PianetaDonna

Piante grasse, scopriamo le orecchie di gatto<

Vi presentiamo oggi la Cyanots somaliensis, meglio conosciuta come Orecchie di gatto. La pianta succulenta perenne originaria del continente africano è caratterizzata da foglie lanceolate di colore verde brillante e ricoperte di una folta peluria biancastra.

La Cyanotis somaliensis si coltiva per lo più in vaso, all’interno delle mura domestiche, essendo poco resistente ai freddi intensi. Nelle zone con inverni miti, tuttavia, può essere coltivata in piena terra, dove tenderà ad allargarsi in maniera considerevole.

Pianta di facile coltivazione, può presentare dei problemi di resistenza con il passare degli anni. Si consiglia dunque di prelevare delle talee ogni anno e rinnovare la pianta.

LEGGI ANCHE: PIANTE GRASSE, IL CEREO

Meglio preferire poi un terreno non troppo ricco, sciolto e molto ben drenato. Si possono utilizzare ad esempio tre parti di buon terriccio universale, mescolate ad una parte di sabbia e ad una parte di lapillo o pietra pomice.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

1 Commento

Articoli Correlati

Una risposta a “Piante grasse, scopriamo le orecchie di gatto”

  1. swiss replica watches dice:

    03 ago 2012 alle 06:14

    Welcome to our wonderful collection of replica Cartier watches it! Here you can find the entire high quality Cartier lover; our Cartier replica watches are used the work fine, high-grade materials, to achieve the level of the original one. Please purchase at any time.


Lascia un commento