1 5

Colore capelli che ringiovanisce, dai 30 ai 60 le nuance da scegliere

/pictures/2017/12/01/colore-capelli-che-ringiovanisce-dai-30-ai-50-le-nuance-da-scegliere-976453360[4567]x[1899]1200x500.jpeg Shutterstock
Sei alla ricerca di un colore che valorizzi il tuo viso e ti ringiovanisca? Ecco le nuance più adatte a te a seconda della tua età e delle tue caratteristiche

 Colore capelli che ringiovanisce: la tinta giusta

Con l'arrivo dei primi capelli bianchi arrivano anche le prime tinture, ma quali sono i colori migliori per ringiovanire il viso? I colori chiari! Uno sbaglio che commettono in molte, infatti, è scurire i capelli utilizzando tinte marroni, nere o, peggio, rosse. I colori molto scuri come il nero, il rosso o il viola appesantiscono il volto e ne sottolineano le imperfezioni. A meno che non siate molto scure di carnagione, quindi, non scegliete colori troppo scuri e freddi, ma preferite tinte più chiare. Le nuance perfette per le carnagioni più chiare sono il castano, il caramello, il biondo dorato o il rame. La tinta, inoltre, dovrà essere scelta anche in base al sottotono della pelle. Se il sottotono è rosa scegliete il biondo cenere o con il castano chiaro freddo, se invece il sottotono è giallo provate con il biondo dorato o con il castano-ramato.

Tinte semipermanenti senza ammoniaca, quanto durano

Il colore capelli più adatto per i trent'anni

A trent'anni si è sicuramente giovani, ma i primi capelli bianchi spesso spuntano proprio a quest'età. La maggior parte delle donne, infatti, è proprio verso i trenta che inizia a sperimentare le prime tinte, alcune volte azzeccandoci ed altre sbagliando clamorosamente. Se volete valorizzarvi non trascurate, quindi, il colore della tinta. Le trentenni possono permettersi qualsiasi tipo di colore, anche quelli un po' più scuri che di certo non donerebbero alle cinquantenni. Se desiderate, però, sentirvi ancora più giovani provate un taglio medio-corto come un bob scalato e tingete i capelli di un colore chiaro e vivace. Colori perfetti per un incarnato chiaro e giallo sono sicuramente il caramello, il rame ed in generale tutte le sfumature dorate. Se, invece, avete un incarnato più rosa potreste provare un rosso più freddo, evitando però il ciliegia intenso che vi farebbe sembrare sicuramente un po' più old. Molte star a trent'anni hanno deciso di cambiare radicalmente il proprio stile provando tinte originali ed audaci come il lilla, l'azzurro, il rosa ed il famosissimo effetto silver. Questi colori così particolari, proprio perché utilizzati più spesso dalle ventenni, possono far apparire molto più giovani. L'importante è scegliere quello più adatto in base al proprio incarnato provando qualche tinta temporanea prima di scegliere la definitiva.

I colori più adatti per le quarantenni

La maggior parte delle donne a quarant'anni desidera una tinta che la faccia sembrare più giovane e sbarazzina. I tagli più adatti sono sicuramente quelli medi, corti e scalati o, se volete azzardare, anche cortissimi come il Pixie cut. Le nuance bionde più indicate per capelli medi sono sicuramente il biondo dorato ed il soft Pink Champagne. Il biondo dorato è una tinta calda adatta a chi ha un incarnato chiaro ed un sottotono giallo. Il Pink Champagne è invece un biondo ravvivato da sfumature color rosa, appunto “pink”. Questo colore, considerato tra i colori che più ringiovaniscono, è adatto per le donne che hanno una carnagione chiarissima ed un sottotono assolutamente rosato. Se non amate il biondo e preferite, invece, le nuance più scure provate con un castano miele o un marrone con riflessi ramati.

Come scegliere il colore capelli in base alla forma del viso

I colori più adatti per i cinquanta e gli over cinquanta

Sei arrivata ormai ai cinquanta e non sai che colore scegliere? Per ringiovanire punta sulle tinte naturali! Evita, quindi, le tinte viola, il rosso acceso ed il nero corvino che non farebbero che evidenziare le rughe. Una delle tinte più utilizzate dalle donne più mature è il Brondie! Il Brondie è ormai diventato famosissimo, un vero e proprio evergreen tra le tinte di capelli. Il colore castano, sfumato con il biondo, riesce infatti a valorizzare il viso riuscendo ad illuminare l'incarnato. Se avete una carnagione olivastra o comunque molto scura potete permettervi anche colori un po' più forti come il castano cioccolato o il castano intenso. Il biondo è un colore perfetto per nascondere i capelli bianchi. Scegliete quindi un colore luminoso e vivace. Evitate, invece, il platino a meno che non siate chiarissime. Se, avete, invece un incarnato rosato sappiate che altro colore che nasconde benissimo i capelli grigi è sicuramente, appunto, il silver! L'effetto silver è sempre più di moda, sia tra le giovanissime sia tra le donne più mature. Scegliete quindi il colore argento per ravvivare il grigio dei vostri capelli e nascondere l'effetto smoke, cioè il grigio giallo spento.

gpt skin_mobile-bellezza-0