gpt skin_web-notizie-0
gpt strip1_generica-notizie
gpt strip1_gpt-notizie-0
1 5

Taglia, cuci, sfila: se il vestito perfetto lo inventi da Ikea!

/pictures/2014/11/18/il-futuro-della-moda-nei-vestiti-componibili-di-ikea-1130226842[3580]x[1494]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-notizie

Dopo l'arredamento e il cibo Ikea potrebbe aprirsi una nuova strada nel mondo della moda, rispettando però la sua filosofia: prezzi bassi, possibilità di personalizzare e qualità!

Ikea: il fashion che si compone come un mobile

Chi non ama Ikea? Chi può dire onestamente di non aver passato un pomeriggio ad aggirarsi in quel set di camere da letto, cucine e accessori domestici da sogno che ogni store Ikea rappresenta, solo per il gusto di farlo? E allora si può facilmente comprendere l'.entusiasmo suscitato dalla proposta di un famoso consulente aziendale svedese, tale Stefan Engeseth, di aprire Ikea anche al mercato della moda. Ikea farà dunque anche vestiti? Non è affatto detto, ma di certo l'idea sembra appetibile.

La casa delle meraviglie esiste davvero?

Engeseth suggerisce che l'azienda rispetti anche nell'ambito fashion quelli che sono i cardini della filosofia di Ikea, punti fermi che hanno permesso all'iconico marchio giallo e blu di raggiungere un successo planetario. Gli abiti made in Ikea, se mai vedranno la luce, dovranno essere per prima cosa componibili, e verranno assemblati proprio come si fa con i mobili di Ikea attualmente.

Ciò darà la possibilità a noi acquirenti di personalizzare al massimo ogni capo, che sarà quindi unico, restituendoci l'idea del vestito confezionato su misura, proprio come era una volta. Serviranno quindi elevate abilità sartoriali per comporre gli abiti Ikea? Assolutamente no, più o meno lo stesso livello di abilità richiesto per montare i mobili, insomma: tutti dovrebbero essere in grado di farlo!

In seconda battuta la moda di Ikea sarà resistente, capi basic che durano però una vita, proprio come i mobili di cui andiamo tanto fieri. Tutto qui? Sempre secondo Engeseth Ikea potrebbe persino diventare competitiva per ciò che riguarda la produzione di abiti da sposa, mercato difficilissimo da conquistare.

Tutto questo per il momento non è che un sogno, ma chissà che tra qualche anno non si trasformi in realtà, noi saremmo davvero molto felici e abbiamo anche una richiesta: se vestito Ikea sarà, chiediamo che il design delle collezioni sia sempre all'avanguardia, colorato e tenero, come adesso è per i mobili. Detto questo guardiamo con fiducia al futuro, ad un momento in cui il catalogo fashion Ikea diventerà un oggetto di culto!

gpt native-bottom-foglia-notizie
gpt inread-notizie-0
gpt skin_mobile-notizie-0