gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
gpt skin_web-ros-0-0
1 5

Quante volte tagliare i capelli? Ecco i tempi di manutenzione per avere il taglio sempre in ordine

/pictures/2015/07/30/quante-volte-avete-veramente-bisogno-di-un-taglio-di-capelli-2729539266[2395]x[996]780x325.jpeg Getty Images
gpt
Volete avere una chioma sempre in ordine? Ecco i consigli dei migliori hair stylist per mantenere un taglio di capelli perfetto e glamour

Quante volte tagliare i capelli?

Tutte noi voglia avere una chioma sempre in ordine, ma non sempre abbiamo un buon rapporto con le forbici del parrucchiere. C'è chi infatti centellina gli appuntamenti e chi invece, non rinuncia all'appuntamento settimanale e alla spuntatina mensile. Come sempre, non c'è una risposta univoca a quante volte sia giusto tagliare i capelli: dipende dal nostro taglio di capelli, dalla tipologia stessa di capello, dai trattamenti che abbiamo già effettuato, insomma dal DNA ma anche dallo stato di salute della nostra chioma, che è decisamente soggettivo. Ciononostante ci sono delle regole che, se rispettate, sicuramente renderanno la nostra chioma più sana e sicuramente meno bisognosa di cure o tagli drastici, se troppo rovinata.

Tutte le volte che è necessario tagliare i capelli

Quando i nostri capelli sono rovinati, da tinture o decolorazioni, ne sa qualcosa chi in questi anni ha fatto uno shatush selvaggio diventa necessario tagliare e spesso, anche di molto, le lunghezze. Non sempre è facile infatti recuperare una chioma sfibrata e rovinata, quindi diventa necessario prendere appuntamento dal parrucchiere e togliere tutta la parte danneggiata. In questo caso, infatti, non ci sono mezze misure o prodotti miracolosi che possano salvare la nostra chioma. Se invece scegliamo un taglio particolare, sarà necessario andare a "ritoccarlo" piuttosto frequentemente, questo accade anche per la colorazione, se tingiamo i capelli di rosa o facciamo una tinta particolare, sicuramente dovremo ricorrere più spesso all'aiuto del parrucchiere. Ma vediamo ogni quanto, secondo i parrucchieri è necessario tagliare i capelli in base alle varie tipologie di taglio

Test: quale taglio di capelli va bene per la tua età?

  • Mantenimento di un capello dal taglio corto afferma: questo tipo di taglio richiede più visite al salone, al fine di mantenere perfetta la forma. Un taglio pixie ad esempio, ogni quattro-sei settimane, ma anche ogni due settimane per sistemare il taglio intorno alle orecchie e sulla nuca. Per il bob, il consiglio sempre di ritornare dopo sei-otto settimane. Se trascorre più tempo, la forma inizierà a cambiare.
  • Tagliare capelli trattati con colore e prodotti chimici o per chi utilizza piastre e ferri caldi ogni giorno: almeno una volta ogni due mesi per spuntare ed effettuare trattamenti che migliorano lo stato di salute del capello
  • Potere di ascolto del parrucchiere: il mantenimento di una testa sana non avviene dall'oggi al domani. Bisogna assicurarsi di prestare attenzione a quello che l’hairstylist raccomanda. Prenotare il prossimo appuntamento, prima di lasciare il salone, è un ottimo modo per tenere forti e in salute i vostri capelli
  • Il segreto per una testa glamour: tagliare i capelli almeno ogni 2-3 mesi, qualsiasi sia il taglio o la struttura, in questo modo impedirete lo sviluppo delle doppie punte, senza far perdere volume e forma al  taglio.
     
gpt