gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Bottoni: tantissimi modi per utilizzarli

/pictures/2017/07/03/bottoni-tantissimi-modi-per-utilizzarli-3543911352[913]x[381]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros

I bottoni possono essere utilizzati e riutilizzati in tantissimi modi: vediamo le idee più belle per dare nuova vita a tutti i nostri bottoni con il riciclo creativo

Come riciclare i bottoni

Come tutte le amanti del fai da te sanno, i bottoni sono materiale prezioso: variopinti e di forme e materiali differenti, costituiscono una vera e propria miniera di ispirazione per il riciclo creativo. Prima di buttare i capi ormai logori, la regola d’oro è quindi ‘recuperare tutti i bottoni’! Questi potranno naturalmente tornare utili per sostituirne altri andati persi, ma anche per dar vita a innumerevoli progetti creativi.

Come fare mollette e cerchietti fashion

Tra le idee più semplici da realizzare, sicuramente ci sono simpaticissime mollettine chiudi pacco, realizzabili incollando bottoni colorati alle classiche mollette di legno. Queste potranno abbellire pacchetti regalo, ma anche tornare utili in cucina, per tener chiusi pacchi di biscotti, pasta, riso e molto altro ancora.

Altrettanto semplice è impreziosire bijoux e fermacapelli con i bottoni: per dar vita a colorate collane basterà ad esempio procurarsi un bel nastro e cucirvi sopra tanti bottoni di diverse dimensioni, anche uno sopra l’altro, per un effetto ancora più stravagante. Indossate infine la vostra creazione chiudendola con un bel fiocco. Per realizzare anelli e spille avrete invece bisogno di una base e della semplice colla a caldo con cui applicare i bottoni. Se lo gradite, potrete successivamente colorarli con lo smalto, oppure ricoprirli di brillantini, per un effetto superluccicante. Stesso identico procedimento per realizzare bellissime mollette per capelli, che da banali fermagli si trasformeranno così in accessori divertenti ed originali.

Aumentando un pochino il livello di difficoltà, con i bottoni è possibile decorare in maniera originale anche i vasetti delle nostre erbe aromatiche: prendete uno spago, fissatevi vari bottoncini colorati a intervalli regolari, quindi avvolgete lo spago intorno al vaso, fermandolo con qualche punto di colla a caldo. Se invece avete in casa cornici anonime, è possibile renderle colorate e divertenti realizzando un piccolo mosaico con i bottoni: si può scegliere di rivestire interamente la superficie, oppure realizzare piccoli decori, scritte o ‘disegni’.

Una volta raccolta una buona quantità di bottoni colorati, vi si possono infine creare veri e propri quadretti decorativi: separate i bottoni per colore, quindi incollateli ad una tela riproducendo sagome di animali, fiori, alberi, cuori, mongolfiere e tutto ciò che più vi piace. Per aiutarvi realizzate preventivamente un leggero disegno a matita, in modo da seguirne poi i contorni in fase realizzativa. Per rendere ancora più originali le vostre composizioni, alternate i bottoni con altri materiali. Nel caso di palloncini, ad esempio, dopo aver realizzato tante sfere colorate, aggiungete sotto ognuno di essi un sottile spago ed uniteli con un bel fiocco. Incollate infine il tutto con colla vinilica o colla a caldo.

Con lo stesso procedimento è altresì possibile realizzare bellissimi cuscini decorativi, per abbellire il divano, oppure i lettini dei bimbi. Cucendo i bottoni alla federa si possono ad esempio scrivere i nomi dei ragazzi, oppure ricreare le scritte ‘home’, ‘love’, ‘smile’, ‘joy’, ‘peace’ e così via.

gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0