gpt skin_web-notizie-0
gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
1 5

Valerian e la città dei mille pianeti: trama e recensione del film di Luc Besson con Dane DeHaan e Cara Delevingne

/pictures/2017/09/12/valerian-e-la-citta-dei-mille-pianeti-trama-e-recensione-del-film-di-luc-besson-con-dane-dehaan-e-cara-delevingne-816199640[5760]x[2398]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-notizie

La recensione di Valerian e la città dei mille pianeti, il film del 2017 del regista Luc Besson che vede nel cast Dane DeHaan, Cara Delevingne e Rihanna

Valerian e la città dei mille pianeti Film

Il regista Luc Besson, quello de Il quinto elemento e Lucy, torna al cinema con un nuovo film di fantascienza, Valerian e la città dei mille pianeti, tratto dal fumetto della coppia Christin-Mézières. Ad interpretare Valerian e Laureline, la sua indispensabile partner, sono stati chiamati Dane DeHaan e Cara Delevingne che vestono quindi i panni dei due agenti speciali del governo coinvolti in incredibili missioni. Bastano un cult del fumetto, un grandissimo regista e un buon cast a fare un eccellente film?

La Festa del Cinema di Roma 2017

Valerian e la città dei mille pianeti, la trama

Valerian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne) sono due agenti speciali del governo che lavorano in coppia portando a termine pericolose missioni, fra loro c'è indubbiamente attrazione ma non è ancora sbocciato l'amore. Valerian è il classico sciupafemmine, mentre Laureline è seria e cerca quello che si potrebbe definire l'amore vero. I due non hanno comunque troppo tempo per pensare alla loro relazione, visto che devono partecipare ad una nuova missione per recuperare l'ultimo esemplare di una specie rarissima in grado di riprodurre oggetti senza il minimo sforzo. Valerian e Laureline riescono nell'intento e fanno ritorno su Alpha, una gigantesca stazione spaziale in cui convivono pacificamente specie provenienti da tutto l'universo. Giunti a destinazione gli viene affidata la protezione del misterioso Comandante Arün Filitt (Clive Owen) il quale comunica ai due agenti che all'interno di Alpha si è infiltrata una forza sconosciuta, un nemico invisibile, che ha reso radioattiva e invivibile una porzione della stazione spaziale. Ma le cose stanno veramente così? Valerian e Laureline ne dubitano, ma intanto nel corso di un attacco a sorpresa proprio il Comandante viene rapito e si devono lanciare al suo inseguimento. Il tentativo di trarre in salvo Arün Filitt permetterà ai due agenti di fare una clamorosa scoperta e, fidandosi del proprio istinto, di riparare ad un terribile torto compiuto dagli umani anni e anni prima.

Valerian e la città dei mille pianeti, la recensione

Valerian e la città dei mille pianeti, il film di Luc Besson, è una pellicola gradevole con degli ottimi spunti (non per niente il fumetto a cui si ispira è un cult). Si parte benissimo sulle note di David Bowie e la sua Space Oddity, assistiamo alla creazione di Alpha e all'arrivo dei suoi abitanti dai quattro angoli dell'universo. Gli ingredienti del film ci sono già: spazio, avventure, creature misteriose, ironia e così si parte per questo viaggio che è Valerian e la città dei mille pianeti.

La trama è tutto sommato semplice, ma si snoda su ben 137 minuti e a tratti è difficile tenere traccia del filo conduttore che è così affogato nella miriade di cose che succedono, tanto da risultare alla fine poco interessante. E in effetti è meno interessante delle micro avventure vissute da Valerian e Laureline. Le parti che convincono di più sono proprio i duetti fra i due protagonisti e i loro incontri bizzarri con creature aliene di vario genere.

Dal punto di vista prettamente visivo Valerian e la città dei mille pianeti è certamente bello e coinvolgente e anche i personaggi funzionano, manca però il collante, la stretta. Fra DeHaan e Cara Delevingne la più convincente è senza dubbio quest'ultima, che riesce ad essere bellissima e allo stesso tempo buffa e autoironica. Molto riuscito è anche il personaggio di Ethan Hawke "Jolly the Pimp", un breve ma divertente cameo. L'altra attesissima comparsa è quella di Rihanna che tutto sommato ci può stare, principalmente perché si limita ad un'esibizione e poco altro ma, inutile dirlo, è certamente bellissima. Valerian e la città dei mille pianeti è un film piacevole, lo ripetiamo, che però non riesce realmente a stupire come ci si apsetterebbe da un kolossal.

Valerian e la città dei mille pianeti, l'ultimo film di Luc Besson

Valerian e la città dei mille pianeti è l'ultimo film di Besson che però non ha certo intenzione di terminare la sua carriera con questo titolo. In programma, stando alle voci, dovrebbero esserci Lucy 2, sequel del successo della pellicola con Scarlett Johansson, e Colombia 2. Sembra difficile, almeno al momento, prevedere un secondo capitolo di Valerian, visto che purtroppo non c'è stato il tanto atteso successo al botteghino. Besson aveva annunciato di voler lavorare alla trasposizione di Valerian nel 2012 e ha poi girato a partire dal gennaio 2016.

Valerian, il fumentto di fantascienza di Christin - Mézières

Pierre Christin e George Mézières sono i creatori di Valérian et Laureline uscito per la prima volta nell'ormai lontano 1967, pubblicato sulla rivista Pilote. A Christin è affidato il lavoro di scrittura, mentre le illustrazioni sono frutto dell'ingegno di Geoger Mézières. Chi volesse leggere le avventure di Valeria e Laureline in Italia, può trovare ben 7 albi pubblicati dalla casa editrice 001.

Valerian e la città dei mille pianeti, quando esce

Valerian e la città dei mille pianeti esce in Italia il 21 settembre 2017. Esce, possiamo dirlo, un po' in ritardo rispetto ad altri paesi, in America e in Gran Bretagna il film è arrivato in sala il 21 luglio, mentre in Francia il 26, quindi una settimana dopo.

Valerian e la città dei mille pianeti, il trailer

 

Valerian e la città dei mille pianeti, tutte le info

  • Durata: 137 minuti
  • Data di uscita: 21 settembre 2017
  • Distributore: 01Distribution
gpt native-bottom-foglia-notizie
gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0