NAVIGA IL SITO

Macarons, la ricetta dei dolcetti francesi

Croccanti fuori, morbidi dentro. Tondi, colorati, profumati e belli. Varianti golose e indirizzi per uno dei must della pasticceria francese

A Parigi il cuore resta lungo la Senna, ma la gola, per chi adora i dolci, va tutta ai macarons. Tipici dolcetti tondi dai mille colori e sapori, questi fragranti biscottini con un morbido cuore rappresentano il meglio in fatto di dolcezza: sono bellissimi da vedere, perfetti da regalare, buonissimi da mangiare. Sarà per questo che erano i preferiti da Maria Antonietta?

LEGGI LO SPECIALE DEDICATO ALL'AMORE!


Esposti nelle gioiellerie del gusto francese - da Fauchon alla mitica Ladurée - i macarones rappresentano un must eat della gastronomia dolce. Ecco perciò la ricetta testata, qualche dolce variante e gli indirizzi da non perdere per deliziare il palato....

La ricetta dei macarons

Fra le tante ricette dei vari blog di cucina vi consigliamo questa presa da La fame viene cucinando, a cui abbiamo aggiunto i suggerimenti del blog I Dolci di Pinella, che ha testato alcune varianti francesi, seguendo le ricette dei pasticceri parigini più famosi.
Ingrendienti:220 gr di zucchero a velo, 120 gr di farina di mandorle, 90 g di albumi invecchiati (almeno da un giorno) a temperatura ambiente, 30 g di zucchero semolato, 1 cucchiaino di succo di limone, un pizzico di sale.

LEGGI ANCHE: PREPARA I PANCAKES PIU' BUONI DEL MONDO


Per colorare e farcire: coloranti alimentari, aromi ed estratti vari (pistacchio, limone, mandorle, nocciole, vaniglia, ecc.) cacao o caffè, scaglie di cioccolato, pistacchi, cioccolato, crema di burro, crema di nocciola, ganache, nocciole tritate, confettini, frutta a seconda del gusto prescelto.

Vedi le foto: Macarons, dolci delizie Riscaldate il forno, teglia compresa, a 145°-155°. Passate al mixer, senza far scaldare troppo, lo zucchero a velo e la farina di mandorle e setacciate il tutto. Aggiungere una presa di sale e due gocce di succo di limone agli albumi e montateli a neve soda e lucida. Quando saranno ben compatti aggiungete lo zucchero semolato, sempre sbattendo. A questo punto, volendo, aggiungete il colorante e gli aromi. Addizionate metà del composto mandorle e zucchero agli albumi, e mescolate delicatamente con una spatola, dal basso verso l’alto. Quando il composto sarà omogeneo aggiungere il resto del composto secco e mescolate delicatamente fino a ottenere una crema liscia e bianca, che

LEGGI ANCHE: CUPCAKES PER TUTTI I GUSTI, TROVA IL TUO


"scrive". Versare il tutto in un sac à poche, e formate delle gocce su una teglia da pasticceria rivestita di carta forno. I macarons tendono a stendersi durante il periodo di cottura, per cui tenetene conto per le dimensioni. Infornate sulla teglia calda e lasciate cuocere per 13-14 minuti. Sfornate i macarons, spruzzate dell'acqua al di sotto del foglio e dopo alcuni minuti staccare i dolcetti. In alternativa togliete il foglio di carta dalla teglia e adagiatelo sopra una superficie di marmo inumidita con un velo d'acqua. Incollate i macarons a due a due con la crema prescelta. Conservate in frigo in un unico strato coperti da un foglio di pellicola per almeno un giorno. Volendo si possono congelare e poi scongelare mediante un passaggio in frigo. Se questa ricetta non vi soddisfa ecco alcune varianti con quantità diverse di ingredienti e diversi tempi di cottura

Vedi le foto: Macarons, dolci delizie
La ricetta del blog Acquolina
La ricetta francese (in italiano!) di Stephane Riss

La ricetta al cioccolato da La Cucina Italiana sul blog Sale E Pepe Quanto Basta
La ricetta di Gnamgnam.it e La ricetta del pasticcere Stephane Glacier sul blog I Dolci di Pinella
I consigli di un ente del turismo francese
La ricetta con tante foto da un famoso libro di pasticceria francese su Cookaround
E per finire in bellezza... la video-ricetta direttamente da Parigi!

Alcune deliziose varianti

  Ecco alcune idee per impasto e ripieno, per ottenere macarons di ogni colore e sapore. Per chi conosce un po' il francese (ma anche solo per avere idea di quanti macarons potreste preparare) assolutamente da visitare è il sito PureGourmandise.com! E' meraviglioso e offre oltre 100 varianti di macarons, di ogni colore e forma, ne troverete di bellissimi, anche decorativi e fantasiosi. E sono tutti ottimi! In alternativa potete usare della panna, una crema alla nocciole o al burro, una ganache, della confettura, della frutta.

