gpt skin_web-cucina-0
gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
1 5

Dolci e torte famosi in versione light

/pictures/2017/02/09/dolci-e-torte-famosi-in-versione-light-2760839177[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina

Dolci classici come il tiramisù, il millefoglie o la crostata sono delle vere bombe caloriche da cui è meglio stare alla larga se siete a dieta. Ma per molti dei dolci classici è possibile trovare una versione light! Ecco tutti gli accorgimenti da seguire

Dolci e torte light: ricette facili e veloci

Tiramisù, crostate, millefoglie: i dolci più tradizionali e amati sono tutt'altro che light o dietetici. Ma è possibile modificare queste ricette in modo facile e veloce trasformandole in dolci light? Inutile puntualizzare che le ricette originali dei dolci tradizionali, strapiene di panna, cioccolata e magari mascarpone, sono probabilmente molto più golose delle loro versioni light, ma oggettivamente non sempre possiamo permetterci grossi peccati di gola.

Fortunatamente per noi non è difficile realizzare ricette light di questi dolci classici ai quali non sappiamo rinunciare. In questo modo potremo unire la bontà di un dolce estremamente goloso, alla leggerezza di ingredienti decisamente più dietetici. E visto che l'universo delle ricette light è sconfinato vi consigliamo anche i nostri consigli per l'aperitivo light, le ricette light ma appetitose a base di verdure, le ricette light di pesce e le ricette light invernali.

Le ricette light di Paola Galloni a Detto Fatto

Ecco le ricette light dei dolci tradizionali che trovate in questo articolo:

Ricetta light del tiramisù

Sicuramente uno dei dolci più buoni che esistano è il tiramisù. Di certo però con quel carico di mascarpone non possiamo pensare di mangiarlo senza risentire poi le conseguenze sul nostro fisico. Come preparare allora un tiramisù ipocalorico? Basterà sostituire alcuni ingredienti eccessivamente pesanti con altri leggeri leggeri! Il segreto di questa ricetta? Sostituire la crema di mascarpone, uova e zucchero con lo yogurt (volendo potete utilizzare anche uno yogurt al caffè).

Il procedimento è per il resto molto simile a quello della preparazione del normale tiramisù: inzuppate i savoiardi nel caffèe ricopriteli con uno strato di yogurt. Eseguite la stessa procedura per creare un altro strato di crema e biscotti; all'ultimo spolverizzate un po' di cacao sopra il vostro dolce. Mettete in frigo per alcune ore e il vostro tiramisù sarà pronto! Il tiramisù così preparato ha mediamente 250 calorie. Qui trovate la ricetta dettagliata.

Un'altra sostituzione che potete operare? Utilizzare al posto dello yogurt normale dello yogurt greco, che ha una consistenza più compatta e cremosa, ma attenzione perchè contiene anche una maggiore concentrazione di grassi.

Ricette light a base di pollo

Millefoglie light

Anche in questo caso il nostro asso nella manica sarà lo yogurt con il quale preparare la crema al posto della panna e delle uova. Basterà mescolare 6 cucchiai yogurt greco con tre cucchiani di caffè, due cucchiai di zucchero a velo e latte quanto basta per raggiungere la consistenza che desideriamo per la nostra crema.

Quanto alla sfoglia possiamo acquistare dei biscotti wafer per gelato. Passiamo quindi a montare il dolce: per ogni strato di wafer guarniamo con uno strato di crema allo yogurt e uno di marmellata. Componiamo così almeno due o tre strati. Cerchiamo di consumare il prima possibile questo dolce, perchè il wafer tenderà a perdere croccantezza.

Crostata light senza latte e uova

Anche la crostata è un dolce super tradizionale e goloso: il segreto per fare un'ottima crostata è ovviamente la preparazione della pastafrolla (una buona marmellata la si può anche comprare). Sappiamo però che la pastafrolla è una preparazione dolciaria non delle più leggere, soprattutto per la grande concentrazione di burro e uova che contiene. Ma allora come farla in versione light?

Ecco un un utilissimo link con la ricetta della crostata senza uova e senza latticini, che è anche ottima per chi è intollerante al lattosio o alle uova. Le sostituzioni sono estremamente semplici: basterà usare dell'olio di semi al posto del burro e del latte di soia al posto di uova e latte.

Sempre applicando poche sostituzioni potete realizzare anche le più famose ricette salate in versione light, come vi spieghiamo nella nostra guida.

gpt native-bottom-foglia-cucina
gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0