strip1-ros
1 5

Ricette per non buttare il pane!

In Italia si buttano ogni giorno quintali di pane. Ecco qualche golosa idea dolce e salata per utilizzare gli avanzi del pane

adsense-foglia-300
Del pane fragrante, caldo e croccante: questa é una delle immagini più golose associate alla nostra cucina (LEGGI). Ma passate poche ore dall'acquisto, baguette, rosette e filoni finiscono spesso nella pattumiera, solo perchè si sono induriti un po', nonostante siano ancora perfettamente commestibili (LEGGI). I dati parlano chiaro: nel nostro Paese quintali di pane ancora buono vengono buttati ogni giorno.

GUARDA LE FOTO: ALESSANDRO BORGHESE, IL CUOCO PIU' AMATO DALLE ITALIANE


Per evitare questo spreco bisognerebbe stare attenti alle quantità di pane che compriamo e magari aver cura di congelarlo quando é ancora fresco se pensiamo di non mangiarlo. Un'alternativa golosa e costruttiva é poi quella di riutillizzare il pane raffermo come ingrediente per qualche deliziosa ricetta dolce o salata. E non pensate che sia una cucina povera, perchè anche i migliori chef lo fanno! Ecco perciò qualche spunto a base di pane...

Ricette salate a base di pane raffermo

Il pane raffermo può essere usato per ottenere del pangrattato (dopo averlo tostato in forno), può essere dorato e spezzettato in zuppe e minestre e va benissimo se mescolato con la carne tritata per un polpettone o come ripieno di verdure al forno. Ecco qualche altra ricetta salata

CROSTINI MILLE GUSTI

Prima di passare alle ricette elaborate usate il pane avanzato (del giorno prima) nei modi più semplici! Tagliatelo a fette (filone e baguette), copritelo con qualche fetta di mozzarella o provola o altro formaggio, e aggiungete dello speck o del prosciutto ma anche verdure - come peperoni già cotti, radicchio, zucchine o patate lessate con del rosmarino - o fughi già scottati nel tegame, ma anche pomodoro e basilico, per la classica pizza finta.

LEGGI ANCHE: COME FARE LA PASTA MADRE

Una passata nel forno per una decina fino a doratura e potrete mangiare dei crostini caldi e fumanti veramente deliziosi!

PANZANELLA SQUISITA

Vi é avanzata un'intera pagnotta? E' il momento di trasformarla in una deliziosa panzanella. Tagliate la parte superiore del pane, come se fosse un coperchio. Scavate la forma togliendo tutta la mollica. Mettete la mollica in una ciotola con un po' d'acqua, olio d'oliva, pezzi di cipolla (se vi piace), sedano, pomodorini tagliati a pezzi, sale, pepe e basilico.

LEGGI ANCHE: ottime ricette col pane raffermo, spiegate passo passo su GialloZafferano.it


 Lasciate un'ora in frigo e poi servite direttamente nella forma di pane, che avrete decorato con basilico e chiuso col suo "coperchio". Questo piatto è delizioso anche per un brunch o un aperitivo e gli ospiti si serviranno con un cucchiaio. La panzanella con pane bagnato resta una delle soluzioni più pratiche per riutilizzarlo!

POLPETTINE DI PANE

Ingredienti: mezzo kg pane raffermo, 1 uovo, 30 g formaggio grattuggiato, cubetti di provola e/o di prosciutto, sale, pinoli, aglio, pangrattato.

Mettete in ammollo in acqua il pane per 5 min e poi strizzatelo. Tagliate tutti gli ingredienti a cubetti, versate tutto in una ciotola, amalgamando l'uovo con i pinoli, il formaggio e il resto. Grattate, se vi piace, un pizzico di noce moscata. Formate delle palline, passatele nel pangrattato e cuocete in forno a 180° per 20 minuti o nell'olio per frittura

GNOCCHI DI PANE E SPINACI

Mondate e lessate 500 g di spinaci. Strizzateli e tritateli per bene. Prendete 300 g di pane vecchio di qualche giorno, tagliatelo a pezzetti e fatelo ammorbidire con del latte tiepido. Strizzatelo e unitelo agli spinaci in una ciotola. Unite 2 uova sbattute, 3 cucchiai di farina e 3 di pangrattato, poi salate e pepate.

