strip1-ros
1 5

Denim addict: quando è meglio non esagerare con i jeans

Siamo proprio sicure che i jeans siano un passpartout per ogni occasione? Forse in alcuni casi sarebbe meglio lasciarli nell'armadio

adsense-foglia-300

E' facile cominciare a trascurare il proprio look se si lavora da casa, lo sa bene Sadie Nicholas, penna del Dailymail che ha realizzato con orrore che nel suo armadio c'erano ormai solo jeans. Certo, non tutti uguali, c'erano i classici denim come i modelli colorati, ma sempre di jeans (LEGGI QUI) si trattava. Troppo spesso si dice che i jeans stanno bene con tutto e vanno bene sempre, tanto che poi si finisce addirittura per crederlo!

GUARDA LE FOTO: JENNIFER ANISTON, LA VIP SEXY ANCHE IN JEANS!

Sebbene si possa tutti convenire sulla comodità dei jeans, bisogna sapere quando lasciarli a casa. Cominciamo con una prima regola: i jeans non si indossano mai per nessuna cerimonia, dal battesimo al matrimonio, dalla comunione alla laurea propria o di una amica, sono severamente banditi. Non importa se il top è poi molto elegante, questi pantaloni risultano in ogni caso troppo sportivi!

FAI IL TEST: QUALI JEANS TI STANNO MEGLIO?

Evitate i jeans anche in occasioni non esplicitamente formali ma comunque importanti, per esempio quando andate a trovare i genitori del vostro compagno o quando andate a cena da qualcuno. Uscite il sabato sera? Portate solo il boyfriend lasciando a casa i jeans! 

LEGGI ANCHE: COME TROVARE I JEANS GIUSTI

E per carità non metteteli a lavoro se non volete fare la figura delle sciattone. La scelta migliore è di indossare i denim unicamente in situazioni estremamente familiari, come andare a fare la spesa, partire in gita o per uno shopping in famiglia.