gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Cibo in feltro e pannolenci (felt food): cosa ci si può fare

/pictures/2017/06/19/cibo-in-feltro-e-pannolenci-felt-food-cosa-ci-si-puo-fare-3252728649[5189]x[2161]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros

Il cibo realizzato in pannolenci ha un successone ma avete idea di cosa farci una volta cucito? Noi ve ne diamo alcune

Cosa fare con il felt food

Se siete appassionate di feltro e pannolenci di certo avrete già realizzato o perlomeno visto del cibo realizzato con questo versatile tessuto. Ogni creativa che si rispetti ne ha proposto ormai una sua versione, a volte rivelandone l'uso che ne andrà a fare a volte lasciando all'immaginazione di chi guarda l'uso che preferirebbe dare a queste delizie di stoffa.

Perchè sì, è innegabile che il cibo in feltro sia delizioso per gli occhi se non per il palato, ma, come ha detto qualcuno la prima volta che ha visto una mia ciambella in pannolenci: "Cosa ci si fa poi con il cibo di feltro?"

E in effetti, se  credi all'esistenza di un oggetto non per il suo uso ma perchè per te è carino, andare a spiegare dove sta l'ultilità nel trascorrere le ore a fare cibi di pannolenci, può servire.

Innanzitutto questa pratica è nata come un gioco. Ovvero creare alimenti con i quali i bambini avrebbero potuto giocare in tutta tranquillità senza timore di farsi male (come potrebbe accadere con giochi in legno), di tossicità (come potrebbe accadere con i giochi in plastica soprattutto se non conformi alle normative europeee).

Quindi, cosa possiamo fare con le cose che cuciamo? Prima di tutto le proporrò nei mercatini che faccio spesso ormai, poi gli usi che mi son venuti in mente sono:

  • Portachiavi in pannolenci - Basta attaccarci una piccola fettuccia di raso, velluto, cotonina, perline e via dicendo e l'oggettino (in forma ridotta) diventerà un portachiavi!
  • Pochette - Se non si riempie l'oggetto e lo si fa in una forma non scavata e senza buchi (quindi magari non una ciambella), poi gli si cuce ad una estremità una cerniera o due bottoni, avremo piccole pochette, portamonete, porta lettore mp3, porta cellulari.
  • Puntaspilli da tavolo - Ma aggiungendovi un semplice 'braccialetto' di feltro anch'esso da chiudere con velcro, avremo un puntaspilli da polso
  • Lavoretti di Natale con il feltro - Sempre aggiungendovi un elemento che permetta di appendere, il nostro felt food puàò trasformarsi in decorazione a tema sotto le feste: per l'albero o le ghirlande a Natale, per ghirlande primaverili in toni pastello da appendere alle finestre o ai lampadari per Pasqua, cibo 'schifoso' per Halloween e così via. ogni cibo creato a tema per quella festa diventa una decorazione 'deliziosa'
  • Bijoux in feltro - Cucendo cibi piccoli nelle dimensioni li si potrà usare per creare orecchini, ciondoli per collane, braccialetti, decorare fermacapelli e cerchietti, phone straps
  • Bomboniere con il feltro - E poi i dolcetti o altro cibo in pannolenci si presta splendidamente a diventare bomboniera
  • Cuscini - Se invece siete megalomani e il cibo diventa grande grande, perchè non trasformarlo in allegri cuscini per una poltrona colorata, per il lettino dei bimbi, per il divano?
  • Feltro centrotavola - Tutta frutta, tutta verdura, tutti dolci possono diventare, all'interno di una bella ciotola, un bellissimo centrotavola da tenere sempre in vista o da utilizzare solo in occasione di party e pranzi
gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0