PianetaDonna

Cosa mangiare a colazione, pranzo e spuntini

Salve dottoressa, sono una ragazza di 15 anni e un pò come tutte le adolescenti sono “ossessionata” dal peso e dal fatto che voglio dimagrire. Sono alta 1,51 m e peso 56 kg, vorrei arrivare a raggiungere i 50 kg. Ho provato più volte a fare diete lette nei giornalini o cose varie ma senza risultati; ho provato 2 settimane fà anche la dieta del fantino ma mi sono resa conto che non è cosi efficace come dicono. Vorrei delle giuste diritte per dimagrire, vorrei sapere da lei cosa mangiare a colazione (sè meglio un caffè o una tazza di latte)unite da qualche fetta biscottata. specificandole che non ho la possibilità pultroppo di farmi preparare dei pranzi diversificati, infatti a pranzo sono costretta a mangiare sempre della pasta ma non so quanta,anche perchè il porblema è che devo pesarla cotta e so che la quantità varia! E nei spuntini cosa è giusto mangiare? Mi scuso per le troppe domande =) Credo che abbi capito il mio ” problema” e i miei dubbi! Spero in un suo aiuto! A presto! In attesa cordiali saluti. Anita

Salve Anita!
Ti darò qualche consiglio su come equilibrare la tua alimentazione. La colazione è il pasto più importante.
Questo primo pasto del giorno, ne influenza tutto l’andamento. Soprattutto per la scuola una buona colazione apporta la base per una forte concentrazione: latte, yogurt; pane, fette biscottate o dolci da forno; frutta. Dovresti sfruttare bene la pausa pranzo, per assumere in modo semplice e piacevole le sostanze nutritive necessarie.

Che tu pranzi a casa, a scuola o fuori, cerca di mangiare seduto a tavola. Una porzione di carne o pesce accompagnata da verdura e frutta e un po’ di pane ti sazieranno senza appesantirti e ti arricchiranno di importanti minerali e vitamine e ti daranno nuova energia per la seconda metà della giornata. Lo spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio: un piccolo panino con alimenti non ricchi di grassi,o una merendina, o un frutto. Sarai più concentrata e arriverai all’ora di pranzo meno affamatae a metà strada tra pranzo e cena, dovrai fornire l’energia necessaria per affrontare le attività tardo-pomeridiane senza togliere però l’appetito per la cena ( consiglio il 10% dell’assunzione calorica giornaliera con la merendina del

pomeriggio). La merenda, proprio per il suo particolare ruolo di spezza-digiuno, è importante per il frazionamento quotidiano dei pasti. Quindi non devi sottovalutare questo momento e scegliere alimenti che non rappresentino un ulteriore apporto di calorie ma siano in equilibrio con la razione alimentare quotidiana.

La scelta dunque deve riguardare alimenti che contengono soprattutto zuccheri a basso indice glicemico (fonti di energia), proteine (per la costruzione dell’organismo), vitamine e fibre alimentari (che forniscono maggiore “senso di sazietà”), senza esagerare con i grassi, in particolare con i grassi saturi. Quando si ricorre alle merendine confezionate, bisognerebbe sceglierle guardando la qualità, in pratica leggendo l’etichetta. In commercio si trovano merendine con caratteristiche nutrizionali adeguate, ma è necessario leggere attentamente l’etichetta con gli ingredienti.

La cena è un momento importante per rilassarsi e rifornirsi di nuova energia. Fa bene alla salute, perché ci si sente a casa e a proprio agio. A cena concediti il tuo primo piatto preferito. Aggiungi un uovo o una porzione di formaggio, non dimenticare verdura e frutta. Per dissetarti l’ideale e’ l’acqua, di rubinetto o in bottiglia, bevine tanta, fresca, non ghiacciata. Vacci piano con the, caffe’, cola, cioccolato.

Contengono sostanze utili per la concentrazione ma solo a dosi moderate. Non saltare i pasti: ti stancherai meno ed eviterai di mangiucchiare in continuazione . Mangia di tutto con moderazione combinando gli alimenti insieme con varietà, fantasia e piacere.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

7 Commenti

7 risposte a “Cosa mangiare a colazione, pranzo e spuntini”

  1. Vincenzo dice:

    08 ago 2011 alle 3:59 AM

    Ciao dottoressa sono unragazzo i13 anni peso esattamente 73 kg e sono alto 1.62 cm .
    Vorrei dimagrire infretta in qualsiasi modo pero il problema è che seguo una vita sedentaria e non facio molto spesso attivita motoria.
    dA lei vorrei gentilmente unascheda con cos devo mangiare a colazione pranzo e cena la ringrazio.

  2. ilaria dice:

    20 lug 2012 alle 1:41 AM

    salve dottoressa ho 12 anni sono alta 1.49 cm e peso 58kg a dire la verità sono un bel po’ sovrappeso per la mia età …. vorrei almeno pesare 40 kg … io faccio ginnastica artistica e ritmica ma … a causa del mio peso non posso fare molte gare… potrebbe darmi una scheda con cosa devo mangiare a colazione pranzo e cena?? la scongiuro…. =))) grazie mille

  3. La colazione prima di tutto | Dieta e alimentazione dice:

    27 nov 2012 alle 7:15 PM

    [...] Leggi anche: Cosa mangiare a colazione, pranzo e spuntini [...]

  4. monikina dice:

    04 feb 2013 alle 7:02 PM

    salve dottoressa sono Monika sn una ragazza di 14 anni sn alta 1,69 e peso 60 chili. faccio ginnastica artistica 2 volte alla settimana per 3 ore e mezza o 4 ore e in piu mi alleno io da sola o a casa o correndo ho provato diverse diete ma non hanno funzionato mi dia lei una mano…e gia come dice Ilaria siamo in 2 che non possiamo gareggiare per il peso… aspetto sua risposta saluti!

  5. khadim sylla dice:

    08 feb 2013 alle 7:17 PM

    Ciao dottoressa mi chiamo khadim ho 13 e peso 90 chili e non so csa fare per dimagrire:(

  6. Addio al pranzo completo per un italiano su tre | Dieta e alimentazione dice:

    04 mar 2013 alle 3:00 PM

    [...] Leggi anche: Cosa mangiare a colazione, pranzo e spuntini [...]

  7. nicoletta dice:

    17 ott 2013 alle 7:11 PM

    ciao dottoressa, io sono appena uscita da una dieta estrema ( solo frutta e verdura). Ora mangio così:

    Colazione: 1 yogurt vitasnella, 2 fette biscottate con un po di marmellata e un biscotto

    Pranzo: un pò di primo e un secondo con verdure e frutta

    Spuntino: 1 frutto

    Cena: 1 michetta vuota, carne, verdura e frutta

    Va bene come alimentazione o rischio di ingrassare? quale sarebbe la corretta alimentazione?


Lascia un commento