PianetaDonna

Il labrador salva il bambino che sta annegando in piscina

Se non avessi avuto Bear ora mio figlio sarebbe morto“. Ad ammetterlo è una mamma del Michigan, Patricia Draunch, che ha visto il figlio di 14 mesi Stanley diventare cianotico dopo essere caduto in piscina.

Leggi anche: La mamma che salva il suo cucciolo, il video fa discutere

La mamma si era distratta un attimo e il bimbo è caduto in acqua. Il pronto intervento del cane, che si è tuffato in piscina e ha tenuto il bimbo sul suo dorso, ha evitato il peggio. I medici hanno infatti assicurato che senza l’intervento del labrador Bear il bambino probabilmente sarebbe annegato.

“Il bimbo mi segue sempre – ammette la mamma che stava sistemando alcune cose nel garage – mi sono allontanata solo un momento e non immaginavo si sarebbe lasciato attrarre dalla piscina“.

 


Non ci sono commenti

Lascia un commento