gpt skin_web-coppia-0
gpt strip1_generica-coppia
gpt strip1_gpt-coppia-0
1 5

Quando conoscere i suoi genitori? Come fare bella figura con la sua famiglia

/pictures/2017/09/01/quando-conoscere-i-suoi-genitori-come-fare-bella-figura-con-la-sua-famiglia-1128597881[965]x[403]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-coppia

Quando conoscere i suoi genitori? Come fare bella figura con la sua famiglia. Il momento della presentazione alla famiglia d’origine segna un passaggio importante in una storia d’amore. Ecco qualche consiglio per viverla con maggiore consapevolezza.

Quando conoscere i suoi genitori? Come fare bella figura con la sua famiglia

La tua storia va avanti da un po’, tra voi c’è feeling e la vostra coppia si è sufficientemente consolidata al punto che lui vi annuncia di “volervi presentare ai suoi genitori” .
Se c'è una tappa fondamentale nella vita di una coppia, che segna una fase di maggiore crescita e presa di coscienza della serietà di un legame, è  quella in cui si decide di presentare il proprio fidanzato/a alle rispettive famiglie, introducendo il partner a genitori e fratelli che da quel momento divengono parte integrante del rapporto.
Anche all’alba del terzo millennio il momento della presentazione alla famiglia d’origine del fidanzato rappresenta un momento importante nella vita di una coppia e, come tale, va vissuto nel migliore dei modi.
Cosa fare se a lui non piace la tua famiglia
Partiamo dalla prima impressione, quella che resterà più a lungo scolpita nei reciproci ricordi. In questi casi non ci sono consigli precostituiti da seguire, se non quelli che il buon senso consiglia di mettere in pratica: evita i toni sgargianti nell’abbigliamento e nel trucco, opta per un outfit sobrio e dai toni neutri, comunicherai immediatamente cordialità e sicurezza in te stessa, ben disponendo i futuri suoceri al dialogo.
gpt native-middle-foglia-coppia
E’ consigliabile mantenere la conversazione su toni leggeri meglio se accompagnata da un sorriso, che aiuta sempre a stemperare la tensione da “compito in classe” tipica in tali circostanze. 
TEST: Lui è l'uomo giusto per te?
Una volta superato l’imbarazzo iniziale, cerchiamo di entrare un po’ più nel vivo della situazione. Osservare le dinamiche familiari tra il tuo lui e il resto della sua famiglia, può essere una preziosa fonte di informazioni per la vostra futura vita a due. Se è premuroso e affettuoso nei confronti della madre, se c’è complicità e ti sembra che il loro rapporto sia sano, ci sono ottime probabilità che lo sia anche con te.
Viceversa, se ha un rapporto conflittuale con genitori, fratelli e sorelle,  ti consigliamo di pensarci bene prima di progettare un futuro insieme
Osservare come il tuo fidanzato si relaziona con i familiari, scoprire qual è la loro scala di valori, cosa lo coinvolge e cosa lo irrita, sono particolari da osservare e tenere a mente perché potrebbero servirti, un giorno, a comprendere meglio i suoi comportamenti e le sue reazioni.
Le tipiche frasi che le donne dicono agli uomini
Tutti questi ragionamenti potrebbero risultare ingiustificati, dopotutto perché mai gli adulti dovrebbero risentire così tanto dell’influenza della famiglia? La risposta arriva da diversi fronti. La psicologia spiega che l’appartenenza alla famiglia d’origine caratterizza un individuo per  tutta la vita, come una sorta di codice scritto nel DNA, influenzandone le scelte e la vita di relazione.
D’altro canto, la sociologia evidenzia come la ricerca del lavoro procrastini il distacco dalla famiglia ben oltre i 30 anni, favorendo meccanismi di dipendenza.
E’ anche da tener presente che l’influenza della famiglia a livello psicologico, dipende dal grado di emancipazione psichica individuale raggiunto dalla persona, in termini di maturità autonomia e indipendenza. Il conflitto sarà quasi inevitabile se uno dei due partner è maggiormente attaccato ed influenzato dalla famiglia d’origine mentre l’altro se ne è distaccato, magari andando a vivere da solo e realizzandosi a livello professionale.
Ai fini della buona riuscita di un rapporto è augurabile, quindi, che i due protagonisti abbiano raggiunto lo stesso livello di autonomia e indipendenza dal nucleo familiare e si avviino a crearne così uno tutto loro, sotto i migliori auspici.
gpt native-bottom-foglia-coppia
gpt inread-coppia-0
gpt skin_mobile-coppia-0