strip1-ros
1 5

Metti una sera d'estate a cena

Qualche amico, un po' di buona musica, tante candele e il terrazzo aperto sulla città vuota. E' la cena di mezza estate, un must da celebrare con piatti semplici, golosi e testati da noi!

adsense-foglia-300
Metti una sera di mezza estate, qualche caro amico rimasto in città, una chitarra o un bel vinile di quelli da riascoltare in compagnia. Metti un bel terrazzo che si affaccia sulle strade vuote, un giardino, una finestra spalancata, o un pezzo di prato in piena campagna. Qualche lanterna per illuminare, una bottiglia di vino bianco molto freddo, una tovaglia colorata e racconti di viaggi,

TI POTREBBE INTERESSARE: IDEE PER CENE A TEMA CON GLI AMICI


quelli appena conclusi o quelli che faremo. La cena estiva all'aperto con pochi ospiti speciali é un must che va celebrato con qualche piatto delizioso. Come quelli che vi proponiamo, tutti testati da noi. E tutti irrestibili, e pratici, perchè possono essere preparati alcune ore prima, senza bilancia, orologio e stress, lasciandovi il tempo di rilassarvi al tramonto. Ecco le ricette estive per una cena per 4 persone di cui non farete più a meno...

Ricette per una cena di mezza estate

Pagnotta ripiena al profumo d'estate

Una pagnotta di casareccio, 2 cestini di pomodorini pachino ben maturi, foglie di basilico, due gambi di sedano, cipolla a piacere, sale, pepe, olio

Comprate la pagnotta di dimensioni medio-grandi (a seconda del numero degli invitati) il giorno prima della cena. Laciatela riposare tutta la notte. Con un coltello affilato ricavate un "coperchio" sulla parte superiore della pagnotta, con un taglio in orizzontale. Svuotate la "ciotola" di pane della mollica, che spezzetterete e metterete ammollo in poca acqua in un contenitore. Condite la mollica con olio, basilico, sale, pepe, pezzi di sedano tagliato e se piace cipolla fresca da insalata. Mescolate bene e aggiungete pomodorini pachini tagliati a metà. Aggiustate sale e pepe, e mischiate tutto con le mani pulite. Mettete la panzanella ottenuta nella forma di pane, e tenete il tutto in frigo per almeno un'ora e mezza. Servite la pagnotta con coperchio, cucchiaio e foglie di basilico

LEGGI ANCHE: TANTE IDEE PER GHIACCIOLI FATTI IN CASA


Fagottini di basilico

200 gr di mozzarella di bufala, 200 gr di provola, 1 uovo, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 tazza di farina, 1 mazzetto di basilico, succo di limone, olio d'oliva, sale, pepe, olio per frittura

Preparate la pastella con la farina, 2 cucchiai di olio, il tuorlo, il vino, mezzo bicchiere d'acqua fredda, sale e pepe appena macinato. Mescolate e fate riposare per 30 minuti. Tagliate provola e mozzarella in quadratini. Lavate e tamponate il basilico, e preparate degli strati con 3 quadratini di mozzarella e provola e 2 foglie di basilico, tenuti insieme con uno stuzzicadenti. Montate l'albume con il limone e unitelo alla pastella. Fate scaldare in un tegame abbondante olio da frittura, immergete i formaggi nella pastella e poi gate friggere per pochi minuti. Servite i fagottini con sale grosso

Farfalle al pesto di rucola

200 gr di farfalle, 100 gr di rucola, 50 gr di parmigiano grattugiato, 50 gr di pinoli pelati, 1 spicchio d'aglio, 10 pomodorini, origano, zucchero, olio d'oliva, sale e pepe

Cuocete la pasta e scolatela bene al dente. Conditela con un filo d'olio e lasciatela raffreddare. Lavate la rucola, asciugatela e passatela nel mixer con pinoli, aglio, formaggio, sale e un bicchiere di olio. Frullate per qualche istante fino a ottenere una salsa cremosa. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e disponeteli su una teglia con carta da forno. Condite con olio e origano e poco zucchero. Passate in forno a 150° e fate cuocere per un'ora. Lasciateli poi raffreddare. Raccogliete le farfalle in un'insalatiera, condite con pesto e pomodorini confit, poco olio a crudo e servite




