gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Come decorare le uova di Pasqua

/pictures/2016/03/11/tante-idee-per-decorare-le-uova-di-pasqua-in-maniera-originale-856784958[896]x[374]780x325.jpeg
gpt

Le uova di Pasqua decorate si possono realizzare ricorrendo a tante tecniche diverse, con i colori o con semplici disegni tracciati sul guscio si dà vita a meravigliosi addobbi fai da te

Uova di Pasqua decorate

A Pasqua la decorazione delle uova è una tradizione che si segue con particolare piacere. Le uova di Pasqua decorate hanno infatti il pregio di trasmettere una grande allegria, soprattutto se riprendono fantasie e colori tipici della primavera. Ci sono tante tecniche per per colorare e disegnare sui nostri ovetti e sono molto semplici. In alcuni casi decoreremo delle uova di Pasqua vere e proprie, tingendole e colorandole, in altri invece ricorreremo a qualche piccolo trucco per rendere le nostre uova originali. Vediamo insieme quali sono i modi più belli per la decorare delle uova.

Uova decorate a mano

Le uova di Pasqua decorate a mano sono uno degli emblemi di questa Fetsa. Sin da bambini siamo abituati a colorare le uova di Pasqua a mano, ricorrendo al metodo della tintura naturale con gli ortaggi. C'è chi ha per tradizione la decorazione delle uova sode, destinate poi ad essere mangiate alla colazione di Pasqua, e chi invece preferisce svuotarle e utilizzare solo il guscio. E' naturale che la lavorazione a mano delle uova di Pasqua comporti qualche piccola imprecisione, la vividezza dei colori e l'originalità dell'immagine o del disegno scelto per le decorazioni prevarrà su tutto il resto. Non occorre molto tempo per preparare le uova di Pasqua decorate a mano, ma se siamo alle prime esperienze è meglio fare qualche tentativo prima, in modo da non ritrovarci la domenica di Pasqua con pochissime uova pronte.

Possiamo affidarci ai colori naturali, quelli che si estraggono molto semplicemente dalle verdure, oppure puntare sui colori per dipingere. Anche le tecniche che si possono utilizzare sono diverse: l'immersione, la pittura, i pastelli a cera, la cera d'api, la colla vinilica. Bisogna scegliere la più adatta per l'effetto che si vuole ottenere con le proprie uova decorate. Se scegliamo delle decorazioni molto elaborate e complesse sarà meglio affidarci alla cera o alla colla e poi al pennello. Se vogliamo delle uova colorate interamente opteremo invece per l'immersione.

Uova decorate con pasta di zucchero

La pasta di zucchero o fondant è una risorsa preziosa quando si tratta di decorare le uova di Pasqua. Chi è abituata a lavorarla sa bene quanto la pasta di zucchero sia versatile e consenta di realizzare anche decorazioni molto piccole e molto elaborate. Quando parliamo di uova di Pasqua decorate con pasta di zucchero parliamo, è meglio specificarlo, di uova di Pasqua di cioccolata, di zucchero o di biscotti a forma di uovo che si possono guarnire, mentre le uova "vere" mal si adattano a questo tipo di lavorazione. Le classiche decorazioni per le uova di Pasqua fatte in pasta di zucchero prevedono colombe bianche, campanelle gialle, fiorellini primaverili e foglioline verdi. Un'idea classica per disporre le decorazioni di pasta di zucchero sulle uova di Pasqua è sistemarle per ricreare l'ovale dell'uovo stesso o meglio un ovale leggermente più piccolo in modo che la decorazione sia interamente visibile. Lasciamo comunque correre la fantasia quando parliamo di decorazioni di pasta di zucchero e uova di Pasqua: rami con fiori rosa, uccellini, fiocchi fanno parte di quelle splendide decorazioni primaverili perfette per i dolci di questa festività.

