1 5

Ferro arricciacapelli: come sceglierlo e quale comprare, la guida all'acquisto

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2019/05/09/ferro-arricciacapelli-come-sceglierlo-e-quale-comprare-la-guida-all-acquisto-2314424260[3224]x[1348]1200x500.jpeg Shutterstock
Il ferro arricciacapelli è un accessorio di styling molto amato: serve a fare boccoli, onde e ricci ed è imporntate scegliere quello giusto. Ecco la nostra guida all'acquisto con tutti i ferri per capelli migliori in commercio

Ferro arricciacapelli

Il ferro arricciacapelli è un accessorio di hairstyle tutt'altro che innovativo, ma - come la piastra - sempre amatissimo. Di solito ha forma cilindrica, si scalda elettricamente e serve a creare boccoli, onde, ma anche veri e propri ricci, e resta comunque il modo migliore per realizzare queste pieghe, nonostante ormai si usi molto fare le onde con la piastra. E' un accessorio molto più versatile di quello che pensi: con il ferro arricciacapelli puoi creare tante pettinature, e in più ne esistono di tantissimi tipi diversi, anche di forme diverse.

Come scegliere il ferro arricciacapelli più giusto per te? Di seguito trovi la nostra guida all'acquisto, con i ferri arricciacapelli più venduti e meglio recensiti su Amazon, con tutte le informazioni utili, compreso il prezzo. Buona lettura!

Come usare al meglio l'arricciacapelli: video tutorial

Qual è il miglior ferro arricciacapelli nel 2019?

Cominciamo con una doverosa premessa: esistono diversi arricciacapelli molto validi e anche a prezzi decisamente convenienti, ma bisogna distinguere tra le diverse tipologie di questi apparecchi, tra le quali ognuna si adatta per ottenere diversi risultati. Ecco le principali tipologie:

  • Arricciacapelli classico: composto da barra cilindrica e levetta per fermare i capelli
  • Arricciacapelli sottile: per ottenere il riccio "stretto"
  • Arricciacapelli maxi: con diametro dai 3 cm in su, per fare boccoli larghi e onde
  • Arriccicapelli conico: più stretto sull'estremità esterna per creare effetto riccio naturale
  • Piastra ondulante: più che un arricciacapelli è una sorta di piastra con barre ondulate per creare onde
  • Arricciacapelli automatico: anche questo non è propriamente un ferro, ed è l'accessorio più innovativo di questa tipologia
  • Arricciacapelli "Bubble": è un ferro dalla forma molto particolare, composto da sfere, anche questo per creare un riccio naturale
  • Barra arricciacapelli: simile al ferro tradizionale, ma senza la levetta che tiene i capelli, serve a creare un'onda morbidissima e appena accennata
  • Ferro arricciacapelli "a pistola": relativamente nuovo sul mercato europeo, è pratico per chi ha capelli molto lunghi

Arricciacapelli classico: Remington Pro Spiral Curl

Questo di Remington è uno degli arricciacapelli più venduti: oltre ad avere un costo decisamente basso ha tutte le funzioni basic che servono. Ha un display elettronico da cui controllare la temperatura, ha una copertura in ceramica e tormalina, il cavo girevole, e si spegne automaticamente dopo 60 minuti di non utilizzo, e ha un piccolo supporto di protezione dal calore. Le dimensioni permettono di fare un riccio stretto, ma prendendo ciocche di capelli più spessi lo si può sfruttare anche per fare le onde. Il prezzo è di circa 15 euro.

Pro (secondo utenti Amazon): ha il regolatore temperatura ed è molto versatile, ottimo rapporto qualità prezzo

Contro (secondo utenti Amazon): non maneggevolissimo se si hanno capelli molto lunghi

Arricciacapelli conico: GHD Curve creative curl wand

L'arricciacapelli conico ha la funzione di produrre un riccio dall'aspetto il più possibile naturale, e lo fa proprio grazie alla sua forma conica. Il fatto che sia più stretto all'estremità infatti produce un riccio più "stretto" e che quindi faccia più volume nella parte più vicina al cuoio capelluto. Questo modello di Ghd - inutile dirlo - è il top di gamma, ed è particolarmente indicato per i capelli molto lunghi. L'effetto che si ottiene con questo ferro è ondulato. Si riscalda in 25 secondi, raggiunge una temperatura di 185°. Su Amazon costa 160 Euro.

Pro (secondo utenti Amazon): si ottengono le tanto gettonate beach-waves con facilità

Contro (secondo utenti Amazon): non indicata per chi vuole un riccio super definito

Piastra per le onde: Imetec Bellissima My Pro Beach Waves

Veniamo a una delle novità più interessanti degli ultimi anni in fatto di styling: non si tratta di un vero e proprio ferro arricciacapelli, piuttosto di una vera e propria piastra, che assomiglia alle vecchie praste per capelli frisée che andavano molto di moda negli anni '90. La particolare forma di questo di accessorio serve per creare delle onde larghe e ben definite. Uno dei modelli più amati è proprio quello di Imetec Bellissima, soprattutto per il fatto che ha due lati: uno permette di fare onde più strette e definite, mentre l'altro crea onde più morbide. Le piastre sono rivestite in ceramica, la si può impostare in 3 temperature (160°, 180° e 200°). Per ottenere un risultato super definito bastno 8 secondi di posa. Il prezzo oscilla attorno ai 40 Euro.

