gpt skin_web-ros-0-0
gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
1 5

Lavoretti di Pasqua, tante idee facili e veloci

/pictures/2016/03/10/tante-idee-fai-da-te-per-i-lavoretti-di-pasqua-1627153476[5587]x[2329]780x325.jpeg
gpt

I lavoretti di Pasqua facili per realizzare splendide decorazioni e addobbi fai da te per la nostra casa, tante idee creative per il periodo pasquale da fare in compagnia di grandi e bambini

Lavoretti di Pasqua

La Pasqua è la festa perfetta per realizzare delle bellissime creazioni fai da te. I lavoretti per Pasqua sono il modo ideale per coinvolgere i bambini nella celebrazione di questa ricorrenza così importante. Tiriamo fuori oggetti da riciclare, come rotoli di carta igienica, materiali per lavoretti fai da te come feltro e pannolenci e prepariamoci a fare dei lavoretti per Pasqua da utilizzare sia come regalini da mettere nelle uova, sia come decorazioni per la nostra casa.

gpt

Lavoretti di Pasqua con rotoli di carta igienica

I rotoli di carta igienica sono un ottimo materiale di recupero che si può facilmente riutilizzare per i nostri lavoretti di Pasqua. Il cartone dei rotoli di carta igienica è molto versatile, senza contare che la forma cilindrica si presta ad essere assemblata per creare forme nuove e diverse. Riciclando un rotolo di carta igienica si può creare un grazioso coniglietto pasquale, utilizzando il rotolo come corpo del coniglio vero e proprio e poi ricorrendo a del cartoncino bianco per le orecchie e ai colori per dare al lavoretto di Pasqua un colore uniforme. Allo stesso modo i rotoli di carta igienica possono essere usati per creare dei pulicini gialli con gli occhi neri e con un becco di cartoncino arancione. Rivestendo il rotolo di carta igienica con dell'ovatta si può far nascere una splendida pecorella pasquale. Dal rotolo di carta igienica si possono ricavare degli anelli di cartonicino da colorare e da usare poi per creare delle ghirlande e dei festoni per addobbare casa il giorno di Pasqua. Da un rotolo di carta igienica si possono "estrarre" due portauovo segnaposto per la tavola pasquale. Avete visto quanti lavoretti di Pasqua si possono fare semplicemente utilizzando dei vecchi rotoli di carta igienica che altrimenti butteremmo?

Idee per Pasqua a punto croce

Lavoretti di Pasqua fai da te

Il fai da te è la base di tutti i lavoretti di Pasqua. Più tecniche conosciamo, dall'uncinetto al cucito al ricamo, più possibilità abbiamo di creare lavoretti splendidi. Tuttavia, anche se non siamo abili in una specifica tecnica, possiamo comunque ricorrere alla nostra creatività e alla nostra fantasia per far nascere un lavoretto per Pasqua veramente delizioso. Il modo più semplice per fare i lavoretti di Pasqua è senza dubbio utilizzare il cartoncino, le forbici, la matita e le tempere colorate per creare, colorare e ritagliare le classiche figure simbolo di questa festa: coniglietti, pecorelle, pulcini e così via. Se non ce la caviamo molto con il disegno a mano libera, la soluzione migliore è indubbiamente stampare un disegno che troviamo in rete e utilizzarlo come formina. Un altro lavoretto fai da te di Pasqua molto semplice sono le ghirlande che possono essere realizzate sia usando la carta che ricorrendo a rami e altri elementi della natura che possibilmente richiamino la primavera. Sempre puntando sul tema dei lavoretti di Pasqua semplici, possiamo fare delle decorazioni da appendere, magari a forma di uovo (molto facile da riprodurre) colorate e decorate con un nastro di raso che serve anche a fissarle al chiodino nel muro.