Terrine di patate con panna e pepe

Un chilo di patate, panna da cucina, sale e pepe

Sbucciate le patate e tagliatele a fette abbastanza sottili. Disponetene uno strato in una teglia (o in piccole terrine monoporzione), condite con sale e pepe e copritele con panna da cucina. Ripetete quest'operazione per diversi strati (almeno 4). Cuocete in forno già caldo a 180°-200° per circa un'ora. La superficie deve risultare dorata e la panna dovrà essersi assorbita. Servite le terrine tiepide o fredde

Bocconcini di pollo al limone


Un petto di pollo, una cipolla, 2 spicchi di aglio, il succo di un limone non trattato, olio, sale e pepe

Tagliate il pollo a dadini e mettetelo a marinare in una ciotola, con l'olio di oliva, gli spicchi d'aglio schiacciati, la cipolla tritata e il succo di limone. Fate riposare un paio di ore. Dopo di che scolate i dadini dalla marinatura, aggiungete sale e pepe e fateli cuocere fin quando non saranno dorati. Servire tiepidi o freddi (ma non da frigo) con fettine di limone e foglie di menta

PUOI CUCINARE ANCHE: TANTE IDEE DOLCI CON LE FRAGOLE


Crema chantilly con fragole

2,5 dl di panna, 50 gr di zucchero a velo, 50 gr di pistacchi pelati, 4 o 5 fragole

Mettete in frigo la panna e il recipiente dove montarla per almeno 30 minuti. Poi montate la panna con una frusta elettrica. Quando sarà densa versate lo zucchero a velo a pioggia e continuate a montare con movimenti dal basso verso l'alto, sempre nella stessa direzione, finchè la panna non avrà raddoppiato il volume. Pestate i pistacchi, lavate e asciugate le fragole, e tagliatele a ventaglio. Distribuitele nelle tazzine con i pistacchi e servite

Pesche al cartoccio

Pesche, zucchero di canna, limone non trattato, baccello di vaniglia

Lavate le pesche, tagliatele in 2, togliete il nocciolo e sistematele sulla carta d'alluminio. Cospargetele di zucchero, aggiungete un po' di limone e qualche seme di vaniglia e lasciate grigliare in forno per 10 minuti. Servite con gelato

Per creare l'atmosfera...

Aprite la serata con uno spritz preparato con 5/10 prosecco, 3/10 di Aperol o Campari, 2/10 di acqua, una fetta di arancia e tanto ghiaccio. Accompagnate la cena con un rosso frizzante o un buon bianco ghiacciato. Per chi non beve alcolici prevedete bevande vintage come il chinotto (assolutamente da provare quello Lurisia del Presidio di Savona, in vendita nei negozi Ikea). A fine serata non fate mancare la classica fetta di cocomero freddo, o, se avete fantasia, degli spiedini di frutta (melone, ananas, cocco, banana, pesca, una fragola) da accompagnare con una pallina di gelato alla crema. La parola d'ordine è: senza fatica. Relax, piacere e gusto, per chi organizza e per chi é invitato.

LEGGI ANCHE: 7 LOOK PERFETTI PER UN PARTY ESTIVO



Il tocco in più: le lanternine fai da te in bambu, intrecciando rametti lunghi circa 80 cm fino a formare delle basi per un bicchiere colorato o trasparente in cui sistemare una candelina. Per la tavola scegliete il bianco e vimini, o il blu o i colori sgargianti, perchè l'estate va festeggiata! E dopo cena godersi il silenzio, un bicchiere di Malvasia, un caffè al vetro, un po' di musica, una bella storia, un film proiettato su lenzuola stese, aspettando qualche stella cadere...

Qui bellissime idee per decorare la tua cena!