1 5

Come scegliere il colore di capelli in base al viso: dal colore degli occhi al sottotono della pelle

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2017/08/21/come-scegliere-il-colore-di-capelli-in-base-al-viso-dal-colore-degli-occhi-al-sottotono-della-pelle-3338577804[2928]x[1216]1200x500.jpeg Shutterstock
Non hai ancora trovato il colore di capelli più adatto al tuo viso? Forse stai sbagliando qualcosa, ecco come trovare quello giusto in base al colore degli occhi e al sottotono della pelle

Come scegliere il colore dei capelli

Chi non ha mai desiderato avere un colore di capelli diverso? Scegliere, però, la giusta tonalità non è semplicissimo. Capita spesso, infatti, che il colore tanto desiderato non si sposi bene con la carnagione o con il colore degli occhi. Ecco, quindi, una semplice guida per aiutarvi a scegliere la tinta adatta.

Test: qual è il colore di capelli che fa per te

Il nuovo taglio capelli Monica Bellucci

Colori dei capelli: la tabella

Uno dei modi più semplici per sapere se una tinta fa o meno al caso vostro è utilizzare la tabella dei colori. La tabella permette di confrontare tantissime ciocche di capelli di varie tonalità e di scegliere quella giusta a seconda del tipo di pelle. Basterà avvicinare una ciocca al viso, e agli occhi, per farsi un'idea del risultato della tinta.
gpt native-middle-foglia-bellezza

100 acconciature per capelli corti

Il nuovo taglio capelli Monica Bellucci

Tinte capelli colori freddi

Avete un sottotono neutro o roseo e capelli molto chiari ed occhi grigi? Allora i colori che fanno per voi sono quelli freddi. Il sottotono freddo, infatti, si sposa benissimo con colori di capelli come il nero, il rosso freddo ed il biondo chiaro. Sono invece sconsigliate le tinte castane calde, i riflessi rame ed il biondo dorato.

Tagli capelli per donne mature, ecco come valorizzarsi

Skincare coreana: cos'è e come si fa

Occhi marroni? Ecco i colori per capelli più adatti a voi

Gli occhi marroni solitamente sono accompagnati da un incarnato caldo, neutro o olivastro. Se avete gli occhi di questo colore ed il sottotono giallo utilizzate tinte calde come il rame, il cioccolato ed il nocciola. I colori di capelli più adatti alla pelle olivastra e agli occhi marroni sono invece tutte le nuance dal biondo scuro al castano chiaro oppure le tonalità come il moka o il dorato.

Il nuovo taglio di Paola Barale divide i fans

Il colore di capelli più adatto per gli occhi verdi

Magnetici e sensuali, gli occhi verdi sono tra i più rari e desiderati al mondo. Gli occhi di questo colore possono essere freddi, caldi, cangianti ecc... ed infatti la tinta dovrà essere scelta in base alle caratteristiche dell'iride. Se avete gli occhi a metà tra il verde ed il castano preferite tinte di capelli color nocciola chiaro, rosso-arancio o caramello. Gli occhi verdi-dorati si sposano bene con le tonalità calde del biondo, mentre se avete pelle ed occhi freddi scegliete il biondo cenere, il nero o il rosso.

Tinte color pastello, a chi stanno bene?

Eccentrici e bizzarri, i colori pastello, soprattutto tra le adolescenti, sono sempre più di moda. I colori più utilizzati sono l'azzurro chiaro, il rosa ed il lilla spesso mischiati al grigio. L'azzurro è un colore decisamente freddo e dona alle persone con il sottotono rosa o neutro. Se avete gli occhi azzurri utilizzate una tinta dello stesso colore o di un tono più scuro rispetto ai vostri occhi. Evitate, invece, le sfumature calde, quelle verdi, verde acqua ecc... Come l'azzurro, il rosa è perfetto per il sottotono freddo e gli occhi chiari, ma si sposa bene anche con gli occhi marroni e con quelli neri. Elegante e principesco, il lilla è invece adatto alle donne con occhi verdi o nocciola.

Le tinte naturali, perché usarle?

Le erbe tintorie sono un vero e proprio toccasana per i capelli. L'hennè infatti rafforza il cuoio capelluto, ripara le doppie punte e dà volume ai capelli sottili. Il problema delle tinte naturali è che, ovviamente, la scelta della nuance, rispetto a quelle chimiche, è decisamente più limitata. D'altro canto però utilizzare l'hennè vuol dire avere un colore naturale e ricco di riflessi caldi e freddi. L'hennè dura circa due mesi e deve essere tenuto in posa per due o tre ore.
gpt skin_mobile-bellezza-0