Lavoretti di Pasqua in feltro

Un materiale che amiamo molto per le nostre creazioni è sicuramente il feltro: morbido, colorato e caldo è l'ideale quando affrontiamo la realizzazione dei lavoretti di Pasqua. I lavoretti di Pasqua in feltro sono un campo vastissimo, si va dalle semplici figurine, di quelle che fanno anche i bimbi a scuola con il punteruolo, ai lavoretti pasquali con imbottitura, morbidi e bellissimi. Con il feltro si possono creare veramente molti lavoretti che spesso richiamano o si ispirano ai simboli pasquali. In generale per fare i nostri lavoretti per Pasqua basta saper cucire o usare una macchina da cucire (anche in maniera grossolana) o ricorrere alla colla a caldo per unire gli scampoli di feltro necessari per i nostri lavori.

  • Campane di Pasqua in feltro - Le campane sono fra i classici simboli pasquali ed esistono davvero molti modi per realizzarle con il feltro. Tagliare la sagoma di una campana classica e cucire o incollare dei fiori sopra, aggiungendo un piccolo campanello al posto del batacchio. Prendere due scampoli di feltro di grandezza leggermente diversa e cucirli o incollarli insieme su tre lati su quattro, in modo che la parte inferiore della campana resti aperta e ci si possa inserire un campanello.
  • Cestini pasquali in feltro - Il cestino in feltro può essere realizzato o rivestendo un contenitore dalla forma adeguata con il feltro e poi aggiungendo un lembo per creare il classico manico. Con del feltro particolarmente resistente si possono anche creare dei cestini di Pasqua (in realtà molto simili a quelli per il pane) senza bisogno di partire da una struttura o oggetto preesistente che poi viene foderato.
  • Ghirlande di Pasqua in feltro - La ghirlanda di Pasqua in feltro può essere realizzata o "piatta", ovvero senza tentativi di "bombare" il tessuto, oppure in 3D, in questo caso bisogna acquistare una ciambella di polistirolo espanso e rivestirla. Si possono poi aggiungere ulteriori decorazioni in feltro, delle scritte o anche dei fiori. I fiori sono molto semplici da fare, basta sostanzialmente arrotolare in maniera stretta il feltro su se stesso e poi fissare la base.

Lavoretti di Pasqua in pannolenci

Il pannolenci è un materiale molto utilizzato per i lavoretti e a Pasqua può rivelarsi una risorsa essenziale per mettere a frutto la nostra creatività. Gallinelle e uova, ad esempio, sono particolarmente graziose quando si tratta di addobbare la casa o la tavola di Pasqua. Ecco quindi alcuni spunti per meravigliosi lavoretti da fare con il pannolenci.

  • Galline di Pasqua in pannolenci - Le galline sono un altro simbolo pasquale dolce e tenero, perché in genere covano gustosi ovetti di cioccolata. La gallina tipica di Pasqua è quella dal corpo bianco e la crestina rossa, beccuccio arancione e occhio nero. Anche in questo caso possiamo realizzarla in due dimensioni o imbottirla per farla diventare più morbida e carina.
  • Uova pasquali in pannolenci - Gli ovetti di Pasqua stessi possono venire realizzati con il pannolenci e possono essere appesi, se utilizziamo un unico scampolo di pannolenci, o posti sul centrotavola o nel cestino di Pasqua se sono invece delle uova di Pasqua imbottite che stanno in piedi praticamente da sole.
  • Pannolenci di Pasqua, gli schemi - Qualche diffcoltà nel realizzare i lavoretti di Pasqua in pannolenci? Cercando in rete o nelle mercerie specializzate, ma anche in edicola,  si possono trovare moltissimi schemi per creare il nostro perfetto lavoretto in pannolenci per Pasqua. Guidate sicuramente riusciremo a realizzare un ottimo lavoro.

Lavoretti di Pasqua all'uncinetto

L'uncinetto è una delle tecniche che offre maggiori possibilità quando si parla di lavoretti di Pasqua. Le creazioni che nascono dal lavoro all'uncinetto sono particolarmente belle, fortunatamente esistono davvero tantissimi schemi da seguire e copiare per realizzare i pupazzetti e le forme più incredibili e più amate, dal pulcino alla gallina, senza dimenticare la graziosa campanella o il coniglietto. Naturalmente i lavoretti all'uncinetto richiedono tempo, ecco perché è bene cominciare a realizzarli con un certo anticipo rispetto all'approssimarsi della festività, in modo da darci margine. Questa raccomandazione è valida soprattutto per le meno esperte, coloro che magari vogliono tentare proprio in questa occasione di fare qualcosa di più complesso.

