PianetaDonna

Crostata con marmellata e pesche

Una dolce che sicuramente incontrerà i gusti di tutta la famiglia, perchè ricorda la classica crostata con la marmellata, ma sapientemente  arricchita di pesche fresche e amaretti sbricolati.

Ingredienti:

per la pasta frolla

250 gr di farina

150 gr di burro

1 uovo

100 gr di zucchero a velo

100 gr di farina di mandorle

1 limone

per il ripieno

200 gr di marmellata di albicocche

fettine di pesche fresche

3 cucchiai di amaretti sbriciolati

spumante per macerare q.b.

Procedimento:

Tagliate le pesche a fettine e mettetele a macerare nello spumante. Intanto preparate la pasta frolla mescolando velocemente tutti gli ingredienti. Formate un panetto e mettelo in frigorifero avvolto in carta pellicola. Stendetelo poi allo spessore di 4-5 mm e rivestite uno stampo imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo con una forchetta e poi riempite con la marmellata. Con la pasta avanzata create una griglia dividendo lo stampo in quadrati. Mettete su ogni quadrato un pò di amaretti sbriciolati e qualche fettina di pesca sgocciolata. Infornate a 180° per 35 minuti circa. Sformate, lasciate raffreddare e servite.

LEGGI ANCHE: Crostata estiva

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

5 Commenti

Articoli Correlati

    1132972738-14107
    Dolce alle pesche e amaretti

    Le pesche sono un frutto tipico del periodo estivo. E' molto dissetante perchè l'85% è costituito da acqua, è ricco di vitamine, concentrate...


    imagesCA0R7MGK
    Torta al formaggio e pesche

    [caption id="attachment_3198" align="alignleft" width="259" caption="foto tratta da ilpranzodibabette.com"][/caption] Una delicatissima torta con...


    imagesCAHTFFY3
    Fiori di pesche

    [caption id="attachment_2843" align="alignleft" width="183" caption="foto tratta da matildetiramisu.it"][/caption] Delicatissimi e buonissimi...


5 risposte a “Crostata con marmellata e pesche”

  1. zap payday loans dice:

    20 lug 2012 alle 10:31

    Having read this I thought it was rather informative. I appreciate you
    taking the time and energy to put this short article together.

    I once again find myself spending a lot of time both reading and
    leaving comments. But so what, it was still worthwhile!
    payday uk

  2. http://ppiclaimsuk.webstarts.com/ dice:

    26 lug 2012 alle 16:29

    The next time I read a blog, I hope that it does not disappoint me just as much as this
    particular one. After all, Yes, it was my choice to read through, nonetheless I really thought you would
    probably have something helpful to say. All I hear
    is a bunch of crying about something you could fix if you weren’t too busy seeking attention. http://ppi-cliaims.webstarts.com/

  3. Read This dice:

    28 lug 2012 alle 16:34

    Good article. I’m going through a few of these issues as well.. personal injury

  4. Erik dice:

    29 set 2012 alle 18:58

    There are the majority online lenders in which provide payday loans.
    Extending finance period has increased fees involved.

  5. Helena dice:

    30 set 2012 alle 04:18

    Article writing is also a fun, if you be acquainted with then you can write if not it is difficult
    to write.


Lascia un commento