gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Pinterest: le migliori guide in italiano per usarlo

/pictures/2017/05/09/pinterest-le-migliori-guide-in-italiano-per-usarlo-2722046039[2853]x[1190]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros

Pinterest è il social network più utilizzato soprattutto dalle amanti del fai da te per raccogliere tutorial e ispirazioni, ma anche per condividere i propri lavori ed interessi

Guida all'uso di Pinterest

Se siete amanti del fai da te alla costante ricerca di idee, ispirazioni, cartamodelli e tutorial, Pinterest è senza ombra di dubbio il social network che fa per voi. Creato nel 2010 da Evan Sharp, Ben Silbermann e Paul Sciarra, Pinterest è oggi tra i 100 siti web più visitati al mondo, nonché il secondo social network degli Stati Uniti, la cui popolarità è surclassata solo dall’ormai onnipresente Facebook.

Il tutto è basato sulla condivisione di immagini, tanto che lo stesso nome ‘Pinterest’ deriva dall'unione delle parole inglesi ‘pin’ (= appendere) e ‘interest’ (= interesse). Possiamo quindi concepire questo social come una vera e propria bacheca virtuale, ove appendere con una puntina qualsiasi immagine sia in grado di catturare la nostra attenzione, ispirarci e suscitare in noi un’emozione; con il vantaggio di poter, naturalmente, sbirciare le bacheche di altre persone e condividere quindi con esse interessi ed idee. In particolare, tra le categorie più popolari su Pinterest troviamo: cibo e bevande, bricolage e artigianato, decorazioni per la casa e viaggi.

Il gioco dei 10 concerti su Facebook

Abbiamo attirato la vostra attenzione? Siete curiose di scoprire nel dettaglio di cosa si tratta, iniziare a ‘pinnare’ e lasciarvi ispirare da Pinterest? Ecco dunque per voi una raccolta delle migliori guide, in grado di condurvi passo passo alla scoperta di questo nuovo, favoloso social network.

Una guida molto dettagliata su come funziona Pinterest e come iniziare ad utilizzarlo, ci viene fornita da Flavia Provenzani nell’articolo “Come funziona Pinterest, il social che ispira con le immagini”. Si parte naturalmente dalle istruzioni che ci aiuteranno ad iscriverci al sito, collegando l’account Facebook o Twitter, oppure creando un profilo ad hoc. Dopo di che si passa alla creazione delle proprie bacheche (private o pubbliche) e all’inserimento dei primi pin. L’autrice spiega quindi in maniera molto chiara come effettuare ricerche e trovare nuovi spunti di ispirazione, come utilizzare il comodissimo pulsante ‘Pin It’ e caricare i propri pin: davvero un gioco da ragazzi.

Un’altra buona panoramica sull’argomento è costituita dall’articolo “Come usare Pinterest, il social network delle immagini” di Luca Borghi, che contiene alcuni interessanti spunti di approfondimento su temi quali l’organizzazione dei contenuti e come farsi seguire su Pinterest. L’autore si sofferma in particolare sull’importanza della verifica dell’account e sulla possibilità di accedere a Pinterest Analytics, attraverso il quale è possibile verificare l’andamento dei propri pin e organizzare una strategia comunicativa efficace. Ci fornisce poi alcune utili informazioni sui Rich Pin, sull’importanza di integrare il proprio sito per Pinterest, sulla qualità delle foto che si condividono e sulla necessità di pinnare con costanza e regolarità se si desidera aumentare il numero di persone interessate ai nostri contenuti.

Se siete titolari di un’attività e volete scoprire come utilizzare Pinterest per aumentare la vostra visibilità, molto utile è anche la guida “Pinterest nel tuo business: Le 10 leggi da conoscere per utilizzarlo” di Walter De Santis. Si tornerà dunque a parlare del pulsante ‘Pin It’, della possibilità di integrare Pinterest con Facebook, Twitter e Google+, ma anche della creazione di un piano editoriale, di ‘bacheche di luogo’, ‘bacheche di gruppo’, watermark, content curation, SEO, tag, hashtag e dell’importanza di interagire con gli altri utenti per creare una vera e propria community attorno al proprio profilo Pinterest.

Volete scoprire come scattare la foto perfetta per Pinterest e tanti altri suggerimenti utili? Ecco per voi il pezzo scritto da Diego Barbera intitolato “Pinterest: cos’è, come si usa e la foto perfetta”. Impareremo così a saturare correttamente le nostre foto, a calibrare bene la luce, scattarle con il giusto orientamento e così via.

Se ormai siete curiosissime e avete voglia di iniziare a farvi ispirare da Pinterest, provate a dare un’occhiata all’utilissima guida di GirlPower dal titolo “Cos'è Pinterest e come si usa: la guida di Gp!”, per giunta arricchita da un video tutorial semplicissimo per imparare ad utilizzarlo in breve tempo e dall’avvertimento che, una volta scoperto, “Pinterest è peggio di una droga”!.

Puntuale come sempre nel fugare tutti i nostri ‘dubbi informatici’, concludiamo con l’ormai celebre Salvatore Aranzulla, che ci spiega il funzionamento di questo nuovo social network nell’articolo “Come funziona Pinterest”. Scopriremo qui come scaricare l’applicazione Pinterest su smartphone o tablet, come interagire con un contenuto multimediale, trovare pin simili ad uno che ci piace e, se lo desideriamo, caricare su Pinterest le immagini salvate sul proprio dispositivo mobile o sullo spazio d’archiviazione del computer.

gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0