  • Pulcino di Pasqua all'uncinetto - Il nostro pulcino pasquale all'uncinetto ha tutto ciò che serve: due alette, il becco e le zampine palmate. Per realizzarlo (leggete bene le indicazioni) serve del filo per uncinetto n°2 nei colori del giallo e dell'arancione e del filo di cotone nero. Seguendo bene le istruzioni che ci spiegano lo schema riusciremo a realizzare il pulcino di Pasqua più bello che ci sia.
  • Coniglietto di Pasqua all'uncinetto - Il coniglietto di Pasqua che vi proponiamo come lavoretto è tutto bianco e si realizza utilizzando un filo da uncinetto n°3. La lavorazione e lo schema di uncinetto sono abbastanza elaborati, dobbiamo infatti considerare che ogni "pezzetto" del coniglietto, salvo la testa, va realizzato due volte. Due orecchie, due zampine superiori, due zampine inferiori.
  • Campanella di Pasqua all'uncinetto - Per fare la campanella di Pasqua all'uncinetto possiamo recuperare lo schema che abbiamo utilizzato per la campanella di Natale, cambiando magari i colori. Al posto del bianco, maggiormente utilizzato nel periodo natalizio, possiamo impiegare colori brillanti come il rosa, il rosso e così via.
  • Gallina di Pasqua all'uncinetto - La gallina di Pasqua all'uncinetto è perfetta per completare il trittico di lavoretti all'uncinetto pasquale. Morbida e graziosa, la gallina è fatta proprio per essere messa accanto alle uova di cioccolato!

Lavoretti di Pasqua semplici

Per chi ha poco tempo ecco dei lavoretti facilissimi da fare a Pasqua, in molti casi ci basterà riciclare delle cose che certamente abbiamo in casa anche se ora ci sembrano un po' vecchiotte. Possiamo riciclare i vasetti porta uova per fare dei vasi per le piante; un cartone di uova per farne un porta ovetti di cioccolata in stile provenzale e così via. La carta e il cartoncino sono i due materiali che consento di creare qualsiasi immagine o simbolo di Pasqua con pochissimo sforzo. In fondo basta saper tagliare e colorare per riuscire a creare uova, galline, conigli e qualsiasi altra cosa ci venga in mente utilizzando del semplice cartoncino.

Lavoretti di Pasqua per bambini

I bambini, come sempre, sono i protagonisti della festa di Pasqua e uno dei modi più belli per fargli vivere questa ricorrenza è senza dubbio insegnare loro come realizzare degli splendidi lavoretti. Naturalmente tutto dipende dall'età del bambino in questione, perché i piccolissimi dovrebbero unicamente giocare e creare usando colori e fantasia, mentre i bambini più grandi possono tentare anche tecniche più impegnative con l'aiuto di un adulto.

  • Lavoretti di Pasqua per la scuola primaria - Biglietti di auguri con il cartonicino  anche ovetti fai da te sono idee molto graziose per i bambini della scuola primaria. Nulla di troppo impegnativo, ma piccoli e semplici progetti che permettano ai nostri piccoli di affinare le loro capacità creative realizzando deliziosi lavoretti.
  • Lavoretti di Pasqua per bambini dell'asilo nido - I bimbi più piccoli sono coloro che colorano la Pasqua. I lavoretti pasquali per bambini che vanno al nido sono naturalmente molto semplici. L'ideale è stampare delle immagini di Pasqua, ma in realtà vanno bene anche delle figure astratte e poi invitare i nostri piccoli a colorarle. Alla fine potremmo usare come addobbi che si appendono.