Immagini di uova di Pasqua decorate

Per trovare l'idea giusta per decorare le nostre uova di Pasqua, possiamo cercare delle immagini o delle foto di uova decorate e ispirarci ad esse. Scopriremo con questa piccola ricerca che esistono davvero tantissimi tipi di uova di Pasqua decorate, le immagini ci mostreranno delle uova shabby, delle uova dipinte, delle uova di cioccolata e altre con il guscio vero e proprio. Guardando le immagini potremo scegliere meglio lo stile che preferiamo per le nostre uova e avere spunti interessanti. Possiamo anche utilizzare direttamente le immagini di uova di Pasqua decorate per realizzare degli addobbi per casa. Per prima cosa queste immagini possono essere impiegate per fare un decoupage sulle uova di Pasqua con l'aiuto di un po' di colla vinilica, oppure vi possiamo ricorrere per fare un collage simpatico che mescoli insieme diversi simboli pasquali. Infine, se vogliamo portare la Pasqua anche nella vita dei nostri amici, possiamo postare sui nostri social le immagini delle nostre uova di Pasqua decorate e inserire i tag sulle immagini stesse per augurare Buona Pasqua a chi ci sta a cuore.

Uova di Pasqua decorate per bambini

Fra gli amanti delle uova di Pasqua ci sono certamente i bambini. Poche attività sono divertenti per i più piccoli come tingere un uovo e vedere come cambia colore una volta immerso nell'acqua. Ma i bambini possono anche dipingere le uova di Pasqua, usando colori atossici e piccoli pennelli. Se vogliamo stupire i bambini con una colorazione delle uova di Pasqua davvero magica, insegnamo loro come utilizzare fiori e foglie. Basta metterli attaccati al guscio dell'uovo e poi avvolgere l'uovo stesso in una calza e quindi immergerlo nell'acqua colorata; lasciandolo a bagno si otterrà l'effetto di lasciare color guscio lo "spazio" occupato dai fiori e dalle foglioline colorando invece il resto. Stupiamo i  più piccini mostrando che si possono colorare anche le uova sode (solo con colori naturali ottenuti dalle verdure) per poi essere allegramente mangiati durante la colazione o il pranzo di Pasqua. Mostriamo ai nostri piccoli che le uova di Pasqua decorate possono essere utilizzate come segnaposto sulla tavola pasquale: ad ogni invitato corrisponde un colore!

Uova di Polistirolo decorate per Pasqua

Leggere, facili da lavorare e da trovare in qualsiasi cartoleria: sono le uova di polistirolo alle quale in molte ricorrono quando si tratta di approntare le decorazioni di Pasqua. Le uova di polistirolo esistono di varie dimensioni, anche se quelle che si trovano più diffusamente sono quelle "a grandezza d'uovo", perché proprio la loro somiglianza con le uova sode le rende perfette per le decorazioni pasquali. E' possibile eseguire sulle uova di polistirolo delle decorazioni patchwork, incollando o, attenzione, incastrando la stoffa in sottili fessure che avremo creato lungo l'uovo con l'uso di un taglierino. Le uova di Pasqua di polistirolo possono anche essere vestite o meglio rivestite con una lavorazione all'uncinetto, creando un bellissimo effetto tridimensionale e allo stesso tempo morbido. Naturalmente quando le acquistiamo queste uova sono bianche e quindi se non abbiamo intenzione di rivestirle in altro modo, dovremo dipingere. Anche qui un'accortezza è d'obbligo: stendiamo una mano di vinavil sull'uovo, quindi una volta asciutto usiamo i colori acrilici o i colori ad acqua. Terminiamo la lavorazione usando un piccolo nastro colorato da appuntare sull'uovo legandolo poi come un fiocchetto.

Uova dipinte Russe

In Russia le uova hanno un valore molto importante, legato naturalmente alla Pasqua ma anche al concetto di fecondità. La tradizione russa delle uova di Pasqua ha infatti un forte legame con la società contadina e rurale, società che più di ogni altra dipende dalla generosità della natura. Fu lo zar Alessandro III a fare delle uova di Pasqua un oggetto di culto, anzi una decorazione pregiata. Proprio lo zar chiese all'orafo Fabergé di realizzare una serie di uova di Pasqua gioiello che egli avrebbe poi offerto in dono alla zarina. Naturalemente queste uova sono di grande valore, tanto che si trovano in diversi musei. In commercio in Russia sono diffuse anche le uova in legno e le uova di porcellana. Fra i motivi principali usati per adornare le uova di Pasqua russe ci sono senza dubbio le immagini sacre, che prendono spunto dalla lunga tradizione delle icone. Ma anche la semplicità trova il suo spazio nelle celebrazioni pasquali, le uova di un solo colore sono un'altra decorazione tipica della Russia.

