il ghiaccio si sciolga il meno possibile, andando ad annacquare il cocktail.

Mojito

Ingredienti: foglie di menta - zucchero in polvere - rhum cubano - succo di 3 limoni verdi - gazzosa

Schiacciate 20 foglie di menta con 5 cl di zucchero in polvere. Aggiungete il rhum cubano e il succo dei limoni e quindi mescolate bene. Versate in 6 bicchieri e poi allungate con un po' di gazzosa e del ghiaccio tritato

Come organizzare un cocktail party

Spritz

Ingredienti: spumante - liquore Aperol - acqua tonica - arancia a fette

Mescoliamo per ogni bicchiere tre parti di spumante (o prosecco se preferite), due parti di Aperol e una spruzzata di acqua tonica. Per ogni bicchiere aggiungete una fettina di arancia.

Il menù del pranzo di Ferragosto

Lynchburg Lemonade

Ingredienti: 6 cl Jack Daniel’s 4 cl Succo di Limone (istantaneo) 2,25 cl Sciroppo di Zucchero 7,5 cl LemonSoda

E' il cocktail simbolo del Tennessee, e in effetti - volendo semplificare - si tratta di una limonata addizionata con whisky.

Versiamo tutti gli ingredienti nel bicchiere, misceliamo brevemente e delicatamente gli ingredienti utilizzando un cucchiaio lungo. Aggiungiamo ghiaccio a cubetti (fresco e ben scolato) fino a ⅔ del bicchiere. Misceliamo ghiaccio ed ingredienti utilizzando almeno 15 delicate rotazioni. Aggiungiamo ghiaccio fino all'orlo del bicchiere e decoriamo con scorza di limone

Fiore bianco

Ingredienti: 1 cucchiaio di infuso di menta fresca - 1 cucchiaio di di infuso di scorza d'arancio - 2 cucchiai di sciroppo di fiori di sambuco - 2 cucchiai di vodka al cassis - 5 cucchiai di champagne - 1 zuccherino

Versate dentro un bicchiere a flute tutti gli ingredienti tranne lo zuccherino. Solamente alla fine lasciate scivolare lo zucchero sul fondo del bicchiere e quindi gustate!

Pina colada

Ingredienti: 1 ananas - latte di cocco - rhum bianco

Mettete dentro un frullatore un ananas tagliato e sbucciato, 25 cl di latte di cocco, 25 cl di rhum bianco e qualche cubetto di ghiaccio. Mixate bene fino a far diventare il cocktail completamente fluido quindi versate.

Sacha's

Ingredienti: vodka  - sciroppo di canna - limonata

Mette in uno shaker 25 cl di vodka insieme a 12 cl di sciroppo di canna e 6 cubetti di ghiaccio. Scuotete bene per qualche secondo. Versate nei bicchieri e poi completate aggiungendo 60 cl di limonata. Decorate con una ciliegia.

Cocktail al lampone

Ingredienti: 125 gr di lampone - 25 cl di vodka - 10 cl di sciroppo di canna - 10 cubetti di ghiaccio - 25 cl di champagne o spumante

Schiacciate 125 gr di lampone e metteteli in uno shaker. Aggiungete la vodka, lo sciroppo e il ghiaccio. Versatelo nel bicchiere e poi aggiungete piano piano lo champagne.

Cocktail al whisky e mirtillo rosso

Ingredienti: 5 cl di succo di mirtillo rosso - 5 cl di acqua - 2 cucchiai di zucchero di canna - 1 cucchiaio di mirtilli rossi secchi (se li avete) - 1 bastoncino di cannella di 2 cm - 8 cl di whisky

Mettete tutti gli ingredienti a scaldare tranne il whisky. Poi fate scaldare anche il whisky ma a parte. Levate il bastoncino di cannella, aggiungete il whisky e servite!

Cocktail di frutti analcolico

Ingredienti: 100 gr di succo di carota senza zucchero - 40 gr di succo di lampone senza zucchero - 15 gr di succo di ananas senza zucchero - 30 gr di yogurt diluito.

Mettete gli ingredienti nell'ordine elencato nel bicchiere del cocktail e poi aggiungete lo yogurt, decorate con una fettina di ananas.

Cocktail allo champagne

Ingredienti: 1 bottiglia di champagne o spumante - 35 cl di liquore all'arancia - 15 cl di succo di limone - ghiaccio tritato

Mescolate il succo di limone e il liquore all'arancia nei bicchieri.
Aggiungete il ghiaccio tritato e all'ultimo momento prima di servire lo champagne.

Cocktail al pompelmo

Ingredienti: 5 o 6 pompelmi - 6 ciliege candite

Spellate il pompelmo pulendolo anche della pelle bianca. Tagliate il pompelmo a fettine, spremete il succo di una parte del pompelmo. Mettete tutto nei bicchieri da cocktail. Guarnite con le ciliegie.

gpt native-bottom-foglia-cucina
gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0