Lavoretti di Pasqua su Pinterest

Pinterest è il posto ideale per cercare idee e spunti per i nostri lavoretti di Pasqua. Gli utenti di Pinterest condividono le foto delle loro creazioni con commenti e spesso con indicazioni su come realizzarli. Questa può essere un'ottima risorsa per chi vuole rinnovare il suo parco lavoretti e trovare soluzioni originali, ma può anche essere un modo per condividere le proprie creazioni pasquali e dar modo agli altri di copiarle. I lavoretti di Pasqua su Pinterest possono essere di grande ispirazione e tutto quello che si deve fare è avere un account su questo social delle immagini molto amato in America per poter accedere. Troveremo tante indicazioni per oggetti pasquali, centrotavola per Pasqua.

Lavoretti di Pasqua con materiali da riciclo

Utilizzando materiali di recupero come il cartone delle uova, si possono realizzare tantissimi lavoretti di Pasqua per colorare la casa. Portauovo da bicchieri di plastica, cestini di Pasqua con vecchie mollette di legno, colombe pasquali da piatti di carta: ecco alcune idee per degli splendidi lavoretti con i materiali da riciclo per il periodo pasquale. Questi lavoretti possono essere realizzati anche utilizzando dei materiali naturali, ad esempio i gusci d'uovo. Svuotando e lavando accuratamente questi ultimi è possibile creare delle candeline, ma anche dei vasetti dove ospitare germogli di piante, simbolo della primavera e della Pasqua.

Idee per lavoretti di Pasqua

Come vogliamo decorare casa per Pasqua? Con un bel coniglietto, un pulcino o una festosa ghirlanda? Le idee da suggerire non ci mancano! Possiamo creare tutti i simboli della Pasqua con tante tecniche diverse in modo da venire incontro sia a chi ha già maturato una certa abilità con le mani, sia a chi invece non ha tanta esperienza ma vuole provare ad avere una Pasqua diversa con il fai da te.

Ghirlande di Pasqua

Anche Pasqua ha le sue ghirlande che sono allegre e coloratissime. Non c'è dubbio infatti che il segreto per creare la perfetta ghirlanda di Pasqua sia scegliere un soggetto colorato e divertente. Possiamo fare una ghirlanda di fiori, di ovetti, di carotine, abbiamo solo l'imbarazzo della scelta

Decorazioni di Pasqua

Tante idee originali per realizzare splendide decorazioni di tutti i tipi. Non c'è nulla di più bello infatti che decorare la propria casa per renderla un posto accogliente, caldo e affettuoso. Scopriamo come realizzare tutto questo attraverso la creazione di decorazioni uniche e particolari.

Uova di Pasqua colorate

Le uova colorate sono una tradizione molto recente, per l'Italia: di solito siamo abituati a vederle nei film americani o nei blog delle mamme oltre oceano, che le preparano per il giorno di Pasqua, per la classica 'caccia alle uova pasquali' (Easter egg hunt). La caccia alle uova si svolge come una sorta di caccia al tesoro: al via, i bambini vanno alla ricerca delle uova nascoste in giardino dai genitori. In origine, si utilizzavano uova sode dipinte con colori naturali (zafferano, cacao, ecc...).

Oggi invece si organizza questa caccia al tesoro con gusci di uova svuotati e riempiti con piccole sorpresine: caramelle, cioccolata, coriandoli, bigliettini...  Il gioco consiste dunque non solo nel trovare molte uova colorate, ma anche nello scoprire cosa contengano.

Come svuotare le uova

Procuratevi delle uova fresche (il cui ripieno si trasformerà in frittata o in altri piatti a base di uovo) e sciacquatele con delicatezza. Per svuotare le uova, incidete due buchi (con lo stuzzicadenti, la punta di un coltellino o un ago da siringa) su entrambe le sommità dell'uovo: un buco piccolo, e uno buco più grande.

Una volta fatti i buchi, appoggiate le labbra in corrispondenza del buco piccolo e soffiate: l'interno dell'uovo uscirà dal buco più grande (ci vuole un po' di fiato!). A questo punto sciacquate con acqua tiepida l'interno dell'uovo, agitandolo per bene, e fate asciugare molto bene per una notte

Come decorare le uova

Le uova possono essere dipinte con i colori a tempera o con i colori acrilici, oppure rivestite di stoffa, nastrini, carta da decoupage, ecc... Di solito è opportuno dare una prima mano di colore neutro (bianco, azzurro, giallo, rosa... sbizzarritevi), che poi servirà come base per le future decorazioni.