Pro (secondo utenti Amazon): permette di fare una messa in piega perfetta in meno di mezz'ora

Contro (secondo utenti Amazon): piuttosto pesante e poco pratica per chi ha capelli molto lunghi

Arricciacapelli automatico: Babyliss Curl Secret Ionic

Un altro accessorio che non è propriamente un ferro, ma cerca di assolvere allo stesso scopo sfruttando una tecnologia diversa e più innovativa è l'arricciacapelli automatico. Tra i più gettonati c'è il Curl Secret Ionic di Babyliss, che è stato uno dei primi brand a proporlo. Il funzionamento è davvero semplice e velocissimo: bisogna pettinare bene i capelli, prendere ina cioccia, farla passare in mezzo all'arricciacapelli nella parte più vicina alla cute, chiudere l'arricciacapelli. A questo punto l'apparecchio col suo sitema interno arrotolerà al suo interno l'intera lunghezza, e non ci risterà che tenere in posa alcuni secondi e per la precisione: 8, 10 o 12 secondi a seconda di quanto vogliamo definito il boccolo o l'onda. Si può anche selezionare la direzione del riccio e la temperatura (210° o 230°), e in più l'apparecchio è dotato di un sistema di sicurezza anti nodi. Costa circa 80 Euro.

Pro (secondo utenti Amazon): facilissimo da usare e si ottengono bei risultati in poco tempo

Contro (secondo utenti Amazon): più ostico da usare per chi ha tanti capelli, perchè si possono trattare solo ciocche piccole di capelli

Arricciacapelli Bubble: Ferro Iron Bubble Gammapiù

L'arricciacapelli bubble ha una forma davvero particolare, e invece di essere dritto ha una forma che ricorda delle bolle appunto di ferro. La funzione di questa forma è ben precisa: il diametro variabile dei vari punti del ferro servo a creare un riccio più "irregolare" in modo da eliminare l'effetto "riccio geometrico" creato dai normali ferri arricciapelli. E' esattamente quello che fa Iron Bubble di Gammapiù, che a parte la forma è un ferro decisamente basic, con una temperatura, rivestimento in ceramica e tormalina e cavo girevole. Il prezzo è di circa 30 euro.

Pro (secondo utenti Amazon): si scalda in fretta, facile da usare, è utile per ottenere un effetto super naturale

Contro (secondo utenti Amazon): meglio utilizzarlo con un guanto protettivo perchè si rischia di scottare le mani

Barra arricciacapelli: Ferro 5 in 1 Elehot

E arriviamo alla barra arricciacapelli, che si distingue da tutti gli accessori visti fin'ora per il fatto che - rispetto al ferro tradizionale - non ha la tipica levetta che tiene fermi i capelli. Per utilizzarla infatti bisogna tenere l'estremità della ciocca di capelli con le dita, motivo per cui è consigliato utilizzare questo arricciacapelli con un guanto apposito anti scottature. Il vantaggio di questo strumento è che dà maggiore libertà di styling e permette di ottenere un bell'ondulato dall'aspetto naturale: in più l'arricciacapelli Elehot che vedi in foto ha il grande cantaggio di possedere ben 5 barre intercambiabili di diverse dimensioni, in modo da poter creare onde di dimensioni diverse. Le barre sono rivestite in ceramica e tormalina, si può selezionare la temperatura preferita fino a 230° e c'è la funzione spegnimento automatico. Il prezzo è di circa 40 Euro.

Pro (secondo utenti Amazon): bastano 5 o 6 secondi di posa per ogni ciocca e la tenuta della piega è molto lunga

Contro (secondo utenti Amazon): bisogna avere un po' di dimestichezza per non scottarsi

Ferro arricciacapelli "a pistola": Beauty Gun di Madame Paris

Potrebbe esserti capitato di vedere questo tipo di ferro arricciacapelli dal parrucchiere, e infatti si tratta di un accessorio professionale: il nome deriva ovviamente dalla forma, e non a caso quello proposto da Madame Paris si chiama Beauty Gun. A parte la forma le caratteristiche sono simili a quelle della barra arricciacapelli: non c'è una barra che tiene fermi i capelli, ma la forma "a pistola" rende l'uso di questo ferro molto più comodo ed ergonomico, in modo da non affaticare il polso. Questo ferro si scalda in soli 30 secondi e la temperatura è regolabile a piacere fino a 210°. In più nella confezione è compreso il guanto per non scottarsi, un pettine, due beccucci, uno specchio e una pochette.

Pro (secondo utenti Amazon): davvero comoda da usare, bastano pochi secondi di posa

Contro (secondo utenti Amazon): non presenti

Contenuto sponsorizzato: PianetaDonna  presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina,  PianetaDonna  potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

gpt skin_mobile-bellezza-0