Al cioccolato

Ottima la ricetta che vi abbiamo indicato più su. In alternativa aggiungete all'impasto secco un cucchiaino di cacao. Come farcitura: 100 g di cioccolato (fondente o al latte),50 g di burro,40 g di panna. Sciogliete tutto a bagnomaria, mescolate bene e lasciate raffreddare




Ganache al cioccolato


150 g di burro morbido a pomata, 160 g di cioccolato al 70% oppure 180 g di cioccolato al latte, 110 g di latte intero. Questa ganache puo’ essere profumata a piacere con rum, Cointreau, cannella, caffè, ecc. Fate bollire il latte e sciogliete il cioccolato. Versate il latte caldo ma non bollente sul cioccolato rimestando dal centro lentamente. Quando la temperatura é intorno ai 50°C aggiungete a piccoli fiocchi il burro a e mescolare dolcemente

Crema al limone

Lavorate a spuma 100 g di burro morbido unendo 100 g di zucchero al velo precedentemente setacciato. Completare con due cucchiai di limoncello o con dell'aroma di limone e la scorza grattugiata di un limone

Crema al caramello


Occorrono 200 gr di zucchero semolato, 100 gr di panna fresca e 150 gr di burro. Fate fondere lo zucchero in una casseruola fino allo stadio del caramello. Fate bollire la panna e versatela con molta attenzione sul caramello. Mescolate fino a rendere liscia la preparazione. Fate freddare completamente. Lavorate il burro morbido e quindi aggiungere il caramello mou mescolando con un mixer




Macarons al caffè
Come farcitura: 100 g di cioccolato bianco, 30 g di panna, 3 cucchiai di caffè solubile. Aggiungete dell'aroma di caffè all'impasto, durante la preparazione. Guarnite con cacao spolverato o chicchi di caffè

Macarons al pistacchio


Come farcitura: 2 tuorli, 100 ml di panna, 50 g di pistacchi pelati, 20 g di burro, 20 g di zucchero. Aggiungete del colorante verde o aroma di pistacchio nell'impasto. Decorate con scaglie di pistacchio

Macarons lampone e nutella

Basta un clic sul forum di Giallo Zafferano per scoprire questa golosa ricetta!

Macarons alla banana

Aggiungete qualche goccia di colorante giallo o di estratto di caramello all'impasto. Per farcire: 150 gr di banane,
2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di rum, 60 gr di zucchero, 30 gr di burro a dadini, 200 gr di cioccolato bianco fuso, 40 gr di panna calda

Gli indirizzi cool per mangiare i migliori macarons


 Se volete assaggiare questi deliziosi coriandoli croccanti e colorati dalla crema avvolgente Parigi é la vostra destinazione! Le migliori pasticcerie per acquistare i macarons sono tutte nella Ville Lumiere, ecco qualche indirizzo francese e un paio di modi di assaggiare queste delizie anche in Italia:

La suntuosa pasticceria Ladurée, con tantissimi punti vendita sparsi per il globo (oltre a Parigi, Monaco, Londra, Tokyo ma non l'Italia...), celebre per le sue confezioni raffinate

La meno famosa ma eccellente Patisserie des Reves

La sensazionale pasticceria Hermé di Rue Bonaparte, che per nostra fortuna ha messo a disposizione un servizio di vendita e consegna di confezioni di macarons anche in Italia, e basta cliccare sul sito per farsi recapitare una scatola di queste delizie croccanti e chic (chi li ha ordinati assicura che arrivano in perfetto stato e che la spesa vale la pena)

Qualche indirizzo cool lo trovate sul forum del sito del Gambero Rosso, nella sezione pasticcerie di Parigi mentre su Altra Paris.com trovate un'accurata selezione dei migliori dolci punti vendita della città

Sul forum di Cookaround potete scoprire le pasticcerie di Milano dove potete comprare dei macarons

Se avete la fortuna di passare per Torino fate un salto in Piazza Castello 51, dove troverete uno dei regni del gusto dolce: la pasticceria - unica in Italia - di Pascal Caffet. Mentre aspettiamo l'apertura (quasi certa) di un punto vendita a Roma e di uno a Firenze dedicato a questo mago della pasticceria, non possiamo che incollarci alla vetrina del sito e sognare di sprofondare nella dolcezza di questi macarons...

Per chiudere una colorata macarons-gallery, vi verrà l'acquolina in bocca solo a cliccare...














Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Sara mercoledì, 22 dicembre 2010

Dove trovarli

ma non è vero che non si trovano in italia!!!
basta andare a Milano alla pasticcerica Ladurée!
se non sbaglio ce ne sono 2!

n° 3
deborak venerdì, 5 aprile 2013

R: Dove trovarli

é vero in via Spadari e in Galleria Vittorio Emanuele

tonyn lunedì, 20 settembre 2010

Che buonissimi!!!

Li ho conosciuti su questo sito... http://www.u-shopping.it/macarons
e sono andata subito a provarli dato che sono arrivati a milano...ve li consiglio...in un giorno giù, vi tirano più su di un vaso di nutella!

n° 2
CavoloVerde giovedì, 25 novembre 2010

R: Che buonissimi!!!

Ho visto qualcosa di simile in inghilterra ma con un altro nome, ma comunque per loro i "macaroni" sono pur sempre una pasta

Cucina Ricette mercoledì, 7 aprile 2010

Belli e buoni

Certo che fa effetto che si chiamino "macarons" sembra una presa in giro per noi italiani!
;-)

n° 1
fra mercoledì, 10 novembre 2010

R: Belli e buoni

il nome deriva infatti da maccheroni... i nostri ovviamente ;)

Chiudi
Aggiungi un commento a Macarons, la ricetta dei dolcetti francesi...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori