gpt skin_web-matrimonio-0
gpt strip1_generica-matrimonio
gpt strip1_gpt-matrimonio-0
1 5

7 motivi per indossare scarpe basse alle proprie nozze: senza rinunciare allo stile

gpt native-top-foglia-matrimonio
/pictures/2017/08/02/7-motivi-per-indossare-scarpe-basse-alle-proprie-nozze-senza-rinunciare-allo-stile-684948512[971]x[405]1200x500.jpeg Shutterstock

Le classiche scarpe da sposa sono quelle con il tacco, ma ci sono molti validi motivi per scegliere di indossare scarpe basse il giorno delle nozze. Eccone alcuni

Scarpe da sposa basse

Il mito della scarpetta di cristallo di Cenerentola riecheggia fino all’altare: le classiche wedding shoes in effetti sembrano voler ricalcare quel tacco così perfetto e luccicante che permise alla sguattera della favola di diventare principessa e di sposare il suo amato principe.

Sposarsi in blu, dall'abito ai decori: tutto quello che devi sapere

Bè sì, avete ragione, non è solo una questione di fiabe: le scarpe delle spose richiamano infatti anche un’idea di femminile vanità a cui proprio non possiamo rinunciare nel giorno delle nostre nozze. Oppure sì?

gpt native-middle-foglia-matrimonio

Come scegliere le scarpe da sposa

Se dicessi “scarpe da sposa basse” inorridireste? Se la risposta è un sì secco, allora non andate oltre. Oppure fatelo e lasciatevi convincere da questi validissimi motivi per indossare scarpe senza tacco, o con un tacco molto molto comodo, proprio il giorno del vostro matrimonio (ovviamente escludendo il numero zero: non avere male ai piedi!):

Personalizzare le scarpe per il proprio matrimonio, ecco qualche idea

  1. Non sarete scontrose con nessuno degli invitati. Perché se i piedi non vi faranno male avrete un motivo in meno di stress e potrete sorridere molto di più
  2. Non correrete il rischio di inciampare. Oddio, tutto può succedere, ma con un paio di scarpe basse le probabilità di schiantarsi su di un tavolo o di scivolare sulle scale sono di gran lunga minori
  3. Non vedrete le scarpe nella maggior parte delle foto del matrimonio. Dunque a cosa potranno mai servirvi delle costosissime e scomodissime seppur bellissime scarpe col tacco se sotto l'abito neanche si vedono?
  4. Non rischierete di risultare alte quasi come il vostro futuro marito (o addirittura di più!). Forse perché nell’immaginario collettivo l’uomo deve essere più alto della donna. O forse semplicemente perché l’uomo colpisce se è protettivo e superarlo in altezza non regala proprio questa sensazione! Quindi se lui non è altissimo gli farete sicuramente un favore.
  5. Non sarete omologate alla massa. Insomma con i tacchi bassi vi distinguerete come spose alternative e che amano pensare a godersi la giornata in libertà
  6. Sono più facili da riciclare. È molto più semplice infatti riutilizzare un paio di scarpe bianche basse che con il tacco. Un aperitivo particolarmente chic, una serata a teatro, un invito a cena galante potranno essere le giuste occasioni per indossare di nuovo le vostre care scarpe basse da sposa.
  7. Non rischierete di combinare un disastro con il vestito. Se sapete già di volere scarpe basse infatti, vi regolerete di conseguenza con la lunghezza della gonna fin dall’inizio; se non siete abituate a portare i tacchi alti la situazione potrebbe non essere proprio facile da sostenere per tutto il giorno

Scarpe da sposa gioiello basse

Non pensate infatti che scegliere scarpe da sposa basse, significhi per forza apparire sciatte e banali. Tutt'altro. Sempre più spesso infatti gli shoes designer realizzano modelli ad hoc per chi vuole concedersi il lusso della scarpa flat al proprio matrimonio - anche come scarpa di ricambio per la festa con parenti e amici - ma non per questo essere meno glamour. Il trend per l'estate? Sicuramente i sandali gioiello con swarovski, brillano e mettono in risalto l'abbronzatura e sono le calzature ideali per chi sceglie un abito sottoveste non troppo elaborato. È chiaro che sono totalmente sconsigliati per abiti lunghi classici, con gonne vaporose o a sirena, in questo caso il tacco è d'obbligo. Sono sempre più richieste, infatti, anche perché le coppie amano festeggiare il matrimonio in luoghi che siano a contatto con la natura: in campagna, ad esempio, o al mare, per questo motivo con un paio di sandali bassi non sbaglieremo.

Ballerine da sposa

A molti faranno storcere il naso, le ballerine non sono sicuramente le scarpe più amate dagli uomini e spesso anche le donne le snobbano. Eppure, c'è anche chi le indossa al proprio matrimonio. Questione di comodità, sicuramente, ma anche una metafora, spesso, del proprio modo di affrontare la vita. A piccoli passi e leggera come una ballerina. Anche in questo caso, le ballerine vanno bene se indossate dopo la cerimonia o con abiti semplici, per vestiti pomposi o particolarmente sofisticati, il tacco è davvero irrinunciabile.

Sneakers da sposa

Se le ballerine vi sembravano già borderline per un outfit da sposa, non sapevate che c'è anche chi decide di sposarsi in sneakers. Loriblu ad esempio propone per la sua linea di scarpe da sposa anche modelli di sneakers con swarovski e plateau interno. Una sposa che decisamente non ama le convenzioni e molto coraggiosa!

Quando indossare le scarpe da sposa con il tacco

Se siete particolarmente bassine e volete slanciarvi, inutile dirlo, il tacco resta l'unica soluzione. Considerando che con l'abito lungo non si vedono, potete sceglierne perlomeno un modello comodo. Di solito un paio di decolletté con plateau nascosto sono molto più comode di un paio di stiletto tacco 12. 

Inoltre c’è un modo banalissimo per poter indossare in qualunque caso un paio di vere scarpe da sposa col tacco e di non dimenticarle nei secoli dei secoli, pur rimanendo comode per tutta la cerimonia e per tutto il ricevimento: portarle soltanto al momento delle fotografie. E ricordare al fotografo di ideare degli scatti in cui proprio le scarpe siano protagoniste. Per il resto della giornata fatevi riportare le vostre amate scarpe basse, che scompariranno sotto il vestito. Se proprio non vogliamo rinunciare al tacco e neanche alla comodità, scegliamo un paio di scarpe con tacco 5, avremo quei cinque centimetri in più di altezza che non guastano e soprattutto non soffriremo il mal di piedi.

gpt native-bottom-foglia-matrimonio
gpt inread-matrimonio-0
gpt skin_mobile-matrimonio-0