gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Come indossare i pantaloni o jeans a zampa: il trend che ritorna

/pictures/20150423/come-indossare-i-pantaloni-a-zampa-idee-glamour-899002638[2693]x[1124]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-moda

Avevate nostalgia dei pantaloni a zampa? Buone notizie, sono tornati di moda, ecco come indossarli al meglio

Come indossare i jeans a zampa d'elefante

Se non amate i jeans skinny c'è una buona notizia per voi, i pantaloni a zampa sono tornati di moda e sono l'ideale per chi vuole sentirsi comoda e non troppo costretta nei propri panni. I jeans stretti hanno il pregio di renderci sinuose e snelle - se lo siamo - a meno che non li indossiamo con qualche trucchetto - ma non sono sicuramente gli alleati migliori se invece il nostro corpo è curvy.

Molte sottovalutano il potere di un bel paio di jeans a zampa, in realtà è uno di quei capi che sta bene a tutte, se indossato in un certo modo. Se volete sapere quale, continuate a leggere

gpt native-middle-foglia-moda

Regole di stile: quando non si devono indossare i jeans

Storia dei jeans a zampa d'elefante

Questo indumento divenne uno dei simboli dell'emancipazione femminile a ridosso degli anni '60-70. Decennio di fermenti culturali e di grandi movimenti pacifisti, figli di un desiderio di cambiamento e rivoluzione. I figli dei fiori li indossavano con maxi gilet e scarpe con la zeppa, mentre negli anni '80 diventano protagonisti della disco music grazie a look iconici come quello di John Travolta ne La febbre del sabato sera. Oggi, sono tornati, il loro messaggio è meno forte, e il loro abbinamento più studiato, ma sono un vero e proprio capo icona rivisto e corretto con modelli che prendono ispirazione dalle passerelle, vediamo quelli più in voga.

Jeans a zampa d'elefante, i modelli di tendenza

Tra le novità - anche in vista della nuova stagione - ci sono sicuramente i jeans flarred o scampanati, questi si fanno leggermente corti alla caviglia, e spesso hanno la parte posteriore leggermente più lunga di quella anteriore. Ci sono poi quelli - sempre corti alla caviglia - ma sfrangiati, il modello più in voga tra le fashion addicted. Se amate i classici, optate per quelli lunghi leggermente scampanati, ma attenzione perché se siete bassine avrete bisogno di un po' di tacco per indossarli al meglio.

Come indossare i pantaloni o jeans a zampa di giorno

Un pantalone a zampa in tessuto è l'elemento perfetto per cominciare a costruire il nostro look da giorno. Se scegliamo un pantalone di un colore scuro, come il nero o il blu, possiamo abbinare un gilet o un capospalla smanicato che arrivi poco sotto i fianchi - anche in eco-pelliccia, è di super tendenza in questa stagione. Ai piedi un paio di stivaletti con tacco e, sotto la giacca, una camicia classica o un maglioncino a tinta unita; nel caso dei jeans a zampa, infatti, è meglio non strafare con gli abbinamenti e le stampe, soprattutto di giorno. Scegliete di spezzare con gli accessori, magari una borsa in velluto dall'effetto patchwork se volete dare al vostro look un tocco seventies, o al contrario una tracolla o una It Bag per conferirgli la giusta freschezza e modernità. Se invece amate il revival, abbinate i pantaloni o jeans a zampa ad un cappottino con scollo a V e collo in ecopelliccia, e annodate al collo un foulard. Sarete perfette!

Per andare a lavoro, meglio jeans a zampa non corti

Se indossati i pantaloni a zampa per occasioni formali ma non troppo, come l'ufficio ad esempio, sceglieteli classici e non corti alla caviglia. Abbinateli ad un paio di scarpe open-toe con tacco comodo o di Mary Jane con cinturino alla caviglia, da evitare le sneakers che releghiamo invece al tempo libero. Il look avrebbe un aspetto eccessivamente casual. Al contrario, se volete dare al vostro outfit un tocco super glam indossate un paio di pantaloni a zampa con delle stampe e abbinateli ad un maxi cardigan in un colore classico come il blue scuro ad esempio, da stringere in vita con una mini cintura, la vostra silhouette ne guadagnerà in armonia, soprattutto se avete un fisico particolarmente curvy.

Con le sneakers per il tempo libero

Dicevamo dunque, via libera alle sneakers con i jeans o i pantaloni a zampa soprattutto se li indossiamo nel tempo libero. In questo caso possiamo anche abbinarli ad una camicia di cotone, ad esempio per una gita fuori porta e un maglioncino da portare sulle spalle. Ci ricorderà lo stile rilassato delle dive anni '70. Potete indossare i pantaloni a zampa anche con una felpa, lo stile atlheisure è ormai un classico anche della vita urbana, quindi perché no, osate con un tocco in più

Come indossare i pantaloni o jeans a zampa di sera

Chi l'ha detto che questo genere di capo, non ha una componente sensuale da sfruttare magari di sera, anche per un appuntamento con lui? Di grande tendenza infatti anche le jumpsuit con pantaloni ampi, potrete sfruttare scollature sulla schiena o sul decolleté, scegliendone ad hoc per il vostro tipo di corporatura, e optare ovviamente per un paio di tacchi per dare un po' di slancio alla figura. Altrimenti sceglietene un paio a vita alta e indossateli con un crop top e una giacca in pelle, se siete particolarmente snelle sul punto vita. Per le curvy, benissimo un body aderente anche a tinta unita con scollatura e in vita una cintura, ai piedi un paio di stivali con tacco o sandali con zeppa. Come giacca un cappottino che arrivi sui fianchi o una giacca blazer.

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0