1 5

Come avere i capelli sempre profumati ed evitare che si sporchino subito

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2018/03/22/come-avere-i-capelli-sempre-profumati-ed-evitare-che-si-sporchino-subito-2735927627[4979]x[2069]1200x500.jpeg Shutterstock
I tuoi capelli si ingrassano molto facilmente o puzzano di fumo? Scopri come fare a renderli sempre profumati

Perché i capelli possono avere un cattivo odore?

Non tutte hanno la fortuna di avere capelli forti e lucidi che non si sporcano mai. Molte donne, infatti, hanno i capelli grassi e purtroppo il sebo in eccesso non è solo brutto a vedersi, ma può causare anche un odore sgradevole. La prima causa del cattivo odore è, infatti, il sebo in eccesso. Quante volte ci capita di salutare una persona e notare che i suoi capelli odorano di fumo? Le persone che fumano, infatti, hanno spesso un odore di sigaretta molto forte soprattutto tra mani, collo e capelli. Lo smog, soprattutto se vivete in una grande città, può contribuire a rendere l'odore dei vostri capelli non troppo gradevole. In ultimo, anche friggere o cucinare piatti complessi come il pesce può rendere i vostri capelli poco profumati. Se volete avere i capelli sempre profumati ricordatevi, quindi, di legare i capelli in una coda morbida quando cucinate o quando vi accendete una sigaretta.

Calendario lunare dei capelli 2018, ecco quando tagliare i capelli

gpt native-middle-foglia-bellezza

Primo step: curare e lavare i capelli con i giusti prodotti

La prima causa del cattivo odore è, appunto, il sebo in eccesso. Molte donne con i capelli grassi cercano di risolvere il problema lavandoli quotidianamente, ma lavarli troppo spesso, in realtà, può peggiorare il problema. Il cuoio capelluto, infatti, potrebbe sentirsi attaccato producendo ancora più sebo. Ecco, quindi, perché i perché i capelli non devono assolutamente essere lavati tutti i giorni. I capelli dovrebbero essere lavati massimo quattro volte a settimana con il sapone. Negli altri giorni, se ce ne dovesse essere davvero il bisogno, possono essere lavati con lo shampoo a secco. Parliamo ora dei prodotti che dovrebbero essere utilizzati per riequilibrare la produzione di sebo. In commercio esistono tantissimi shampoo adatti per i capelli grassi, bio e non. In generale, i prodotti adatti per capelli grassi sono quelli che contengono estratti di ortica, amla, tea tree oil, idrolato di salvia, olio essenziale di rosmarino, limone, arancio, pompelmo, menta e lavanda. Cercate, quindi, dei prodotti che siano adatti a purificare il cuoio capelluto e, di tanto in tanto, provate una maschera per capelli a base di limone, miele ed argilla verde.

Tagliare e colorare i capelli prima delle vacanze estive, sì o no?

Secondo step: profumare i capelli con prodotti specifici

I capelli per essere sempre profumati non devono, quindi, essere lavati quotidianamente. Il lavaggio, certamente, con uno shampoo è sicuramente uno dei primi step per rendere i capelli profumati. Come fare ora a mantenere un odore gradevole per molto tempo? In commercio esistono dei prodotti specifici per i capelli. Chanel, ad esempio, propone diversi profumi concepiti proprio per profumare i capelli. Il famosissimo Chanel N°5 esiste, infatti, anche per capelli e basteranno due spruzzi per rendere la vostra chioma indimenticabile. Anche l'Occitane propone profumi per capelli come l'Arlesienne, una fragranza femminile e floreale. Se non volete spendere troppi soldi per un profumo per capelli di marca, ma desiderate comunque una chioma profumata e seducente, provate con gli oli essenziali. Scegliete un olio essenziale che vi piaccia e che vada bene per i capelli, come ad esempio l'olio essenziale di lavanda. Miscelate qualche goccia di lavanda con un altro olio per capelli, come il cocco o il Jojoba, e poi spruzzatene un po' sulle lunghezze.

Odore di capelli sgradevoli, come evitarlo

Quali sono ora le piccole accortezze che potremmo prendere per evitare di far puzzare i capelli? In primo luogo, se fumate fatevi la coda quando vi accendete una sigaretta in modo tale che il fumo non vi entri nei capelli. In secondo luogo, ricordatevi di cambiare sempre le federe del cuscino che, se sporche, possono essere la causa del cattivo odore. Il casco del motorino, inoltre, è spesso il nemico numero uno dei capelli e non soltanto perché rovina la messa in piega, ma anche perché li fa sporcare più facilmente. Se il casco poi è anche sporco, bastano pochi minuti perché i capelli prendano il suo odore. Ecco perché sarebbe opportuno mettere sempre un fazzolettino pulito nel casco per proteggere i capelli ed evitare anche l'interno del casco si sporchi. Il fazzolettino ovviamente andrà cambiato frequentemente con un altro pulito.

Cosa mangiare per avere capelli forti e sani

 

 
gpt skin_mobile-bellezza-0