gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Come si fanno le lanterne fai da te

/pictures/20160622/illumina-le-sere-d-estate-con-lanterne-fai-da-te-4063701950[3722]x[1554]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros

Impariamo a creare delle bellissime soluzioni per illuminare le nostre serate estive con lanterne fai da te perfette!

Lanterne fai da te per l'Estate

State già progettando delle splendide serate in giardino? Qualche amico, del buon cibo, magari da fare alla brace, e tanta allegria...manca qualcosa? Sì, le luci! Per quest'estate ripensiamo a come illuminare le nostre serate fuori imparando a creae delle luci e delle lanterne fai da te . Non si tratta di lanciarsi in qualche impresa difficile e complicata, ma semplicemente di mettersi in gioco con la nostra fantasia e creatività!

gpt native-middle-foglia-ros

Lanterne fai da te: come si fanno

Un modo molto semplice per decorare il giardino o il balcone è utilizzare delle belle conchiglie. Compratene di grandi e che abbiano ancora le due valve unite. Sistematele una vicino all'altra e dentro a ciascuna di esse appoggiate una candelina. Con poche mosse avremo un effetto bellissimo e molto scenico! Per avere invece delle graziose laterne da tavola procuratevi della carta pergamena e dei vasetti a base quadrata.

Stampate la carta pergamena con una fantasia da voi scelta, anche delle semplici strisce colorate andranno bene, oppure fate voi stessi dei disegni a mano su di essa. A questo punto avvolgete la carta intorno al vasetto e incollatela delicatamente sovrapponendo i due lembi esterni. Mettete una candelina dentro il vasetto e il gioco sarà fatto, non dovrete far altro che sistemarle in tavola! E poi?

Procuratevi altra carta pergamena, ma questa volta di tanti colori diversi. Rimediate anche delle lucine da decorazione, come quelle dell'albero di Natale. Scegliete una forma che vi piace: stella, farfalla, fiore e ripoducetela su un cartoncino che userete come formina. Fate in modo che il disegno sia doppio, ovvero due stelle collegate a una delle punte e così via.Ritagliate le vostre sagome e posizionatele sopra le lampadine in modo che queste restino racchiuse fra le due metà della sagoma.

Fermate il tutto con una piccola mollettina e appena acceso vedrete che meraviglia! Infine potete scegliere di decorare  lampadari o lanterne che già avete. Anche in questo caso procuratevi della carta colorata e ritagliate delle sagome di farfalle. Con l'aiuto di un pochino di scotch o colla fissate le farfalle ai lampadari, come se stessero semplicemente svolazzando lì intorno. Scoprite tutte le altre decorazioni estive!

Lanterne fai da te: qualche idea

Volete rendere più bella e particolare la vostra casa? La soluzione giusta è creare dei bellissimi oggetti fai da te! Anche se sembra impossibile vi accorgerete che realizzare una lampada tutta da sole è molto più facile di quel che credete. Non serve essere esperti carpentieri, basta avere voglia di mettere in campo la nostra fantasia e manualità e il gioco è fatto! Scoprite come realizzare dei simpatici oggetti per la vostra casa.

Il primo metodo è molto semplice, garantisce risulatati sicuri e vi porterà via giusto il tempo di assemblare i materiali. Procuratevi un riflettore completo di portalampada e cavo elettrico, una tavoletta di legno 40 x 15 e spessa 2,5 cm e una barra di fissaggio con morsetto lunga circa 40 cm.

Sarà sufficiente incastrare il riflettore alla barra di fissaggio e poi far scorrere la barra stessa fino a posizionarla al centro della tavoletta di legno e stringere il morsetto! Semplice no?


Come realizzare una eco lampada da tavolo con il pet

Questa seconda tecnica richiede un po' più di tempo e di fantasia e dà dei risultati davvero divertenti! Vi occorreranno 1 bottiglia di plastica trasparente da 2 litri e 4 bottiglie, sempre di plastica, di diversi colori e misure, 1 paio di forbici, 1 seghetto, un nastro adesivo del colore che preferite, una lampadina a risparmio energetico (non si surriscalda!) e un portalampada completo di cavo elettrico e interruttore. Ecco come assemblare il tutto!

Tagliare circa 5 cm di nastro adesivoe sistematelo intorno al collo della bottiglia, tagliate un altro pezzetto di nastro e sistematelo a 10 cm dal fondo della bottiglia. Questi due nastri vi faranno da guida nel tagliare la plastica per essere certe che il taglio sia dritto. Con il seghetto rimuovete quindi il collo e il fondo della bottiglia tagliando lungo i nastri che avete sistemato precedentemente. Rifinite bene i bordi per essere certe di aver fatto un taglio dritto.

Svitate la ghiera del portalampada e inserite invece il portalampada nella parte superiore della bottiglia, dove prima c'era il collo. Se la cavità che si è creata dovesse risultare troppo piccola per il vostro portalampada, allargatela il necessario. Una volta fatto entrare il portalampada riavvitate la ghiera dall'interno, in modo che resti ancorata al corpo della bottiglia.

Prendete una delle bottiglie colorate, asportate il fondo. Tagliate il corpo della bottiglia in senso circolare, in modo che venga fuori un nastro a spirale di circa 5 mm di altezza. Fate lo stesso con le altre bottiglie colorate. Tagliate dei pezzettini di nastro adesivo fra i 2 e i 5 cm; prendete uno dei nastri colorati e appoggiateli vicino al portalampada, fissatelo quindi con uno dei pezzetti di nastro adesivo.

Continuate ad avvolgere il nastro di plastica intorno al corpo della vostra lampada e a bloccarlo di tanto in tanto con un pezzetto di nastro. Fate la stessa cosa con gli altri nastri di plastica ricavati dalle bottiglie colorate.

gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0