Uova dipinte dalla Romania

In Romania le uova dipinte sono una cosa seria. Anche in questo paese la tradizione vuole che l'uovo sia legato tanto al significato della Pasqua che all'arrivo della Primavera. Due dei colori a cui si ricorre più frequentemente per colorare le uova sono il rosso e il nero, con queste du sfumature intense si fa riferimento alla passione di Cristo e alle sue sofferenze sulla croce. Tuttavia questi non sono certo gli unici colori a cui si ricorre nel periodo pasquale, le uova di Pasqua possono essere in altre tinte o avere delle complesse decorazioni. E' importante sapere che in Romania si utilizza uno strumento specifico per decorare le uova di Pasqua, una sorta di bastoncino con una punta fatta di rame che serve a stendere con precisione il colore. Se non si dispone di questo particolare utensile si può ricorrere ad un pennellino molto sottile. Nel caso delle uova della Romania l'altra grande differenza è che non è il pennello a muoversi, ma l'uovo. Ebbene sì, bisogna spostare l'uovo affinché si disegnino le righe.

Uova di Pasqua con i glitter

Le uova di Pasqua con i glitter ci danno grande allegria! Realizzarle è davvero semplice, ecco qualche idea: ci serve un tubetto di glitter di quelli che contengono già anche la colla, oppure della colla e dei glitter da spolverizzare poi sull'uovo. Possiamo disegnare sull'uovo con un pennellino e della colla delle forme semplici, come dei pois e dei cuoricini e poi spolverizzare con glitter di colori diversi!

Uova di Pasqua con gli stencil

Gli stencil sono perfetti per decorare le uova di Pasqua perché ci lasciano un bel disegno pulito sul guscio dell'uovo colorato. In questo caso vi proponiamo due metodi, pastelli a cera o nastro adesivo, ciascuno ha dei pregi e dei difetti e bisogna scegliere quale si adatta di più alle nostre abilità. In ogni caso preparate del colorante alimentare perché ci servirà!

Uova di Pasqua con il cuoricino

Un piccolo cuoricino al centro del nostro ovetto per esprimere tutto l'affetto che proviamo per i nostri cari. Il procedimento per questa decorazione è molto semplice, dobbiamo avere a portata di mano dell'aceto, del nastro adesivo e una teglia per i muffin. Sembra un po' strano? Leggiamo i vari passaggi e scopriremo a cosa ci serve ciascuna di queste cose

Uova di Pasqua magiche

Queste uova di Pasqua sono simpaticissime perché sembrano davvero magiche, nel senso che avremo l'impressione che galleggino nel vuoto...naturalmente però dovremo appenderle! In pratica si costruisce "l'anima" dell'ovetto gonfiando un palloncino che andrà poi spennellato con della colla e al quale andra attaccato un filo chiuso accappio (anzi, un nastrino!) che servirà proprio per appenderlo. Finché la colla è ancora fresca lo ricopriremo con un filo di cotone o di lana e una volta asciutta...puf! faremo scoppiare il palloncino con un ago!

Uova di Pasqua con la porporina

La porporina si può usare sostanzialmente in una maniera simile ai glitter per decorare le uova, si usa quindi la colla. Naturalmente ci sono due strade, si possono ricoprire interamente o, come abbiamo suggerito anche per le uova con i glitter, si possono fare dei disegno con il pennellino

Uova di Pasqua con la cartapesta

La cartapesta è molto versatile e per questo si presta bene per rivestire gli ovetti di Pasqua. La cosa divertente è, una volta terminato l'ovetto, vedere l'effetto che fa il colore su questa carta irregolare e già colorata di suo (in genere si usano strisce di carta di giornale). In questo modo siamo sicure di avere delle uova originali e diverse le une dalle altre

Uova di Pasqua con i fiori

Ricoprire un ovetto di fiori è un ottimo modo per creare una decorazione di Pasqua allegra e vivace. Del resto l'ovetto stesso una volta finito si può usare in vari modi, sia in giro per la casa (appendendolo a porte e finestre) sia appeso all'albero pasquale.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt
gpt skin_mobile-ros-0-0