gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Ricette per una Pasqua vegetariana

/pictures/2016/03/16/ricette-per-una-pasqua-vegetariana-1529593274[5415]x[2262]780x325.jpeg
gpt

Raccogliamo per voi tante gustose ricette per un menù di Pasqua vegetariano per festeggiare a tavola una Pasqua tutta vegetariana, in barba alla tradizione che prevede banchetti a base di agnelli e capretti

Menù di Pasqua vegetariano

E' ora di pensare a un menù di Pasqua adeguato anche per chi è vegetariano. Oggi scopriremo insieme tante ricette vegetariane per preparare un pranzo di Pasqua  davvero adatto a tutti e che non tralasci i sapori. Preparatevi a comprare gustose verdure di stagione e a profumare ogni pietanza con aromi naturali! Avrete un menù semplice e delizioso che vi farà passare un pranzo di Pasqua davvero speciale in compagnia di tanti amici o della famiglia, scopriamo le ricette. (E in più non dimenticate anche il nostro menù di Pasqua vegano).

Ecco le ricette del nostro menù di Pasqua vegetariano:

Soufflè ai carciofi

Ecco una ricetta apparentemente elaborata che vi farà fare un figurone con gli ospiti, ma che richiede qualche accortezza nella preparazione.

Bisogna innanzitutto preparare una besciamella a regola d'arte, quindi un frullato di carciofi lessati. Questi due ingredienti vanno uniti a parmigiano, emmenthal e tuorli d'uovo fino a ottere un composto omogeneo. A parte bisogna montare a neve i tuorli d'uova e solo alla fine unire al resto dell'impasto. Questo preparato può essere già diviso in monoporzioni sfruttando delle miniterrine che possano essere messe in forno. E' importante servire questi soufflé proprio appena sfornati, perchè nel giro di un minuto si afflosciano. Ecco la ricetta spiegata passo passo.

Lasagne filanti alle erbe aromatiche

Si vi piace la pasta alle erbe aromatiche, un piatto semplice ma allo stesso tempo raffinato, dovete assolutamente provare questa lasagna, che è la versione ricca e più "nutriente" di questa comunissima ricetta. La preparazione è mediamente laboriosa ma tutt'altro che difficile. Anche per questa ricetta la cosa fondamentale è fare una buona besciamella, in questo caso più liquida del normale: ricordiamo infatti che dovremo usarla per guarnire la lasagna e renderla ben morbida. Una volta pronta la besciamella questa va aromatizzata con un trito di rucola, prezzemolo e basilico, a cui in seguito si aggiungerà origano, timo e parmigiano. Si passa quindi a montare la lasagna: oltre alla besciamella aromatizzata si aggiunge anche della scamorza tagliata in fette molto sottili e il gioco è fatto. Qui la ricetta completa. Se ne fate in abbondanza queste lasagne saranno ottime anche il giorno dopo per il pranzo di Pasquetta.

Padellata di seitan con verdure

Ecco una ricetta super gustosa e anche poco impegnativa da realizzare, in modo da compensare il tempo portato via dalla preparazione dei soufflè e delle lasagne. Basterà cuocere le verdure in una padella antiaderente e a cottura avanzata aggiungere il seitan per poi aromatizzare il tutto con la salsa tamari. La cosa molto positiva di questa ricetta è che si può riadattare in chiave stagionale scegliendo il mix di verdure che preferiamo, magari privilegiando quelle più di stagione. Ecco la ricetta originale.

Cianfotta napoletana

Ecco un piatto della tradizione napoletana che si rivela essere completamente vegetariano pur essendo decisamente ricco. Si tratta di una sorta di ratatouille che prevede tra gli ingredienti cipolle, patate, melanzane, peperoni e pomodoro fresco. La cottura è molto lunga, e fondamentali sono gli odori da mettere alla fine (basilico, prezzemolo e origano). La cosa molto positiva è che questo contorno va consumato generalmente freddo, ottimo se accompagnato da pane bruscato. Quindi potete prepararlo con molto anticipo: ecco la ricetta spiegata passo passo.

Bicchiere ricotta e caffè

Come dessert vi proponiamo un dolce al cucchiaio elaborato al punto giusto, golosissimo e non troppo complesso da realizzare. Si tratta di un dessert composto da pasta sfoglia e una buonissima crema fatta con ricotta e caffè. Potete tranquillamente utilizzare la pasta sfoglia già pronta che si compra al supermercato: l'unica accortezza sarà nel cospargerla da entrambi i lati di zucchero di canna e di cuocerla ricoprendola con una teglia della stessa dimensione di quella in cui la cuociamo, per appiattirla e non farla troppo gonfiare. Quindi si prepara la crema con ricotta e caffè aromatizzato al rum, e dopo averla fatta riposare si va a montare il dolce direttamente nei bicchieri: basterà creare un paio di strati alternando sfoglia sbriciolata e crema al caffè.

Se invece volete restare più aderenti alla trafizione potete provare a fare in casa la colomba pasquale o addirittura l'uovo di Pasqua, e non dimenticate di consultare il nostro ricettario di dolci di Pasqua vegan, particolarmente indicati anche per chi non ha allergie a uova e latticini.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt
gpt skin_mobile-ros-0-0