gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Tutorial per un copribarattolo con lo sfilato siciliano

Impariamo a realizzare un simpatico e colorato copribarattolo che rallegrerà la nostra cucina!

A cura di Amelina Di Pinti di Iricamidiamelina


Impariamo a realizzare un bellissimo copribarattolo da usare per tutte le nostre marmellate e conserve!

Per la realizzazione di questo ricamo occorre:

- Tessuto di lino 13 x13 fili al cm.

- Filo da ricamo perlè n. 8 colorato.

- Filo da ricamo n.25 in tinta .

- Ago senza punta, forbicine e telaio.

LEGGI ANCHE: IL TUTORIAL PER UNO SPLENDIDO SCIALLE


Prima di iniziare qualsiasi tipo di lavoro, consiglio di fare uno zig-zag a macchina per evitare che il tessuto si sfili. Decidete dove posizionare il motivo a sfilato, se ad angolo o centrale. Per lo schema potete usare motivi a punto croce o a filet. Io ho usato uno schema a punto croce.

Per calcolare quanto spazio occuperà il vostro disegno e quindi la grandezza della rete contate del disegno sia la crocetta sia lo spazio tra una crocetta e l’altra, in questo caso avrete contato 27. Troviamo il centro del tessuto e tracciamo una filza con un filo colorato su due trame, fino ad avere 30 punti  sia in verticale che in orizzontale.

Adesso prendiamo le forbici da ricamo e partendo dal centro cominciamo a tagliare gli spazi senza filza, compreso il primo e l’ultimo in orizzontale e in verticale. Dovremmo avere 31 spazi vuoti. Cominciamo a sfilare i fili tagliati partendo dai due del contorno e poi tutti gli altri.

LEGGI ANCHE: IL TUTORIAL PER IL CENTRINO A PUNTO ANTICO CON RICAMI ORO E ROSSO

             
Tagliamo i fili della sfilatura a 1cm. e con il perlè n. 8 eseguiamo  un cordoncino tutt’intorno su tre fili di trama. Mettiamo il tessuto al telaio e procediamo a fissare la rete, girando due volte il filo intorno alla trama, partendo dall’angolo superiore sinistro. Procediamo poi a scala nascondendo il filo sotto il cordoncino ogni volta che si gira il ricamo. Qui utilizziamo il  filo da ricamo n. 25

Questo passaggio è molto semplice ma richiede un po’ di tempo. Una volta finito di avvolgere tutte le trame il lavoro noioso è finito. Adesso arriva la parte che ci darà più soddisfazione…..La realizzazione del disegno. Usiamo il punto rammendo, alternando i passaggi dell’ago sopra e sotto le trame. Mi raccomando cercate di nascondere bene il filo, il retro deve essere perfettamente uguale al diritto del lavoro.

Per realizzare un copribarattolo, contornate il bordo con uno o due giri di punto quadro usando i colori del ricamo a rammendo e sfrangiate il bordo.

Buon lavoro!
gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0