gpt
gpt
gpt
1 5

Il costume di Carnevale per trasformarsi in pin up

/pictures/20160108/come-fare-un-costume-da-pin-up-3489240543[941]x[392]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Un costume fai da te divertente e che strizza l'occhiolino al cinema: il tutorial che ci dice come fare un costume di Carnevale da pin up

Come fare un costume di Carnevale da pin up

A Carnevale ci trasformiamo in personaggi incredibili e abbiamo la possibilità di tirare fuori tutta la nostra femminilità con una semplice maschera. Negli anni ‘40 e ‘50 erano di moda le famosissime (ancora oggi) pin up, donne che amavano indossare abiti che accentuassero le loro curve per mettersi in evidenza e lasciarsi ammirare in tutta la loro femminilità e bellezza di donna. Oggi possiamo riprodurre questa tendenza nel periodo di Carnevale con il costume giusto, per esternare il nostro lato divertente, originale, elegante e femminile allo stesso tempo! Possiamo ispirarci anche ai costumi della bambola più celebre: la Barbie! Il segreto: essere sicure di sé, belle, aggraziate e stilose.. proviamo? Ecco le idee per il costume di Carnevale. Ricordiamoci comunque che il costume di Carnevale si può sempre affittare

Capelli: pettinatura da pin up

I capelli devono essere senza dubbio ricci: se sono naturali siamo perfette così, se invece siamo stile spaghetto, possiamo crearli con qualche accorgimento. Bigodini riscaldati, arricciacapelli, spirali o quant’altro dovranno sempre essere coadiuvate da un bel gel oppure schiuma che fissi la piega. Saremo stratosferiche!

Se non ce l'abbiamo fatta, se i nostri capelli non vogliono saperne di cambiare forma nemmeno a Carnevale, possiamo anche utilizzare una parrucca:  su internet ce ne sono tantissime e per tutti i gusti. Per completare il costume poi, possiamo aggiungere un accessorio visto che è Carnevale: un fiore, una bandana a fantasia, mollettine o pinze renderanno la nostra acconciatura ricercata e particolare!

Trucco da pin up

Dopo aver pulito con cura il viso, si parte per la trasformazione che renderà speciale il nostro costume di Carnevale: la pelle di una pin up deve essere perfetta, liscia, pulita e senza imperfezioni. È indispensabile quindi che utilizziamo un fondotinta che si avvicini al nostro colore naturale il più possibile. Completiamo inoltre con un correttore in crema molto coprente per nascondere occhiaie o altre imperfezioni e poi completiamo con la cipria per fissare tutto il trucco di Carnevale.

Sopracciglia

Spazzoliamo con cura le sopracciglia che dovranno risultare ben pettinate e ordinate: se vediamo peli fuori luogo, credo non sia necessario dirlo.. estirpiamoli! Completiamo poi con dell’ombretto o una matita per sopracciglia di un paio di tonalità più scura della nostra pelle. Avremo sopracciglia intense ma non eccessivamente appariscenti.

Trucco degli occhi da pin up

Occhi, insieme a labbra, sono i punti forti della pin up a Carnevale: dobbiamo fare il massimo! Si parte dalla palpebra superiore: applichiamo un ombretto champagne e per il contorno uno neutro più scuro, sfumando i due. Con un eyeliner nero completiamo facendo una linea che terminerà nella parte esterna con un piccolo ricciolino, detto “occhio di gatta”.

Quello che non può mancare adesso, è il mascara: passiamolo almeno due volte curandoci di non lasciare residui e imperfezioni sulle ciglia. Se poi vogliamo esagerare possiamo, prima del mascara, applicare delle ciglia finte per enfatizzare il tutto. Il risultato sarà strepitoso!

Trucco delle labbra da pin up

Il trucco delle labbra per Carnevale deve essere perfetto: le pin up avevano labbra rossissime ma sempre bilanciate e in relazione al colore della pelle. Iniziamo utilizzando una matita rossa per definire il contorno creando al centro una bella V che segni la metà perfetta. Riempiamo con un bel rossetto coprendo con cura la matita. È importante che scegliamo il colore giusto: esistono vari rossi, ad esempio il rosso sangue, ciliegia, fuoco o mattone e molti altri. Dovremo provare quello che più si adatti a noi!

E per finire il viso.. il neo!

Utilizziamo una matita marrone per realizzare un bel neo sul viso. È il marchio di bellezza della pin up a Carnevale e non!

Unghie da pin up

Unghie perfette da pin up sono medio lunghe, con punte affusolate e sottili, mai taglienti. Il colore può variare dal rosso scuro, al ramato, al rosa ma anche nero e viola andavano molto di moda. Altro stile molto in uso, la french manicure. Avremo solo l’imbarazzo della scelta!

Vestito da pin up

La silhouette deve essere seducente e a clessidra. Cinture strette in vita e chemisier sono l’ideale.
Possiamo ispirarci per il costume di Carnevale da pin up del passato per trovare il nostro stile: Sofia Loren, Marilyn Monroe, Elizabeth Taylor, Ava Gardner e molte altre attrici dei film sono modelli ideali da prendere in considerazione. Sarà davvero divertente adattare questo particolarissimo stile a noi stesse! Possiamo affidarci a negozi vintage o dell’usato, per trovare abiti a ruota, gonne a tubino, scarpe décolleté, sottogonne, pantaloni a vita alta e quant’altro e avere un costume economico.

Possiamo poi dare un occhio al nostro guardaroba e recuperare maglioni a collo alto, scollo a V, cardigan abbottonati sulla schiena. L’importante è che sotto ci sia un reggiseno con ferretto, tipico della forma delle pin up! Per completare, possiamo utilizzare un bustino o un corsetto per una linea invidiabile.

Infine

Un tocco di profumo completerà il tutto e darà un tocco sexy in più: scegliamolo forte e a lunga durata, per un effetto davvero indimenticabile! Se vogliamo dare al look un tocco rock, possiamo osare con una giacca biker in pelle e calze a rete.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-carnevale.html.php
gpt native-bottom-foglia-ros-0
gpt skin_mobile-cucina-0-0