strip1-coppia
1 5

Sesso e volentieri: quante volte lo fai?

Le scuole di pensiero sull'argomento si sprecano. Ci sono quelli che lo fanno ogni giorno e coppie che si fanno andar bene la fatidica volta a settimana. Per non parlare degli eccessi, di chi lo farebbe in ogni momento o di chi invece arriva a fine mese come con lo stipendio. Ma qual è la frequenza giusta per il sesso? E voi, ogni quanto lo fate?

SESSO QUANTE VOLTE FARLO - Sesso e volentieri. Ma spesso è volentieri? Sull'argomento si aprono camicette e dibattiti, forum e studi statistici. Il maschio rude e testosteronico difende la dose (più si fa, meglio è) mentre la donna, almeno quella romantica, ribatte: meglio poco ma buono. Non mancano poi le dovute eccezioni. Mogli e fidanzate che hanno voglia di farlo ogni notte (di solito per i primi 3 mesi della relazione, poi ricominciano a pensare a non stropicciare vestiti e capelli) e uomini che dopo un paio di anni si stancano (di farlo con voi, perchè un uomo non si stanca mai).

Come divertirsi di più a letto

E se le regole fra le lenzuola non piacciono a nessuno, sulla frequenza con cui cambiarle e su quella del fare l'amore ci teniamo a dirvi la nostra, in attesa di smentite o conferme...

Più volte al giorno

Va bene, fare l'amore è una delle cose più belle della vita. E diciamo pure che per i primi quattro/cinque mesi di una relazione appassionante farlo più volte al giorno, dove e come capita (tavolo della cucina, sedili dell'auto, muro, doccia, divano, asfalto, fieno, tappetino wii...) è sano e naturale. Il problema di tanto ardore inizia a presentarsi se uno dei due partner, di solito lei, non regge il ritmo o subisce la cosa come un po' meccanica ed eccessiva. In questo caso c'è poco da fare, bisogna solo sperare nel suo buon senso, nella sua capacità di ascoltare i vostri profondi bisogni o nelle convocazioni per il calcetto.

Se lui vuole farlo sempre, ogni vostro rifiuto vi metterà addosso il panico del tradimento, e anche quando lui sarà tanto gentile da non farvelo pesare troppo voi vi sentirete in colpa. Inoltre, superata la prima fase della vostra storia, una frequenza del genere inizia a diventare un po' compulsiva.

Perché il sesso ci fa più belle e in salute

Siete certe che lui non sia un sex-addict o non si chiami David Duchovny*? Le malattie da dipendenza da sesso esistono. Ma se avete la fortuna di averla entrambi, sarete tutti molto felici, anche la lavanderia dove portate le lenzuola....

Tutti i giorni

Se la fase tutti i giorni è successiva a quella più volte al giorno forse state solo lentamente scivolando verso la normalità (e il vostro lui non è David Duchovny). Se invece è il vostro normale ritmo, anche dopo la prima fase della storia, forse siete solo molto fortunate - o molto stanche - a seconda dei punti di vista. Fare l'amore è bello e fa bene all'umore e alla pelle, quindi a meno che per voi non rappresenti un obbligo (chiedetevi perchè!) o che lui non lo faccia in modo frettoloso ed egoista (non chiedetegli perchè, picchiatelo e basta) non c'è nulla di male in questo tipo di frequenza. L'importante è che non diventi un chiodo fisso doverlo fare per forza, e che non rappresenti, per voi o per il vostro partner, l'unica misura del vostro sentimento. Perchè la stanchezza, lo stress e anche della sana occasionale non voglia sono all'ordine dei giorno e non fanno male a nessuno. Neanche alle vostre lenzuola

5 cose di sesso che se sei una donna vengono giudicate male

Una volta a settimana

Secondo uno studio del Censis le italiane adorano farlo una volta a settimana. E sono anche molto soddisfatte. Le lenzuola hanno il tempo di asciugarsi al sole. E voi di andare in palestra, dal parrucchiere o di provare nuova lingerie ogni volta. La fantasia verrà stuzzicata al giusto punto, e la baby sitter per una sera ogni sette giorni potrete permettervela anche in tempo di crisi. Il sesso una volta a settimana sembra essere veramente una buona soluzione, almeno per le donne. Attenzione però a non farlo diventare la regola tipo timbro sul cartellino.

E a non farlo sempre e solo lo stesso giorno (tipo la domenica pomeriggio, ahhh!) senza riuscire a darsi altri tempi, altri momenti o a capire le esigenze altrui. Perchè in coppia è fondamentale e bello continuare a sorprendersi e magari concedersi del piacere extra, quando capita e dove capita. Anche sulla lavatrice dove avete appena messo le lenzuola...

Una volta al mese

Farlo una volta al mese può andare bene solo se abitate molto lontani e non riuscite a vedervi mai. Altrimenti potrebbe essere la spia di un malessere, anche se le vostre lenzuola stanno meglio perchè subiscono pochi candeggi. Certo, se siete una coppia di lunga data (con lunga data intendo sposati o fidanzati da più di 10 anni) potrebbe capitarvi una fase di stallo sessuale, un momento, lungo mesi o anche anni, in cui la relazione si basa più su altri tipi di scambi. In ogni caso, anche se il rapporto fratello/sorella va bene ad entrambi, cercate di parlarne e di capire le cause di quello che vi succede. O, vista la scadenza regolare, datevi almeno a un calendario sexy...

Mai

Se avete uno straccio di uomo con cui dividere il letto siete già fortunate. Perchè mai dovreste passare addirittura alla pratica? A voi il sesso mette noia. Vi fa fatica. Sudate troppo, vi struccate male e i capelli perdono la piega. A nulla valgono mani tentacolari e ululati del vostro lui, che se ancora non vi ha tradite almeno si è abbonato a Playboy con allegati in dvd. Caso opposto. Voi vorreste pure farlo, e le avete provate tutte. Giarrettiera da b-movie e camice da infermiera sexy. Liposuzione e mastoplastica addittiva. Viagra nel ragù.

Le 6 domande sul sesso che le donne ancora si fanno

Tutina in latex sado maso. Eppure lui non vuole, non vi cerca, o peggio, vi allontana. Potrebbe dipendere dal fatto qualcosa laggiù dove non batte il sole non funziona come dovrebbe. Potrebbe trattarsi di un periodo di stress, di frustrazione o di stanchezza. O forse, detto molto brutalmente (cosa altamente probabile) lui ha un'altra. In ogni caso qualsiasi sia la spiegazione il problema a questo punto è abbastanza grave.

Le lenzuola resteranno pure fresche e profumate per un mese buono, ma qualcosa nella vostra intesa proprio non va e non solo dal punto di vista sessuale. Perciò prima di tutto provate a parlarne con il vostro uomo, a costo di legarlo con le manette in peluche (che almeno a qualcosa serviranno). E se non ci riuscite rivolgetevi a un sessuologo. Male che va, se non funziona, potete sempre tentare di reciclare con lui il reggicalze hot...

Per maggiori informazioni e per risolvere i tuoi dubbi rivolgiti al consultorio più vicino. Trovalo sull'apposito motore di ricerca

CONSULTORI su Girlpower.it


* Un anno fa l'attore di X Files David Duchovny è entrato in una clinica specializzata per curare la sua dipendenza dal sesso