Per dipingerle e non sporcarsi le mani, è possibile utilizzare un semplice trucchetto: munitevi di stuzzicadenti lunghi per spiedini, e infilzateli in un pezzetto di polistirolo o di spugna verde da fiorai (oppure su mezza patata); dopodichè, infilate lo stuzzicadenti nel buco grande delle uova: in questo modo l'uovo resta 'sospeso' e non dovete toccarlo troppo con le dita mentre lo dipingete.

Uova di Pasqua decorate con decoupage

Potete rivestire le uova con vecchi francobolli presi dai vostri bigliettini pasquali, ma anche con pezzetti di carta da decoupage o tovagliolini da decoupage. Ritagliate la carta in pezzetti di adeguata misura, e incollatela all'uovo delicatamente, con una mistura di colla vinilica e acqua. Lasciate asciugare molto bene, ed eventualmente passate una mano di vernice lucidante per decoupage, se volete dare una finitura lucida.

Uova decorate con fili d'erba

Se optate per delle decorazioni più 'classiche', potete incollare dei fili d'erba (veri, oppure finti, ritagliandoli ad esempio dalla carta di riso verde) alla base delle uova, e poi posizionarle su dei portauovo colorati, sul tavolo della Pasqua. Le decorazioni, in rilievo, daranno un bell'effetto primaverile.

Per fare queste decorazioni, è sufficiente ritagliare la carta di riso in tante striscioline, che vanno applicate all'uovo con un po' di colla vinilica, che verrà lasciata asciugare molto attentamente.

Uova colorate con il 'metodo dell'immersione'

Le uova, invece di essere colorate con i pennelli e i colori acrilici, possono anche essere colorate per 'immersione'

Materiale necessario

  • 1 tazza di acqua calda
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 5 gocce di colorante alimentare

Istruzioni

Mescolati bene. Si immergono le uova in questa mistura e le si lasciano in imemrsione da 1 a 5 minuti, a seconda della gradazione e intensità di colore desiderata. Infine si lasciano ad asciugare infilzate sugli stuzzicadenti, oppure su una base di polistirolo su cui sono stati infilati, a distanza di 2cm uno dall'altro, dei piccoli chiodini o spilli, che terranno l'uovo in sospensione.

Lavoretti presi dalla rete e dalle mamme blogger di tutto il mondo, per organizzare una Pasqua divertente, con tanti regali per i vostri bambini: coniglietti in feltro, pupazzetti, decorazioni per la tavola pasquale, candeline profumate... tutto quello che serve per inventare una Pasqua a tutto craft.

Le mamme blogger hanno iniziato a proporre i loro lavoretti di Pasqua: in tutto il mondo il tam-tam del lavoretto pasquale sta prendendo piede, e per chi ama Internet e si diverte a creare oggetti per i propri bambini, è arrivato il momento di guardarsi intorno alla scoperta dei lavoretti più belli della rete.

Cestino portauova

Questo cestino fatto di fili di lana intrecciati è ideale da fare con i bambini: semplice, economico, e soprattutto alla loro portata.

Materiale necessario

  • un palloncino gonfiato ad aria ed annodato
  • lana colorata
  • colla vinilica

Istruzioni

Tagliate la lana e immergetela nella colla vinilica, in modo che si impregni bene. Avvolgetela sulla base del palloncino, intrecciandola per bene, e lasciate asciugare il tutto anche per una notte.

Quando la lana è asciutta e si è 'solidificata', rompete il palloncino e togliete l'eventuale plastica che resta attaccata al cestino. Questo contenitore, così pronto, servirà per le vostre uova pasquali, o come centrotavola originale per il pranzo di Pasqua.

/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-pasqua.html.php
gpt
gpt skin_mobile-ros-0-0