gpt skin_web-cucina-0
gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
1 5

Le 10 zuppe più buone per la stagione fredda

/pictures/20160826/le-10-zuppe-piu-buone-dell-autunno-3374885002[5449]x[2274]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-cucina

Cosa c'è di più gradevole di una bella zuppa da gustare al calduccio mentre fuori infuria la tempesta? Ecco le 10 zuppe più buone!

Ricette zuppe autunno più buone

Preparare una gustosa zuppa calda è semplice e veloce! Basta saper combinare nella giusta maniera ingredienti sani e saporiti. Le zuppe sono un piatto tipico della stagione autunnale e invernale e ci possono dare grande soddisfazioni: mangiate in compagnia creano subito un'atmosfera allegra e ci strappano un sorriso anche quando ci sentiamo sole e un pò malinconiche!

Zuppa alla zucca

La zuppa autunnale per eccellenza è quella di zucca, che valorizza al massimo il sapore delicato ma particolare di questo ortaggio di stagione. Preparare una zuppa di zucca, in forma di vellutata, basta cuocere la zucca con brodo vegetale e nel contempo lessare delle patate. Zucca e patate vanno poi unite e frullate: le patate sono fondamentali per dare più consistenza alla vellutata, ma se preferite evitarle se ne può anche fare a meno. Il tocco finale? La cannella e la noce moscata, o se preferite una spolvera di pepe. Da affiancare alla vellutata fate poi dei crostini bruscando il pane sulla piastra o in padella, meglio ancora se arricchito con del formaggio. Qui trovate il procedimento fatto passo passo.

Zuppa di piselli cremosa

Molto simile nella preparazione alla vellutata di zucca, la crema di piselli può essere preparata in due varianti. Potete seguire la ricetta più simile a quella della zucca, cuocendo e poi frullando insieme alle patate (ecco la ricetta su Cookaround), oppure - se avete voglia di viziarvi e fare uno strappo - provare la versione con besciamella (sempre su Cookaround). In entrambi i casi si tratta di una ricetta piuttosto facile da fare, e ottima per le serate fredde invernali, magari dopo una giornata strapiena di stress.

gpt native-middle-foglia-cucina

Zuppa di zucca e lenticchie

Torniamo alla zucca, regina dell'autunno e non solo: un abbinamento davvero da provare è quello con le lenticchie, che va a creare un piatto davvero completo e nutriente. Anche in questo caso la preparazione è davvero alla portata di tutti, inoltre per avere un risultato più "rustico" possiamo evitare di frullare tutto e mantenere le parti solide della zuppa intatte. Fondamentale in questa ricetta è il ricco soffritto con cipolle, carote e sedano in cui faremo cuocere la zucca. In un secondo momento si aggiungono le lenticchie, e si fa cuocere per circa 40 minuti. Per abbreviare un po' i tempi di preparazione potete usare le lenticchie precotte. Inoltre è consigliatissima la preparazione a parte dei soliti crostini che rendono più golosa qualsiasi zuppa. Ecco la ricetta completa.

Zuppa di porri e patate

Ecco un'altra idea perfetta per le prime sere d'inverno, ma anche per cene più strutturale: la zuppa di porri e patate sfrutta soprattutto la particolarità e la ricchezza del sapore del porro, che infatti va affiancato a ingredienti dal sapore più dolce come ad esempio la patata. Per la preparazione di questa zuppa - estremamente semplice e anche abbastanza veloce - si consiglia l'uso di patata gialla. Ecco il procedimento intero.

Crema di patate e carote con guanciale

L'accostamento di patate e carote è particolarmente dolce e delicato, e in questa ricetta infati si va a compensare con l'aggiunta di guanciale croccante e molto saporito.

La preparazione è di una facilità estrema: basta infatti bollire insieme patate e carote finchè non avranno raggiunto una consistenza morbida e quindi frullarle insieme fino a ottenere una vellutata. Ecco la ricetta completa.

Zuppa di porri e zucca

Anche la zucca si abbina benissimo al gusto deciso e particolare dei porri. Anche in questo caso munitevi di frullatore a immersione, ma prima cuocete porri e zucca insieme per almeno 20 minuti. Poi frullate e condite con olio, sale e una spolverata di pepe. Anche in questo saranno perfetti da abbinare dei crostini fatti in casa, insaporiti con del formaggio fuso. Al link trovate l'intero procedimento.

Zuppa di carote

Una zuppa dal sapore delicatissimo e che volendo può costituire un piatto davvero light. Se altrimenti volete viziarvi potete aggiungere sul finale del burro, per rendere più corposo il sapore.

Zuppa di farro

Un grande classico delle zuppe autunnali (e non solo) è la zuppa di farro: la preparazione non è complessa, ma bisogna ricordare in anticipo di mettere in ammollo il farro, almeno per un'ora prima di cucinarlo. Il farro va prima cotto da solo per almeno mezz'ora in acqua bollente, quindi si aggiungeranno le verdure (qui potete spaziare con la fantasia) e si fanno cuocere insieme al farro. Ecco la ricetta particolareggiata su Cookaround.

gpt native-bottom-foglia-cucina
gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0