LEGGI ANCHE: ricette svuotafrigo con gli avanzi


Lavorate bene l'impasto con le mani e se ritenete che il composto sia troppo morbido aggiungete altra farina. Infarinate per bene un piano di lavoro,  fate dei rotolini di pasta e tagliateli a tocchetti. Lessateli in acqua bollente e conditeli con burro salvia e formaggio grattato

CANEDERLI ALLO SPECK

Ingredienti: 150 g di pane raffermo, 40 g di cipolle, 1 cucchiaio di burro, 80 g di speck tagliato a dadini (anche scottato in padella se vi piace), 2 uova, 2 cucchiai di farina, 100 ml di latte, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, erba cipollina tritata, sale e pepe. Tagliate la cipolla a dadini e fatela rosolare nel burro. Unitela al pane tagliato e mischiate fino a formare un composto. Aggiungete la farina e lo speck. Amalgamate le uova, il latte, il prezzemolo, sale e pepe ed unite il tutto al composto di pane.

PROVA ANCHE: la ricetta della pasta madre


Lasciate riposare per un quarto d’ora circa. Formate con l’impasto delle palline. Fatele cuocere nell'acqua salata con il coperchio un po' aperto. Lasciate bollire per 20 minuti. Servite i canederli con brodo (di carne o vegetale) caldo ed erba cipollina

SPAGHETTI ACCIUGHE E PANE

Mettete l'acqua per la pasta a bollire. Scaldate dell' olio in una padella. Soffriggete l'aglio e aggiungete acciughe a piacere. Quando le acciughe saranno disfatte, mettete nel tegame una buona quantità di mollica di pane finchè non diventa croccante. Cuocete la pasta, scolatela al dente e saltatela velocemente in padella col condimento. Aggiungete poi il prezzemolo e servite con una spruzzata di limone

Ricette dolci a base di pane raffermo

Esistono tante varianti di dolci a base di pane raffermo, lasciato ammollo nel latte e guarnito. Vi avevamo già suggerito la torta di pane e noci, ecco ora qualche altra ricetta

FRITTELLE DI PANE

Ingredienti: una baguette o panini al latte, marmellate di arance, 2 uova, latte, zucchero, sale, burro. Tagliate a fettine il pane togliendo tutta la crosta. Spalmate ogni fettina con la marmellata e poi accoppiatele a due a due. In un piatto sbattele le uova, aggiungete un bicchiere di latte, 2 cucchiai di zucchero e sale. Immergeteci il pane, strizzatelo e passatelo nella farina. Sciogliete il burro in una padella, immergeteci il pane e friggetelo

PANE ALLA VANIGLIA

Ingredienti: 8 fette di pane raffermo, 50 cl di latte, 2 uova, 1 baccello di vaniglia, zucchero, olio d’oliva. Fate bollire il latte con il baccello di vaniglia. Eliminate il baccello e versate il latte sul pane disposto in un piatto, in modo da ammorbidirlo.



Passate poi le fette di pane nell’uovo sbattuto con lo zucchero e poi fatele dorare in una padella unta d’olio. Fatele asciugare qualche minuto sulla carta assorbente e servite spolverandole di zucchero o miele

DOLCE PANE TOSTATO CON MELE

Ingredienti: 6 fette di pan carrè, 50 g di burro, biscotti secchi, 1 bicchiere di latte, 2 uova, 50 g di mandorle sgusciate, le fettine di una mela tagliate in modo sottile, 75 g di zucchero. Imburrate uno stampo. Tritate i biscotti secchi e distribuiteli sul fondo. Adagiate sopra le fette di pane. Montate un uovo e un tuorlo con lo zucchero, il latte e il burro fuso, amalgamate il tutto e aggiungete le mandorle tritate. Versate il tutto sul pane, cosparete con le fettine di mela, un po' di zucchero e se vi piace anche della cannella e infornate per 20 minuti. Se volete potete anche non usare le uova e aggiungere poco latte in più

BUDINO DI CIOCCOLATO AL PANE

Ingredienti: 50 cl di latte, 2 michette di pane raffermo, 5 cucchiai di cioccolato in polvere, 5 cucchiai di zucchero, 2 uova, burro, farina. Mettete ammollo le michette nel latte e poi passate al setaccio. Aggiungete il cioccolato, lo zucchero scarsi, i rossi sbattuti e due bianchi di uovo montati a neve. Imburrate e infarinate uno stampo, versate il contenuto e fate cuocere per un'ora a bagnomaria