strip1-salute
1 5

Un nuovo sito web incoraggia le donne single a congelare gli ovuli

Sai che vuoi diventare mamma ma ancora non c'è l'uomo giusto in vista, allora meglio mettere gli ovuli da parte

adsense-foglia-300

Brigitte Adams è una donna come le altre, e come molte altre donne ha sempre desiderato diventare mamma. Purtroppo però all'età di 38 anni (LEGGI QUI) ancora non aveva incontrato l'uomo giusto e il suo orologio biologico ticchettava inesorabilmente, che fare? Brigitte non ci ha pensato 2 volte ed ha subito iniziato le pratiche per congelare 11 dei suoi ovuli (LEGGI QUI).

GUARDA LE FOTO: SARAH JESSICA PARKER, MAMMA GRAZIE ALLA MATERNITA' SURROGATA

Ma le cose non sono andate lisce come l'olio, la Adams ha dovuto penare, girare da un ufficio all'altro e si è trovata spaesata e impossibilitata dall'avere un quadro completo della procedura. Alla fine però ce l'ha fatta ed è stato allora che le è venuta l'idea: aprire un blog in cui consigliare e guidare le donne decise a fare il suo stesso cammino e aprire anche una finestra di confronto per scambiarsi opinioni e dubbi.

LEGGI ANCHE: SEI ANCORA SENZA FIGLI? QUI GATTA CI COVA...

Il sito si chiama Eggsurance, nome decisamente evocativo. Congelare gli ovuli secondo Brigitte Adams è anche un modo per tenere sotto controllo l'ansia da maternità e vivere serene sapendo che una possibilità per avere una normale gravidanza c'è ancora. E voi cosa ne pensate? Congelereste mai i vostri ovuli in attesa del principe azzurro?